Miglior Smartwatch

Da grandi nomi come Apple e Fitbit agli orologiai tradizionali come Tag Heuer e Fossil, decine di aziende creano smartwatch che inviano notifiche, app e altro.
Sebbene le funzionalità e i design siano diversi, molti smartwatch hanno funzioni di fitness integrate, come un sensore di frequenza cardiaca e il GPS.

È vero che gli smartwatch sono di moda e che tutti vogliono indossarne uno al polso. Ma prima di scegliere il modello, alcune cose devono essere chiare, per evitare successive delusioni. Quindi è meglio iniziare con alcune semplici risposte a domande essenziali.
Gli smartwatch non servono per effettuare chiamate, anche se alcuni potrebbero farlo, ma forniscono un modo rapido e semplice per verificare quali notifiche sono presenti nello smartphone in modo da poter decidere se vale la pena frugare in tasca o guardare nella borsa.

Che tipo di smartwatch dovresti cercare?

Esistono attualmente due tipi di orologi intelligenti: quelli che hanno un touchscreen colorato come quello che si troverebbe sul telefono e quelli che combinano un normale orologio analogico con funzioni intelligenti. Sono chiamati “semi-smartwatch” e sono anche conosciuti come ibridi.

Qui parliamo di dispositivi semi-intelligenti che di solito forniscono informazioni attraverso un piccolo LCD, LED.

Se sei un utente Android, uno smartwatch Android Wear è la scelta ovvia, ma non è necessariamente la cosa migliore per tutti. Il sistema operativo Google modificato per dispositivi portatili funziona anche molto bene con iOS, ma offre loro funzionalità ridotte per i possessori di iPhone per ottenere di più da Apple Watch.

Cosa rende un buon smartwatch?

Quando si verifica qual è il miglior smartwatch, i fattori importanti da considerare sono la quantità di funzionalità che lo smartphone può eseguire e il modo in cui gestisce ogni attività.

È anche molto importante assicurarsi che sia compatibile con il tuo smartphone. Perché alcuni sono solo per iPhone o Android, mentre altri sono compatibili con la maggior parte dei telefoni.

Alcuni smartwatch utilizzano software diversi, come Samsung Gear S3 con Tizen, il sistema operativo di Samsung, ed è un’alternativa legittima ad Android Wear.

Dovrai scegliere un orologio con funzioni più limitate se desideri una batteria di lunga durata.
Mentre quelli che possono fare tutti i tipi di cose durano di solito solo un paio di giorni.

Gli appassionati di fitness vorranno cercare un dispositivo con un cardiofrequenzimetro e un GPS integrato.

Consideriamo che i fattori importanti di un orologio intelligente sono il livello di dettaglio della notifica, la durata della batteria, lo stile, la resistenza all’acqua, la sua compatibilità con una gamma di dispositivi / smartphone. Nonché funzioni aggiuntive come microfoni e Supporto Wi-Fi in modo da non doverti connettere a un telefono per ottenere la piena funzionalità.

Con hardware molto simile, se non identico, nell’offerta di molti smartwatch Android Wear, gran parte della tua decisione dipenderà sicuramente solo dal design e dal prezzo.

Come decidere quale smartwatch è adatto alle tue esigenze e al tuo budget?

Huawei Watch 2

Mentre l’originale Huawei Watch era destinato alle fashioniste, Huawei Watch 2 è più concentrato sull’esercizio fisico.

Huawei Watch 2 è senza dubbio un grande miglioramento rispetto alla prima generazione di Huawei Watch, nonostante abbia cambiato il look classico per qualcosa di un po ‘più sportivo.

Ma è l’hardware che distingue davvero l’orologio 2: ha connettività 4G opzionale, GPS, Wi-Fi e Bluetooth, che ne consente l’utilizzo senza uno smartphone collegato. La varietà di sensori integrati offre un monitoraggio completo della forma fisica, consentendo una visione più completa del regime di allenamento, anche se ci sono piccoli problemi che devono essere risolti.

In termini di design, la variante sportiva di Huawei Watch 2 è abbastanza lontana dalla prima generazione di Huawei Watch, anche se ciò non significa che non sia un capo attraente. Il corpo in acciaio inossidabile argento di un orologio tradizionale è finito, poiché Huawei Watch 2 ha un design smartwatch sportivo abbastanza generico, completo di un corpo in plastica e un doppio design cromato.

Per quanto riguarda le dimensioni, il display circolare dell’orologio 2 è abbastanza grande, 3 centimetri, con solo una dimensione della scatola disponibile (45 mm), il che significa che può sembrare un po ‘ingombrante e scomodo su polsi più piccoli, specialmente con un’altezza di 12,6 mm. È anche abbastanza pesante. 57 g rispetto all’Apple Watch di seconda generazione, che pesa 45 g.

Huawei afferma che la lunetta in ceramica utilizzata nell’orologio 2 è sei volte più dura dell’acciaio inossidabile, il che la rende resistente alle abrasioni e allo stesso tempo è relativamente leggera. Sebbene inizialmente preoccupato che i telai smussati fossero soggetti a lievi graffi, sembra che questo non sia un problema.

