Migliore Hard Disk esterno

L’acquisto del miglior Hard Disk esterno per le tue esigenze è essenziale, quindi la nostra guida agli Hard Disk esterni migliori può aiutarti ad acquistare quello giusto per te.

Il motivo per cui dovresti pensare attentamente quando acquisti un Hard Disk esterno è che ti servirà qualcosa che possa archiviare in modo sicuro e affidabile i tuoi documenti importanti, espandendo anche in modo semplice e rapido lo spazio di archiviazione del tuo PC, notebook o console di giochi.

Ogni Hard Disk esterno elencato nella nostra guida è stato accuratamente selezionato per garantire velocità di trasferimento dati elevata, essenziale se si spostano regolarmente file di grandi dimensioni, offrendo anche qualità costruttiva robusta in modo da non doverti preoccupare che si rompano perdendo così i tuoi file.

Come scegliere un Hard Disk esterno

Quando si sceglie un Hard Disk esterno è importante non confondere HDD con SSD. I primi sono progettati per memorizzare tutti i tipi di file, mentre l’SSD sebbene siano più veloci, hanno anche un prezzo più alto. Anche la velocità di trasferimento dei dati è un fattore da tenere in considerazione.
Dunque cosa è importante sapere quando si acquista un Hard Disk esterno?
Di seguito abbiamo raccolto una serie di aspetti chiave che devi prendere in considerazione.
Alcuni di questi aspetti non appaiono a colpo d’occhio nella descrizione del prodotto, ma è importante cercare di scoprirli o quantomeno essere consapevoli della loro esistenza.

  • Prezzo per gigabyte: negli ultimi anni il costo degli Hard Disk esterni è in stallo. È comunque possibile acquistare 512 GB, 1TB o addirittura 4 TB ad un prezzo molto conveniente. Quando cerchiamo un disco rigido esterno, dovremmo considerare di quanta memoria extra abbiamo bisogno. D’altra parte il prezzo aumenta all’aumentare della capacità di memoria dell’Hard Disk.
  • Connessione USB 3.0. Un Hard Disk esterno non ha bisogno di alimentazione esterna. Anche se avete un vecchio computer USB, è imperativo che il disco rigido sia dotato di USB. 3.0.
  • Velocità di lettura / scrittura e bassa latenza: nei dischi meccanici i giri al minuto sono usati come fattore per conoscere la loro velocità. Lo standard è 5400 RPM, ma è una caratteristica comune in tutti i modelli, quindi abbiamo bisogno di qualcosa in più. Alcuni Hard Disk esterni sono più veloci di altri quando si tratta di leggere, copiare o trasferire file. Esistono programmi che consentono di conoscere il tempo di accesso o la latenza, nonché le velocità di trasferimento dei dati.
  • Design, peso e qualità dei materiali: i dischi rigidi con più capacità pesano di più. Tuttavia, tra le marche questo peso può differire molto. Ci sono dischi più leggeri, altri più compatti. Ci sono alcuni resistenti all’acqua e alle cadute, ma tendono ad essere più costosi. È anche importante scoprire l’affidabilità dei marchi, i cui dati variano molto a seconda della capacità del disco rigido.
  • Formato iniziale: il formato NTFS è solitamente utilizzato dalla maggior parte dei dischi rigidi esterni. Con Windows possiamo lavorare liberamente, in MacOSX possiamo solo leggere i file. Se hai un laptop di marca Apple, hai due opzioni: o scommettere su edizioni speciali per Mac, normalmente più costose o formattarle da zero con i file system FAT32 o exFAT.
  • Ulteriori Backup Software: Ci sono Hard Disk che sono memoria esterna senza ulteriori precisazioni, ma di solito trovano applicazioni produttore che ci permettono di crittografare le informazioni o per eseguire il backup dei propri programmi. Tutti i dischi rigidi finiscono male, quindi raccomandiamo la tecnica 3-2-1.
  • Garanzia e assistenza tecnica: due anni è la garanzia standard europea, valida dalla data di acquisto. Alcuni Hard Disk offrono una garanzia estesa. Tuttavia è un extra offerto solo su modelli premium. È anche importante tenere a mente la qualità del servizio tecnico, che dovrebbe essere presente in caso di problemi con il nostro disco rigido.

