Migliore friggitrice elettrica

Una friggitrice elettrica è un accessorio essenziale nella nostra cucina.

Esistono diversi tipi di friggitrici in base alle loro funzionalità.

Prima di iniziare, dobbiamo chiarire che esistono diversi tipi di friggitrici, a seconda delle quantità che vogliamo friggere (capacità del cestello).
Possiamo trovare due tipi di friggitrici elettriche:

  • Industriali: progettate per l’industria della ristorazione. Difficilmente si adattano a una cucina comune. Hanno un costo elevato.
  • Domestiche: sono progettate per contenere una quantità di alimenti da friggere inferiore. Sono più piccole e di solito hanno solo un compartimento (cestino) per introdurre l’alimento da friggere.

In questa guida ci concentreremo solo sulle migliori friggitrici elettriche di uso domestico.

Tipi di friggitrice elettrica

A seconda del tipo di ingrediente che vogliamo utilizzare per friggere, troveremo diversi tipi di friggitrici:

  • Friggitrici elettriche con olio: Si collegano alla corrente, che riscalda l’olio attraverso una resistenza. Anche se impiegano più tempo per riscaldare l’olio, sono anche quelle che mantengono meglio la temperatura durante l’uso.
  • Friggitrici elettriche ad acqua e ad olio: sono più veloci nel funzionamento rispetto alle friggitrici tradizionali e lavorano con proporzioni specifiche di olio, acqua e sale. La miscela tra l’acqua e l’olio favorisce la separazione dei residui di fritto,che rimangono intrappolati nella sezione dell’acqua rendendo l’olio privo di sapori per la frittura successiva. Normalmente, queste friggitrici consentono di regolare l’altezza del cestello per friggere il cibo con più o meno olio. Servirà anche a non mescolare le seguenti frittelle con i resti del precedente trovato nell’acqua. Naturalmente, tieni presente che di solito sono i modelli più costosi.
  • Friggitrici senza olio: è un punto intermedio tra la friggitrice tradizionale e il forno. “Friggi” alimenti con aria calda ad alta temperatura e necessita di un cucchiaio d’olio per ottenere i migliori risultati.
    Anche così, sono chiamati “senza olio” perché non hanno quasi bisogno di olio rispetto al resto.
    Raggiungono un risultato molto simile ai cibi fritti (anche se non lo fanno) ed è un modo di cucinare più sano.
    Potrebbe interessarti a riguardo la guida comparativa delle migliori friggitrici a aria.

Potenza

La potenza di una friggitrice elettrica è espressa in watt. Una friggitrice avrà bisogno di più energia per riscaldare e mantenere la temperatura. Pertanto, si consiglia di optare per 1.000 watt se è una friggitrice elettrica piccola (circa un litro) e 2.000 watt se è più grande (da 3 litri di capacità). Lo stesso vale per coloro che lavorano con acqua e olio.

Tuttavia, una friggitrice elettrica senza olio avrà comunque una potenza sufficiente con 1.400 watt.

Capacità

Possiamo trovare un’ampia varietà di capacità in questo tipo di friggitrici. I più comuni sono 1 litro (destinato a coppie o piccole famiglie), 2 litri (per 4 o 5 persone) e 3 litri (famiglie più numerose).

Tuttavia, possiamo trovare capacità intermedie o anche friggitrici elettriche da 5 litri.

Dimensioni

A seconda dello spazio che abbiamo nella nostra cucina, il peso e le dimensioni della friggitrice saranno più o meno importanti.

Se lo spazio è un problema, possiamo sempre optare per una friggitrice elettrica compatta (o mini friggitrice). Tendono a circa un litro di capacità e non richiedono la stessa potenza (circa 900 watt).
Sono un po ‘più lente degli altri ma ci risparmiano il problema dello spazio.

Cecotec CleanFry Infinity 4000 – friggitrice elettrica migliore

Questo modello Cecotec è una friggitrice elettrica con un eccellente rapporto qualità-prezzo.
È realizzata in acciaio inossidabile, con 4 litri di capacità e 2000W di potenza.
Tutto questo a un prezzo più che conveniente.