I “tasselli” sono anche più bassi rispetto ad altri smartwatch disponibili sul mercato, e questo fornisce una calzata più comoda attorno al polso. Né è l’unico vantaggio, in quanto fornisce anche una migliore stabilità dell’orologio durante il monitoraggio della frequenza cardiaca (soprattutto quando ci si sposta rapidamente durante l’esercizio).

E quando si tratta di opzioni di colore, Huawei offre l’orologio 2 in tre colori: arancio dinamico, nero fumo e “grigio cemento”. Gli ultimi due sono abbastanza simili nell’aspetto, anche se con una differenza chiave: l’Huawei Watch 2 “Concrete Grey” ha pulsanti argento, mentre la variante “Carbon Black” ha pulsanti neri. L’opzione di colore “Dynamic Orange” è anche esclusiva della variante 4G di Huawei Watch 2.

Mentre è vero che le opzioni di colore non sono tante come quelle offerte da Huawei P10, i cinturini Watch 2 possono essere sostituiti con qualsiasi cinturino standard da 20 mm, che consente una personalizzazione limitata.

In generale, la qualità di costruzione di Huawei Watch 2 è intorno a ciò che ci si aspetta da un orologio intelligente da € 330. E nonostante abbia un corpo in plastica rispetto all’orologio in acciaio inossidabile di prima generazione, il design a doppio cromo a forma di specchio offre un aspetto più elegante rispetto ad altri orologi intelligenti focalizzati sull’attività fisica.

Le alette abbassate fanno anche una grande differenza in termini di comfort, specialmente se utilizzate per periodi prolungati.

Caratteristiche e specifiche

Prima di inserire ciò che Huawei Watch 2 può offrire, diamo uno sguardo sotto il cofano per vedere cosa lo alimenta.

Huawei Watch è dotato di un processore quad-core Snapdragon Wear 2100, con 768 MB di RAM. Wear 2100 porta diversi miglioramenti rispetto allo Snapdragon 400 utilizzato negli smartwatch più vecchi, migliorando al contempo la velocità e la durata della batteria, ha un design più piccolo.

Durante l’uso, Watch 2 è sensibile al tocco, senza segni di ritardo durante la navigazione tra i menu, lo scorrimento tra le notifiche o l’esecuzione di applicazioni di terze parti.
Come parte della natura indipendente, Watch 2 offre 4 GB di spazio di archiviazione che può essere utilizzato per archiviare musica.

In alternativa, Watch 2 viene fornito con il supporto per Google Play Music e offre anche agli utenti una prova gratuita di due mesi per il servizio quando acquistano Watch, consentendo agli utenti di navigare e scaricare musica su Watch in movimento.

Schermo

Per quanto riguarda lo schermo, Huawei Watch 2 è dotato di uno schermo circolare AMOLED da 3 pollici con una risoluzione di 390 x 390, che equivale a circa 326ppi. Mentre la risoluzione non è affatto male, non può competere con la risoluzione 480 x 480 dell’LG Watch Sport, e mostra. Perché non tutte le sfere di osservazione sono ben definite quanto sarebbe desiderabile, sebbene sia un piccolo problema che solo i più agili osserveranno nell’uso quotidiano.

Oltre ai problemi con la risoluzione, si può dire che lo schermo Huawei Watch 2 AMOLED è luminoso e vibrante, senza lamentarsi dell’uso anche alla luce solare diretta.

Fitness

Come molti altri smartwatch, Watch 2 è molto concentrato sul fitness e il suo obiettivo è quello di essere un partner di allenamento quasi perfetto, offrendo statistiche utili e consigli professionali.

Mentre Watch 2 presenta esercizi preimpostati (cardio, brucia grassi, in bici, ecc.) Che puoi selezionare in viaggio, puoi anche utilizzare l’applicazione Huawei Health sullo smartphone per creare i tuoi piani di allenamento personalizzati basati su dei tuoi obiettivi. E ti guiderà durante l’esercizio, fornendo una guida panoramica (riscaldamento, alta intensità, bassa intensità, ecc.), Una guida di velocità, promemoria sul giro e altro.

L’orologio 2 è dotato di un cardiofrequenzimetro che fornisce una zona di frequenza cardiaca in tempo reale per tenere sotto controllo la frequenza cardiaca durante l’allenamento, poiché, contrariamente alla credenza popolare, avere una frequenza cardiaca elevata può avere un effetto negativo. nella tua formazione Se la frequenza cardiaca è troppo alta durante l’allenamento, Watch 2 ti informerà.

Tuttavia, non si ferma qui, poiché offre anche statistiche dettagliate dopo l’allenamento, disponibili sullo smartphone. Rapporti per VO2Max, valutazioni degli effetti dell’allenamento (per un confronto a lungo termine) e consigli sui tempi di recupero, a seconda di quanto impegno hai fatto

Ah! E non preoccuparti dei danni che potresti subire in normali condizioni di lavoro, poiché Huawei Watch 2 offre resistenza a polvere e acqua IP68, il che significa che potrebbe immergerlo fino a 1 metro per 30 minuti. Voglio dire, è meglio non usarlo mentre nuoti.