WD My Passport Hard Disk esterno economico

WD My Passport è una scelta sicura. Western Digital ci offre un disco rigido esterno con un design solido, compatto ed elegante disponibile in otto colori. E’ equipaggiato di porta USB 3.0, un software completo per fare backup e proteggere i tuoi file e versioni che vanno da 1TB a 4TB.

Se stai cercando un Hard Disk esterno economico, vale la pena scommettere su WD My Passport, un classico con un prezzo conveniente . Il livello estetico è il più bello con la sua doppia trama che lo differenzia da altri hard disk economici più semplici e monotoni. È anche il meno scivoloso e tra tutti gli Hard Disk analizzati si è rivelato il più silenzioso. WD My Passport rappresenta un plus in termini di qualità dei materiali, una caratteristica senpre apprezzata.

WD My Passport è un Hrad Disk esterno affidabile e veloce con dettagli a livello di progettazione e software che non troveremo in altri Hard Disk economici.
Oltre ad essere il migliore nei materiali utilizzati, offre anche un’eccellente velocità e latenza. Nei diversi benchmark ha sempre occupato le posizioni di vertice nella velocità di trasmissione e latenza.  Nel trasaferimento di file dal computer , questo disco fisso si dimostra più stabile e veloce rispetto agli altri Hrad Disk di questa lista.

Sebbene questo prodotto sia stato progettato per capacità di memoria più alte, è molto convincente anche nella versione con meno spazio poiché il peso, il suo problema principale, non è così alto come nei modelli superiori. È possibile acquistare la versione da 1 TB su Amazon per circa 59 euro.

Adata SD700 Hard Disk esterno

Adata SD700 si adatta a coloro che sono alla ricerca di un dispositivo di archiviazione robusto in grado di fornire ampie capacità senza costare troppo. Funziona superbamente bene e rimane l’unico SSD che abbiamo visto che è classificato IP68.

Grazie al disco a stato solido che si trova in questo disco rigido esterno, è molto più veloce rispetto alle unità esterne che utilizzano i tradizionali dischi rigidi, quindi hai grandi velocità di trasferimento e una protezione robusta.

È disponibile acquistarlo con capacità fino a 1 TB, quindi non devi preoccuparti di perdere spazio sullo storage solo perché utilizza un SSD: questa unità raggiunge davvero tutte le note corrette.

Samsung T5 SSD Hard Disk esterno SSD

Se preferisci avere un Hard Disk esterno che sfrutta le velocità dell’unità SSD (Solid State Drive), Samsung Portable SSD T5 è sicuramente il miglior Hard Disk esterno per te.
Samsung gode di una brillante reputazione per gli SSD esterni, grazie a prodotti come il T3 e il T5 si basa sul suo predecessore aggiungendo una veloce connessione USB Type-C che emette fino all’ultima goccia di prestazioni dall’unità SSD all’interno.
Ovviamente, è anche retrocompatibile con USB 3.0 e USB 2.0 se il tuo PC non ha USB Type-C.
E’ più costosi rispetto agli altri Hard Disk della lista , ma ne vale la pena.

Seagate Expansion Hard Disk

La concorrenza tra gli Hard Disk esterni è molto agguerrita. La nostra alternativa è scommettere  su Seagate Expansion, un modello che nei nostri test delle prestazioni ha raggiunto le più elevate velocità di lettura. Abbiamo un design molto leggero che è sempre apprezzato.

Esiste anche la versione Backup Plus Slim, metallica e più sottile ma leggermente più costosa. Con l’espansione Seagate offriamo un disco rigido affidabile e veloce, che rimane freddo ea un buon prezzo.

Quando lo colleghiamo al computer ci rendiamo conto che incorpora più applicazioni e file che occupano spazio iniziale, anche se fortunatamente possiamo eliminarli facilmente. Per i modelli più alti, consigliamo di acquistare la versione Slim, ma su dischi rigidi poco costosi i risultati dell’espansione sono più che convincenti. È possibile acquistare la versione da 1 TB su Amazon per 59,75 euro.