È una friggitrice progettata per grandi quantità: nel cestino puoi cucinare quasi un chilo di patate alla volta. Naturalmente, se non abbiamo molto spazio sul piano di lavoro, ti consigliamo di guardare le altre opzioni che proponiamo perché è piuttosto ingombrante.

Oltre alla sua grande capacità, uno dei suoi punti forti è il filtro OilCleaner. È un filtro che viene posizionato sotto le resistenze della friggitrice per evitare che i resti di frittura sporchino l’olio in eccesso. È un buon sistema per ogni olio per durare più a lungo.

Questa friggitrice elettrica ha anche un filtro antiodore sul coperchio per impedire che tutta la cucina abbia un odore di fritto.

Anche se ha anche una finestra sul coperchio per controllare il processo di frittura, non aiuta molto poiché si appanna facilmente. In ogni caso, l’uso della friggitrice coperta non è raccomandato poiché potremmo bruciarci afferrando il coperchio quando tutto il vapore caldo fuoriesce.

Come nella maggior parte delle friggitrici elettriche, la temperatura è regolabile fino a un massimo di 190 ° C. Una volta raggiunta la temperatura scelta, la mantiene anche con l’introduzione di alimenti congelati. Sotto questo aspetto, è imbattibile.

Uno degli aspetti che apprezziamo di più in questa friggitrice elettrica è che è completamente smontabile, il che rende la pulizia molto più semplice. Inoltre, è adatta per il lavaggio in lavastoviglie senza problemi. Il successivo “assemblaggio” è relativamente semplice, quindi non ci costerà nulla averlo sempre pronto.

Mentre colpisce, diremo che il design è piuttosto scarso. Sembra un giocattolo. Tuttavia, non lasciamoci ingannare, se ce ne prendiamo cura, può durare per molti anni.

Aigostar Dragon Pro 30LDX – friggitrice elettrica senza olio

Se quello che stiamo cercando è una friggitrice elettrica senza olio con cui cucinare in modo, Aigostar Dragon Pro 30LDX è una delle migliori opzioni. Con una capacità di 3,2 litri e una potenza di 1400 W, non rimarremo delusi dalla sua efficacia.

È rapido raggiungere la temperatura che indichiamo (può raggiungere 80-200 ° C) e ha un timer da 0 a 30 minuti per controllare il tempo di cottura.

È una friggitrice elettrica con cui non solo possiamo friggere il cibo, ma possiamo grigliarlo o addirittura scongelarlo. Ed è abbastanza largo da introdurre un pollo piccolo e arrostirlo.

Anche se te lo facciamo sapere! Il sapore del fritto nelle friggitrici senza olio non ha lo stesso sapore, anche se in questo caso ha molto successo.

Ma questo modello è davvero silenzioso ed efficiente durante la cottura e, se mettiamo un cucchiaino di olio sopra il cibo, saranno anche molto croccanti.

Il cestino ha uno smalto antiaderente per una facile pulizia. Inoltre, include una spugna in silicone per pulire la friggitrice senza danneggiare il materiale antiaderente.

Come meccanismo di sicurezza, ha una maniglia con un tocco freddo, che ci impedisce di bruciare con fumo o alte temperature.

La cosa migliore di questa friggitrice è che non lascia odori in cucina. Ci manca un qualche tipo di avviso (forte o luminoso) al termine del tempo di funzionamento definito.

Ora, all’inizio devi essere paziente. Potrebbero essere necessari diversi tentativi di prendere il punto della friggitrice in modo che il cibo non ci passi e non sia eccessivamente crudo.

Ma una volta che conosciamo i tempi del nostro elettrodomestico, vedremo che è stato un grande investimento per la nostra cucina.

Mini friggitrice AICOK – friggitrice elettrica più piccola

Se quello che abbiamo è un problema di spazio in cucina, possiamo fare con questa friggitrice compatta AICOK. Grazie alle sue piccole dimensioni e leggerezza, possiamo posizionarlo in qualsiasi angolo senza problemi. È facile da usare e molto gestibile.

