Migliore macchina caffè capsule

Una macchina caffè capsule è considerata l’opzione migliore per preparare il caffè rapidamente ogni mattina.
E’facile da usare e da mantenere pulita. In soli 30 secondi possiamo avere un caffè dal gusto gradevole.

Tuttavia ricorda: qualità e gusto di un caffè fatto con una macchina a capsule , non è paragonabile ad uno fatto con una macchina caffè espresso manuale.

In termini di manutenzione una macchina da caffè a capsule non richiede particolari accorgimenti.
Dovremo aggiungere una compressa decalcificante ogni 3-6 mesi circa.

Una tazza di caffè fatta con una macchina a capsule ha lo svantaggio di essere più costosa, circa 25-45 centesimi se usiamo una capsula di marca e circa 10-15 centesimi se optiamo per le etichette no-label, rispetto ad una macchina espresso.

In questa guida comparativa abbiamo selezionato alcune delle migliori macchine caffè a capsule.
Vediamo insieme quale sono.

1.De Longhi Nescafè Dolce Gusto Jovia EDG 250B
2.Krups Nescafè Dolce Gusto Piccolo KP 100B 1
3.DeLonghi Dolce Gusto Piccolo EDG 200
4.Nespresso XN1001 Krups Inissia
Guida all’acquisto di una macchina caffè capsule
Macchina caffè capsule manuale o automatica?

1.De Longhi Nescafè Dolce Gusto Jovia EDG 250B

macchina caffè capsule delonghi

La macchina caffè a capsule Nescafè Dolce Gusto è stata progettata per preparare non solo caffè ma anche tè, cioccolato e bevande fredde.

Funziona con una potenza di 1500 W con 15 bar di pressione.
La combinazione di questi valori consente un’erogazione del caffè in un tempo molto breve.

Un’altra caratteristica della macchina è la certificazione energetica in classe A.
Ciò significa che il consumo elettrico è piuttosto contenuto, e si abbina alla funzione stand-by automatico dopo 5 minuti di inutilizzo.

Le dimensioni sono 17,1 cm x 32,5 cm x 2,8 cm e pesa 2,5 kg.
Disponibile nei colori bianco, nero, rosso.

2.Krups Nescafè Dolce Gusto Piccolo KP 100B 1

Se stai cercando una macchina caffè capsule compatta che occupi il minimo spazio possibile, Krups caffè Dolce Gusto racchiude in se queste caratteristiche.

La sua dimensione è di soli 18,59 cm x 28,3 cm x 35 cm e ha un peso di appena 2,5 kg.
Dunque se non abbiamo molto spazio in cucina, Krups Nescafè è la macchina a capsule ideale.

È molto facile da usare: dobbiamo solo inserire la capsula, abbassare la leva manuale.
In pochi secondi la macchina inizia ad erogare il caffè.

Grazie alla modalità di risparmio energetico, la macchina caffè a capsule Nescafé Dolce Gusto si spegnerà dopo 5 minuti, una volta rilevato che non vi è alcuna attività. La capacità del serbatoio dell’acqua è di 0,6 litri ed è stata progettata in una combinazione di materiali in alluminio + acciaio inossidabile.

Nel prezzo della macchina da caffè è incluso un regalo molto speciale: un interessante pacchetto di benvenuto composto da 6 capsule.

3.DeLonghi Dolce Gusto Piccolo EDG 200

Questa macchina da caffè a capsule compatta (28,7 cm x 15,9 cm x 22 cm e peso 2,4 kg) è presentata come un modello manuale / automatico, capace di integrarsi perfettamente in qualsiasi cucina.
Colpisce per il design, la funzionalità e il funzionamento intuitivo.
Inoltre, è molto precisa, ottenendo sempre il miglior sapore possibile durante la preparazione di caffè, cioccolato, tè, latte macchiato, ecc.

Viene fornita con 15 bar di pressione (che è il solito valore che hanno tutte le macchine per caffè Dolce Gusto), essendo più che sufficiente per elaborare il caffè nel modo che ci si aspetterebbe.

Funziona con un pratico sistema multi-temperatura che ci permetterà di preparare sia bevande calde che bevande fredde ( in base al tipo di capsula che verrà utilizzata).

La macchina ti avverte nel momento esatto in cui è necessario procedere alla decalcificazione.

Il contenitore dell’acqua ha una capacità di 0,6 litri ed è stata progettata in acciaio inox + plastica.

4.Nespresso XN1001 Krups Inissia

E finiamo questo confronto con la macchina caffè capsule Nespresso XN1001.
Questo modello è più professionale di quelli precedenti, sebbene sia anche riservato per dargli un uso particolare (non ha abbastanza capacità per adattarsi ad un uso professionale).