WD My Book Duo 4TB Hard Disk esterno grandi capacità

Se stai cercando un Hard Disk esterno con la più grande capacità, allora il WD My Book Duo 4TB è quello da ottenere, offrendo un enorme 4TB (puoi anche ottenere versioni con un massimo di 20 TB) di spazio di archiviazione su due dischi rigidi.

Se non ti dispiace sacrificare parte dell’ampio spazio di archiviazione, puoi impostare le unità in un array RAID, in modo da avere i backup dei file dei tuoi file nel caso in cui una delle unità dovesse morire.

Questa unità USB 3.0 presenta molte delle caratteristiche di un dispositivo NAS completo (incluso un prezzo elevato) e, se si dispone di un router con porta USB 3.0, è possibile utilizzarlo come dispositivo di archiviazione collegato alla rete.

Il dispositivo, fornito con una garanzia di due anni, ha crittografia hardware AES a 256 bit e software di backup automatico (WD SmartWare Pro).

Vale la pena notare che l’enclosure utilizzato è completamente riparabile e che WD spedisce l’unità già preformattata per gli utenti Windows (NTFS).

LaCie Porsche Design

Potresti esserti imbattuto sull’unità LaCie Porsche Design Mobile Drive mentre navigavi sul sito Web di Apple per gli accessori USB-C. La ragione è presto detta: il Design Porsche viene fornito con connettori USB da Tipo C a Tipo A e USB da Tipo C a Tipo C, rendendolo un candidato degno indipendentemente dalla tua configurazione.

È costoso per un disco rigido esterno, soprattutto se siete nel mercato per l’opzione 4TB top-end.
D’altra parte, questo è un HDD che potrebbe teoricamente produrre velocità fino a 5 Gbps, se non fosse ostacolato dai limiti della tecnologia SMR (Shingled Magnetic Recording).

Composto da cinque dischi da 800 GB in un fattore di forma da 15 mm, LaCie Porsche Design Mobile è un eccellente sfidante per la M3 di Seagate, sebbene sia notevolmente più grande in termini di peso e dimensioni.

Certo, racchiude un ulteriore fattore di convenienza sotto forma di USB-C, ma va notato che Porsche Design Mobile è ancora limitato alle velocità USB 3.0. Inoltre, anche una finitura in alluminio non può impedirti di scontrarsi con il tuo MacBook in oro rosa. Tuttavia, l’offerta di LaCie è il miglior denaro HDD esterno USB-C in grado di acquistare, almeno per il momento.

Western Digital My Passport Wireless Pro

Anche se abbiamo avuto sentimenti contrastanti sulle versioni precedenti di My Passport Wireless, la variante “pro” del 2016 dell’HDD esterno ripristina la fiducia nel nome Western Digital. Il design, per esempio, è stato revisionato e non assomiglia più a My Passport Ultra o My Passport per Mac. Al contrario, My Passport Wireless Pro offre ora un tocco più esclusivo. Assomiglia a un lettore DVD esterno, ma considerando lo slot per scheda SD integrato, non preoccuparti di confonderlo con qualcos’altro. Per i fotografi, questo farà risaltare il Wireless Pro.

Per tutti gli altri, c’è una grande batteria da 6,400 mAh integrata nel dispositivo. Ciò consente all’unità di essere completamente priva di cavi su canali da 2,4 GHz o 5 GHz. Quando è cablato, tuttavia, non aspettarti tecnologia di connessione all’avanguardia, poiché My Passport Wireless Pro utilizza solo USB da Tipo B a Tipo A. Completamente assente è l’ultima e più grande connessione USB-C.

Laddove My Passport Wireless Pro compromette l’accessibilità, è in grado di beneficiare in quasi tutte le altre aree. Naturalmente, non tutti hanno bisogno di un disco rigido wireless o di un supporto per scheda SD, ma per quelli che lo fanno, è quasi essenziale.