È una friggitrice elettrica da 900 watt e 1,5 litri di capacità (circa 350 grammi di cibo). Non ammette grandi quantità di cibo, ma fa il suo lavoro in modo efficace.

La temperatura è regolabile da 130ºC a 190ºC. Anche se si riscalda rapidamente, ha il difetto che è difficile mantenere la temperatura, quindi è possibile che dobbiamo aspettare un minuto tra “lotto e lotto” di alimenti congelati.

Tra gli aspetti positivi, un timer come meccanismo di sicurezza e i materiali esterni della friggitrice possono essere toccati senza il rischio di scottarsi durante l’uso.

È semplice da pulire e sebbene solo il cestello sia adatto per essere messo in lavastoviglie, la verità è che è apprezzato, perché è la parte più noiosa della pulizia di una friggitrice.

Questo modello ha una copertura per finestra per controllare il cibo mentre è fritto. Ora, ricorda che non è consigliabile usare la friggitrice con il coperchio.

Come pasta diremo che, quando si ripone questo apparecchio, il coperchio è complicato da smontare e ci manca la possibilità di rimuovere la maniglia in modo che occupi meno. Tuttavia, è una friggitrice ideale per due persone, con un buon prezzo e qualità.

Cosa devi sapere sulle friggitrici elettriche

Nella sezione che hai appena finito di leggere, hai scoperto un po ‘di più su alcune delle migliori friggitrici là fuori, oltre a ciò che è più attraente di ognuna. Queste saranno informazioni utili da avere quando arriva il momento di acquistarne una per te. Prima di effettuare l’acquisto, tuttavia, ci sono alcune altre caratteristiche importanti da tenere a mente e le abbiamo descritte nei paragrafi seguenti.

Che cos’è esattamente una friggitrice elettrica e come funziona?

Come già sapete, questo piccolo apparecchio è progettato per friggere facilmente una varietà di alimenti. Usarlo è molto semplice: tutto ciò che devi fare è riempire il contenitore di olio, collegarlo a una presa di corrente e regolare la temperatura.

È meglio usare una friggitrice elettrica o una padella?

A questa domanda è difficile rispondere perché sono entrambi in grado di realizzare qualcosa di diverso. Molte persone pensano che una padella sia tutto intorno migliore, ma le friggitrici sono migliori in molte cose. Le padelle hanno creato più sporcizia e sporcizia, sono più facili da bruciare e tendono a darti un risultato meno uniforme. Con le padelle, tuttavia, puoi scottare il cibo e tende ad essere leggermente meno grasso.

È meglio friggere con o senza olio?

Un’altra domanda che potresti farti è se è meglio cucinare con o senza olio. Come ti abbiamo mostrato sopra, ci sono friggitrici che funzionano senza l’uso di olio. Se vuoi usare l’olio, versalo nel contenitore, attendi che sia sufficientemente caldo e friggi il cibo. Quasi tutte le friggitrici consentono di regolare manualmente la temperatura.

D’altra parte, le friggitrici che non usano olio possono friggere, ma anche arrostire, cuocere o mantenere caldo il cibo. Ciò avviene tramite convezione dell’aria all’interno della friggitrice.

Come devo prendermi cura dell’olio nella mia friggitrice elettrica?

Uno degli elementi chiave per ottenere il massimo dalla tua friggitrice elettrica è l’olio che usi.
Questo è l’ingrediente essenziale in tutte le friggitrici. Ecco perché ti abbiamo fornito i seguenti suggerimenti per aiutarti a friggere meglio. Se li ricordi, diventerai una friggitrice esperta in pochissimo tempo.