La pressione esercitata è considerevolmente più alta, 19 bar.
Ha un arresto automatico del flusso con tecnologia Flow Stop (controllabile in modo semplice attraverso 2 pratici pulsanti).

L’impianto di riscaldamento è molto veloce, perché funziona con la tecnologia Thermoblock.
Calcola che sarà pronto per essere utilizzato in soli 25 secondi.

Una delle sue chiavi è che ha un livello associato di certificazione energetica di tipo A +; Ciò significa che, sebbene l’uso che daremo sia intenso, il consumo associato al suo utilizzo sarà minimo.

Proprio per ridurre i consumi, il marchio ha integrato una funzione di spegnimento automatico che si attiverà dopo 9 minuti di inattività.

Oltre al colore nero, la macchina da caffè è disponibile in arancione, crema o bianco.

E’ una macchina pensata per single o coppie.
Dunque, se ci sono molte persone che bevono caffè a casa, varrà la pena optare per la tradizionale caffettiera.

I modelli più economici possono essere trovati sulle pagine di Amazon per circa 30-35 € in più o in meno, con ottime caratteristiche. Ora, se hai bisogno di qualcosa in più, puoi spendere circa 50-60 € e avrai un modello molto più potente e resistente.
Scopri il miglior prezzo macchina caffè capsule.

Guida all’acquisto di una macchina caffè capsule

Ancora non sai cosa su cosa basarti quando acquisti una di queste macchine? Grazie alla nostra guida non ti mancherà nulla.

3 sono i fattori che ti permetteranno di trovare esattamente il modello che stai cercando: serbatoio dell’acqua, capsula e tipi di capsule compatibili.

Per cosa la useremo?
Sì, lo sappiamo già per fare il caffè, ma alcuni modelli non si limitano a questo. Nella nostra sezione è possibile trovare un’estesa capsule di caffè comparative con modelli che producono anche cioccolatini, infusi o latte secco.

La macchina caffè Nespresso prepara solo caffè (lungo o corto), mentre la gamma di Nespresso + Aeroccino essere preparato da caffè o bevande di caffé e latte (ad esempio, latte, cappuccino, macchiato, ecc).

Le macchina Dolce Gusto, d’altra parte, osano così tanto con il caffè, bevono con caffè e latte, infusi o persino cioccolato.
Le macchine da caffè Tassimo sono anche progettate per preparare caffè, caffè + latte, infusi e cioccolati.
D’altra parte, come per le macchine da caffè Senseo, solo alcune fanno bevande con latte o cioccolata.

Serbatoio dell’acqua
La capacità del serbatoio dell’acqua ci dice la quantità di caffè che possiamo fare prima di doverlo riempire.
Il più comune è che i produttori di caffè si presentano con una capacità che va da 0,8 a 1,5 litri, e con questo è più che sufficiente per fare tra 5-6 caffè senza dover riempire.

Non è consigliabile scegliere un modello con una capacità inferiore a 0,6 L, poiché sicuramente dobbiamo riempirlo ogni volta.

Il numero di persone che bevono caffè a casa o in ufficio dovrebbe essere preso in considerazione prima di scegliere la capacità ideale.

Deposito o estrazione della capsula
Ci sono alcuni modelli che costituiscono un deposito di capsule in cui possono essere integrate più coppie in modo che la macchina le elabori. È anche possibile che sia incluso un accessorio esterno in cui possono essere posizionati.

Analizza anche il modo in cui deve essere introdotta la capsula e come viene espulsa una volta terminata l’erogazione del caffè.

Il più comune è che è fatto per mezzo di un sistema a leva che consente l’apertura di un meccanismo in cui verrà posizionata la capsula in questione. Tuttavia, ci sono meccanismi più o meno semplici.

Pressione
Le macchine da caffè a capsule funzionano premendo le capsule in modo che l’essenza del caffè possa fuoriuscire da esse. Maggiore è la pressione, misurata in barre, maggiore sarà il volume del caffè, migliore sarà il corpo, più sapore e persino la schiuma sarà molto più spessa.

Se diamo un’occhiata alle recensioni delle cialde di caffè, concluderemo che sarebbe interessante scegliere una macchina da caffè con un livello di pressione tra 10-12 bar circa. Possiamo trovare alcuni modelli, pensati piuttosto per essere utilizzati a livello professionale, con una potenza che supera i 15 bar.

Prezzi
I modelli base, le macchine da caffè economiche a dose singola, le possiamo trovare per i prezzi da € 30-40. Alcuni modelli più avanzati possono arrivare e superare i 100 €. Tuttavia, se quello che stiamo cercando è un modello piuttosto professionale, allora potremmo dover spendere centinaia di euro per ottenere i benefici che stavamo cercando.
Possiamo sempre aspettare che alcune capsule di caffè offrano di poterne approfittare prima che scada.