Silicon Power Black 1TB

Quando vedi le parole “grado militare” su qualsiasi pezzo di equipaggiamento elettronico, ti consigliamo di assicurarti che non si tratti solo di uno stratagemma di marketing. L’hard disk esterno Silicon Power Armor A60 non è uno scherzo, offre un esterno resistente con design antiurto e protezione IPX4 resistente all’acqua. È anche a prova di caduta fino a 122 centimetri. L’A60 trasporta il proprio cavo USB 3.0, che si collega all’unità stessa, così non dovrai mai preoccuparti di rimanere senza il cavo di trasferimento durante l’avventura. Il rivestimento strutturato è anch’esso antigraffio e antiscivolo con un paracolpi in silicone sui lati.

L’Armatura A60 legge e scrive super veloce grazie a USB 3.0 ed è compatibile con i dispositivi Mac e PC grazie al file system FAT32. Se, tuttavia, si prevede di trasferire file di dimensioni superiori a 4 GB, il produttore suggerisce di riformattare su exFat per una migliore velocità. L’unità include anche SP Widget, un’app di backup e ripristino dei dati che semplifica il mantenimento e il backup dei tuoi contenuti. Sono disponibili crittografia AES 256-bit e archiviazione cloud, oltre a una garanzia di tre anni con opzioni complete di assistenza e supporto tecnico. Puoi prendere la tua versione in 1, 2 o 5 TB

Su cosa si basano i test sugli Hard Disk

In base alle esigenze di ciascun utente, possiamo trovare hard disk con capacità differenti. I modelli da 2TB tendono a rimanere sotto i cento euro mentre i modelli da 3TB sono quasi sempre al di sopra di questa barriera.

Il primo passo è stato esaminare il design, il peso e il cablaggio degli hard disk. Il classico unboxing per controllare quindi lo stato iniziale, le condizioni S.M.A.R.T e la memoria effettiva. Per ogni disco rigido abbiamo superato diversi test con HD Tune Pro, DiskCheckup, IsMyHdOK e CrystalDiskInfo.

Da ogni hard disk esterno abbiamo testato il software dedicato e abbiamo principalmente trasmesso file di ogni tipo, dai file video alle ampie raccolte di foto e documenti. I dischi sono stati testati su entrambi i sistemi Windows e MacOSX e collegati ad altri dispositivi come un televisore con Android TV. Due settimane di utilizzo per sapere che esperienza avrebbe avuto un utente in caso di acquisto.

Il Design è importante

Gli hard disk esterni possono variare notevolmente nelle loro forme. Tutti sono rettangolari ma alcuni hanno angoli arrotondati, altri sono più squadrati. Alcuni sono completamente lisci mentre altri hanno texture ruvida che in particolare fornisce solo un tocco estetico. Coloro che usano una parte di vetro sono molto belli, ma alla fine finiscono per riempirsi di impronte.

Nella categoria degli hard disk economici tutti sono fatti di plastica, avendo solo alcuni modelli rifiniti in metallo e vetro che nonostante l’aumento del peso danno una sensazione migliore.

Qui dipende dal tipo di utente per dare più importanza a questo aspetto. Se si desidera che il disco rigido come backup per averlo a casa si consiglia un prodotto WD My Passport stile, se invece avete intenzione di portare nello zaino si possono trovare molto comodo ultraleggero Maxtor WD Elements o M3.

Non abbiamo fatto prove di caduta ma hanno preso lo strano piccolo colpo e dobbiamo dire che vivono all’altezza del loro nome. Sebbene il disco fisso acquistato non sia elencato come ultraresistente, non dovresti preoccuparti troppo della sua resistenza.

Se hai intenzione di acquistare un Hard Disk, scommetti su un modello leggero, ma se lo vuoi avere a casa, uno più pesante che tende ad essere più resistente e di qualità superiore.

La tabella delle dimensioni e il peso degli hard disk economici è molto diversa. Dispositivi compatti e pesanti come il Toshiba Canvio Basics WD My Passport o d’altra parte il Maxtor M3 che pur essendo il più leggero di tutti quei millimetri in più sono solo notando.