  • Temperatura: si consiglia di non superare 170 o 180 gradi. Sarai immediatamente in grado di dire quando il tuo olio e il tuo odore bruciano l’olio.
  • Cibo: assicurati di friggere alimenti secchi. L’inserimento di alimenti surgelati riduce la temperatura dell’olio e potrebbe essere necessario riscaldarlo per raggiungere nuovamente la temperatura di cottura.
  • Oli: l’olio di girasole è il più con le friggitrici, anche se puoi anche usare olio di oliva o di semi. Non mescolare oli diversi o mescolare olio vecchio e nuovo insieme.
  • Pastella: se crei la tua pastella, aggiungi un cucchiaio di acqua o latte all’uovo. Ciò consente al cibo di diventare più croccante assorbendo meno olio.
  • Cambio dell’olio: è il momento di cambiare l’olio quando inizia ad addensarsi, ad avere un cattivo odore, diventa scuro o inizia a formare schiuma.
  • Riciclaggio dell’olio: l’olio è molto inquinante, quindi evita semplicemente di gettarlo nel lavandino. La cosa più ecologicamente responsabile che puoi fare è portarla in un punto di raccolta. Se non riesci a farlo, mettilo in una bottiglia e gettalo nella spazzatura. Questo, tuttavia, non è ancora un ottimo modo per smaltire il petrolio.

Qual è la migliore temperatura di cottura?

Un altro aspetto che devi considerare quando si tratta di cucinare in una friggitrice è la temperatura dell’olio. Alcuni modelli avranno funzioni di cottura preimpostate, il che significa che ti fornisce automaticamente una temperatura in base a ciò che stai cucinando. Molti modelli sono dotati di impostazioni di temperatura tra cui scegliere.

È quasi sempre meglio optare per una temperatura più bassa rispetto a una più alta. Il cibo impiegherà più tempo a cuocere a temperatura più bassa, ma non rovinerai l’olio più velocemente, permettendoti di utilizzarlo maggiormente. Con questo in mente, capire sempre che temperature più basse friggeranno il cibo più lentamente e assorbiranno più grasso.

Quali sono le caratteristiche più interessanti di una friggitrice elettrica?

Esistono diverse caratteristiche della friggitrice che potrebbero esserti utili. È fondamentale sapere quali sono questi se desideri acquistare la friggitrice giusta per te. Abbiamo elencato queste funzioni nell’elenco seguente in modo che tu sappia cosa cercare quando acquisti una friggitrice:

  • Zona fredda: questo non è qualcosa a cui dovrai prestare particolare attenzione quando acquisti la tua friggitrice, poiché la stragrande maggioranza ora ne presenta una, anche se è interessante sapere come funziona. Questo è il posto nella friggitrice che raccoglie gli avanzi di cibo e impedisce ai sapori di mescolarsi insieme. Riduce anche al minimo gli odori emessi dalla tua friggitrice.
  • Sistema autopulente: alcuni modelli hanno anche una modalità autopulente. Dovrai comunque pulire la pentola a mano, a meno che non sia lavabile in lavastoviglie.
  • Filtro anti-odore: alcune friggitrici sono dotate di filtri anti-odore. Notare che dall’apparecchio emanerà ancora dell’odore.

In conclusione

Semplice da installare, utilizzare e pulire una friggitrice elettrica è un elettrodomestico da cucina conveniente per una varietà ampia di alimenti. Il mercato di questi apparecchi è cresciuto considerevolmente negli ultimi anni, dove ora sono accessibili e tecnologicamente avanzati. Tenendo presente il budget e il rapporto qualità-prezzo sono ancora due delle cose più importanti che puoi fare al momento dell’acquisto.

Hai scoperto i molti aspetti che devi prendere in considerazione quando acquisti la tua friggitrice elettrica.
Assicurati che uno su cui decidi abbia la capacità sufficiente per l’uso previsto e sia abbastanza facile da pulire che utilizzarlo sia divertente. Infine, prova a procurartene uno con alcune delle funzionalità aggiuntive sopra menzionate (filtri antiodore, termostato, timer e tecnologia cool wall). Scegli sempre quello più adatto alle tue esigenze.

Speriamo che tu abbia trovato interessante e utile la nostra guida allo shopping sulle friggitrici elettriche.
Sentiti libero di lasciare un commento qui sotto e / o condividerlo con amici e familiari sui social media!

 

error: Content is protected !!