Tipi di capsule compatibili
Le macchine da caffè di oggi sono compatibili con le capsule che saranno fabbricate allo stesso modo, oltre alle capsule universali. Questi ultimi hanno il vantaggio di essere meno costosi, ma a volte danno problemi (forse il sapore non è così intenso, persino che riescono a gocciolare).

Hai già chiaro? Tutta questa guida ti aiuterà a scegliere la macchina per capsule che stai cercando.

Macchina caffè capsule manuale o automatica?

Le macchine manuali hanno il vantaggio di essere più economiche. Dovremo interrompere l’erogazione del caffè premendo un pulsante. Se da un lato potrebbe non essere così comodo , d’altro abbiamo il modo di regolare il caffè lungo o corto a secondo dei nostri gusti.
Ora, ci sono altri modelli di macchine da caffè che funzionano automaticamente; cioè, non dovremo preoccuparci se abbiamo superato l’importo o se non siamo arrivati.
Ci danno la possibilità di aiutarci a preparare diverse misure (corte o lunghe), oltre ad essere in grado di aggiungere più acqua con la semplice pressione di un pulsante.

Il prezzo del comfort di una macchina a capsule

L’attrattiva di una macchina caffè a capsule ha inevitabilmente un costo.
Questo si traduce in un esborso per tazzina di caffè che va dai 25 ai 46 centesimi.

E’ evidente, che è molto più economico comprare un chilo di caffè in grani o caffè macinato e fare il caffè a casa con una caffettiera italiana o una macchina da caffè espresso. Tuttavia il costo di avere una macchina da caffè a capsule non è solo economico, ma anche ambientale.

Il costo per l’ambiente
Se parliamo delle cialde di caffè, le confezioni originali sono riciclabili – non ci sono sorprese perché sono fatte di carta. Al contario le capsule, lasciano un’impronta ecologica molto più ampia.

Per cominciare, l’alluminio è uno dei materiali che consuma più energia, la sua fabbricazione richiede nove volte più energia dell’acciaio. Le capsule Nespresso dovrebbero essere portate nei punti di riciclaggio, ma quante persone effettivamente lo fanno? Quante capsule vengono riciclate correttamente?

Nel 2012, Nespresso ha dichiarato di aver raggiunto “l’impegno del 75% di capacità di riciclaggio”.

Ma, sebbene possa avere la capacità di riciclare il 75% delle capsule, non è stato rivelato, se quella quantità di capsule è stata effettivamente riciclata. Nespresso ha venduto circa 28 miliardi di capsule in tutto il mondo, corrispondenti a circa 28 milioni di chili di alluminio, molti
di cui può essere depositato in una discarica.

Le capsule Nespresso e altri marchi – che sono per lo più di plastica anziché di alluminio – non possono essere gettati nei contenitori per il riciclaggio domestico.

Sono troppo piccoli per il riciclaggio di macchine per impianti che non possono separarli da altri rifiuti e semplicemente rilasciarli attraverso gli schermi nella spazzatura generale. È possibile produrre una capsula di caffè più ecologica.

La Ethical Coffee Company ha creato una capsula di caffè vegetale biodegradabile compatibile con Nespresso e può essere gettata direttamente nel contenitore di rifiuti organici. Queste capsule possono essere acquistate sulla piattaforma di eBay.

Problemi di compatibilità

Con la rapida crescita del mercato, c’è stata una proliferazione di questo tipo di macchine e fornitori di capsule di caffè, sia nei supermercati che online. Nei forum si svolgono forti dibattiti che dimostrano che i consumatori non sono stati solo chiari su quali capsule siano compatibili con le loro macchine.

Ad esempio, è possibile che una macchina da caffè del marchio X accetti le capsule dei marchi Y e Z ma che le capsule del marchio X non si adattino alle macchine da caffè Y e Z.

Mescolare e combinare diverse marche di capsule in una macchina può essere problematico, poiché ognuna ha un design leggermente diverso, che può influenzare il processo di preparazione del caffè e, quindi, il suo sapore.

Se non ti piace il caffè di un bar, puoi andare da qualche altra parte, ma una volta che hai comprato una macchina da caffè a capsule, sei obbligato a usare gli aromi disponibili per quella macchina. Se possibile, ti consigliamo di provare i caffè nel negozio prima di acquistare.

Le capsule non ufficiali compatibili Nespresso sono leggermente diverse da quelle originali, presumibilmente per aggirare le restrizioni dei brevetti.

Se hai risparmiato qualche centinaio di euro per acquistare la tua macchina da caffè a capsule, tieni presente che, secondo Nespresso, se una capsula non ufficiale compatibile provoca danni alla tua macchina da caffè Nespresso, la garanzia non coprirà tali dispositivi.

error: Content is protected !!