Per trasmettere un’idea; in questo momento non mi sono mai preoccupato del peso, ma la mia mano è sempre stata la prima per i più piccoli. Suppongo che sarà per avere un sacco di spazzatura su una piccola scrivania.

Le scatole dei dischi rigidi sono molto colorate ma al di là della garanzia, il disco e il cavo non portano altro. Precisamente il cavo USB 3.0 è uno degli elementi più importanti. Tutti hanno la stessa lunghezza e sono collegati al disco rigido tramite una connessione Micro USB 3.0, insolita in altri dispositivi. Idealmente, questo non è flessibile come gli Elementi WD, perché dà la sensazione che si romperà, o molto rigido come quello del Maxtor M3, perché non ci permette di trasformarlo a nostro piacimento.

Tutti i dischi rigidi introducono un LED, solitamente blu o bianco, per indicare che sono in funzione. È molto sorprendente averlo al top ma personalmente lo preferisco proprio accanto al connettore, dove è più mimetizzato. Toshiba e Seagate optano per i LED blu, mentre i WD hanno luce bianca. Qui tuttavia passa uno di quei dettagli che denotano la qualità; in WD My Passport la luce è identica, ma è più opaca e non lampeggia più.

Dettagli come la qualità del LED o degli arresti posteriori fanno già la differenza tra i dischi rigidi di base ei modelli più completi.
Un altro aspetto del design da evidenziare sono le piccole zampe posteriori. Quattro stop sulle punte in modo che il disco rigido non scivoli e rimanga sul tavolo. La Seagate Expansion e la Maxtor non ne hanno, le stesse Canon Canvio Basics mentre i due WD rimangono di nuovo con My Passport. Il più stabile di tutti.

Confronto tra spazio, latenza e velocità

Quando si connette un disco rigido per la prima volta, si riceve un’impressione che non deve corrispondere con il giorno per giorno. Qui hai una serie di grafici con dati di riferimento e strumenti di analisi che ci danno un’idea dei punti di forza di ciascun disco rigido.

Spazio libero

Tutti i dischi rigidi della nostra guida hanno una capacità teorica di 1 TB. Sfortunatamente non equivalenti a 1000 GB o 1024 GB, ma pochi in meno. Il vero spazio libero che abbiamo in questi dischi rigidi è molto al di sotto. Lo standard con i binari di Windows ci porta ad avere solo 931 GB. Qualcosa che accade in modo equivalente a prescindere dalle dimensioni del disco. A questo dobbiamo aggiungere lo spazio consumato da applicazioni e programmi preinstallati sul disco rigido che ci vendono.

Leggere e scrivere velocità

L’USB 3.0 promette velocità teoriche fino a 600 MB / s, tuttavia ciò che troveremo normalmente è tra 80 MB / se 150 MB / s. I numeri salgono e scendono in ogni momento e quando passiamo i file possiamo avere picchi molto alti ma anche tempi in cui il file viene passato lentamente. Pertanto, l’ideale è mantenere la velocità media.

Quanto tempo occorre per passare ad esempio un’intera collezione di video .MKV in 720p che occupano 6,5 GB? Circa un minuto e mezzo, WD My Passport è il primo a finire e curiosamente il WD Elements l’ultimo dei cinque. Differenze di diversi secondi. Se proviamo qualcosa di più pesante come un Blu Ray 4K da 50 GB, la velocità di trasferimento è notevolmente ridotta. Essendo quella volta l’espansione di Seagate è la più veloce.

Latenza

I dischi rigidi esterni non devono essere utilizzati come unità principale. Meno questi modelli economici. Ma se succede che vuoi lavorare intensamente da loro o vuoi giocare qualche gioco installato lì, allora i dati di latenza ti interessano. In questo aspetto Western Digitals ottiene i dati migliori. Qui lasciamo la tabella comparativa con i dati di latenza ottenuti da IsMyHdOK.

Software e operazione

Ci sono dischi rigidi esterni quasi vuoti e altri che integrano un’intera suite con funzioni e driver aggiuntivi di tutti i tipi sia per Windows che per Mac.
È sorprendente, ad esempio, che mentre WD Elements è completamente vuoto, WD My Passport aggiunge una serie di utility per migliorare la sicurezza e il funzionamento del disco rigido.

Dobbiamo tenere presente che non stiamo parlando di hard disk con connettività WiFi, quindi non troveremo strumenti per connettersi da remoto ma abbiamo applicazioni mobili che sfruttano la connessione WiFi del computer per accedere al disco rigido. Seagate (Android / iOS) e Western Digital (Android / iOS) hanno diverse app mobili sebbene le loro funzioni siano più progettate per i dischi rigidi multimediali con WiFi.

Nel caso di Seagate abbiamo principalmente la garanzia e la registrazione del disco rigido e da Toshiba vedremo due PDF con le istruzioni. Maxtor aggiunge dall’inizio cinque diverse cartelle con driver diversi, infatti ha persino una propria applicazione per gestirle e creare copie di backup e stabilire un’area segreta in cui è possibile accedere solo tramite password. Sono applicazioni molto semplici ma saranno utili per coloro che utilizzano il disco rigido come backup dei loro file più importanti.
Alcuni dischi rigidi incorporano programmi per creare copie di backup e impostare password. Utile ma non per motivi di acquisto.

La suite Western Digital ti consente di creare un backup automatico, sincronizzato con Dropbox. Consente inoltre di stabilire una protezione tramite password con una crittografia hardware AES-256. E in caso di perdita del dispositivo possiamo aggiungere un messaggio per restituirlo al legittimo proprietario. Componenti aggiuntivi di sicurezza che vanno bene, ma chi cerca un disco rigido economico sicuramente non ne ha bisogno.

L’uso di questi dischi rigidi è simile. Alcuni di loro come Seagate vibrano di più, ma in generale sono abbastanza silenziosi. A livello della temperatura sono anche di solito equivalenti, rimanendo intorno ai 18-20 ° in inverno.

Come formattare e cancellare tutti i contenuti di un Hard Disk

Se si prevede di acquistare un Hard Disk esterno a basso costo, è importante conoscere una serie di trucchi e tutorial di base. Se si desidera formattare il disco rigido, è necessario conoscere i diversi formati. Questi sono i più usati:

FAT32: compatibile con Windows, macOS e GNU / Linux, ma accetta solo file fino a 4 GB.
exFAT: ampiamente compatibile e funziona con file superiori a 4 GB. Può dare problemi con dispositivi come i vecchi televisori.
NTFS: perfetto per gli utenti di Windows, letto solo in macOS.
Se oltre alla formattazione vuoi eliminare tutti i file dal Hard Disk ti consigliamo un semplice strumento Disk Wipe. Scegliamo l’unità, scegli il modello di cancellazione e avremo il nostro Hard Disk pronto a lasciarlo a chiunque senza paura che può recuperare che i nostri dati possano finire i mani indesiderate.

Il miglior Hard Disk esterno economico da 1TB

Per scegliere i migliori candidati per hard disk economici abbiamo optato per i modelli da 1TB il cui prezzo non era superiore a sessanta euro. Abbiamo scelto cinque modelli, tutti di grande successo e acquistati da migliaia di utenti.

I principali produttori di hard disk oggi sono Western Digital, che hanno scelto modelli WD Elements e WD My Passport, Toshiba e Canvio Basics e Seagate, che rende sia l’espansione ed è responsabile per la Maxtor M3. Quest’ultimo produttore è anche responsabile di Seagate Slim, un modello che di solito supera il prezzo limite ma potrebbe essere un’altra buona raccomandazione.

Per meno di 60 euro possiamo trovare eccellenti dischi rigidi da 1TB come WD My Passport. Se stai cercando modelli più economici o hai bisogno di più capacità, anche Seagate e Toshiba danno ottimi risultati.
Altri modelli che hanno deciso di non includere nella nostra lista di raccomandati sono LaCie Porsche per avere un prezzo troppo alto, Toshiba Canvio Pronto ad essere più vecchio di Generali o Adata ADH650 e Trascent StoreJet, ultra-resistente, ma più pesante e lontano dal resto.

error: Content is protected !!