La cosa peggiore in questo campo è che non tenta di rilevare automaticamente le attività fisiche. Un problema che sicuramente non riguarda chi ha intenzione di correre o andare in bicicletta. Ma quelli che fanno delle belle passeggiate o lavorano da un posto all’altro, senza attivare l’attività di camminare sull’orologio, perdono tutte queste informazioni.

Allo stesso modo, se dimentichiamo di finire di tracciare l’orologio, ci starebbe ancora seguendo ore dopo, il che non va bene per la durata della batteria o per i nostri dati sanitari.

Connettività

Huawei Watch 2 offre non solo un cardiofrequenzimetro integrato, ma anche GPS, Wi-Fi (802.11 b / g / n), Bluetooth 4.1 e connettività 4G opzionale, che consente un utilizzo indipendente.

Ciò significa che è possibile utilizzare l’orologio per allenarsi e persino effettuare e ricevere chiamate senza che lo smartphone si trovi nel raggio d’azione. Vale la pena ricordare che la connettività 4G è esclusiva della variante Sport e non è disponibile come parte della gamma Classic.

In termini di sensori, Huawei Watch 2 ha un accelerometro, giroscopio a tre assi, barometro, bussola e un sensore capacitivo, oltre al monitor FC di cui sopra.

Durata della batteria

In termini di durata della batteria, Huawei afferma che Watch 4G e 4G-connessi dureranno due giorni, mentre se attiviamo la modalità di risparmio verrà confrontata con la variante diversa dal 4G e durerà un altro giorno, cioè fino a tre giorni con uso normale (entrambi hanno la stessa batteria da 420 mAh).

C’è anche una modalità di sorveglianza per coloro che vogliono semplicemente usare l’orologio intelligente per dire l’ora. Mentre disabilita la maggior parte delle funzionalità dell’orologio, consente anche di accenderlo per ben 30 giorni con una singola carica.

Huawei afferma che se tutto è in uso costante (GPS, Wi-Fi, Bluetooth, connettività 4G) come quando viene utilizzato per monitorare gli allenamenti, l’orologio 2, secondo i rapporti, durerà 11 ore prima di aver bisogno di una spina.

La buona notizia è che quando è il momento di caricare, Huawei Watch 2 è abbastanza veloce e passa da vuoto a pieno in poco più di un’ora.

Software

In termini di software, Huawei Watch 2 presenta l’ultima versione di Android Wear, nota anche come Android Wear 2.0. È un grande miglioramento rispetto alla versione originale di Android Wear, che fornisce un’interfaccia utente più intuitiva e facile da usare.

Grazie alle funzionalità indipendenti offerte dalla nuova versione di Android Wear, Huawei Watch 2 presenta il proprio Play Store integrato per consentire agli utenti di navigare e scaricare applicazioni direttamente sull’orologio senza la necessità di uno smartphone associato.

Mentre ci sono una manciata di applicazioni per Android Wear che consentono un uso indipendente, molti (al momento della stesura di questa analisi) richiedono ancora uno smartphone collegato al lavoro. Mentre Google Play Music può riprodurre musica in streaming sullo smartwatch solo tramite Wi-Fi, Spotify richiede che uno smartphone sia collegato per la riproduzione.

Ovviamente, Huawei Watch 2 include anche il supporto per l’Assistente Google, con gli utenti in grado di premere e tenere premuto uno dei due pulsanti sull’orologio per attivarlo. È più veloce e più reattivo rispetto ai vecchi smartwatch che abbiamo usato, il che lo rende un’opzione decente per scrivere testo e rispondere a messaggi di testo ed e-mail. Per coloro che non amano la dettatura, è possibile scorrere sullo schermo utilizzando la nuova tastiera.

Il nostro verdetto

Huawei Watch 2 è senza dubbio un grande miglioramento rispetto alla prima generazione di Huawei Watch, nonostante abbia cambiato il design classico per qualcosa di un po ‘più sportivo. Il doppio cromo conferisce un aspetto di gamma superiore, anche se è un po ‘deludente a causa delle strisce di plastica rimovibili che danno un aspetto economico.

È l’hardware che distingue davvero l’orologio 2: ha connettività 4G opzionale, GPS, Wi-Fi e Bluetooth, che ne consente l’utilizzo senza uno smartphone collegato. La varietà di sensori integrati offre un monitoraggio completo della forma fisica, consentendo una visione più completa del regime di allenamento, anche se ci sono piccoli problemi che devono essere risolti.

Samsung Gear S3 Frontier

Gear S2 è arrivato con un alone di meritata novità, ma per qualche motivo il nuovo Gear S3 Frontier non ha suscitato lo stesso entusiasmo. L’unica cosa che aggiunge davvero è il GPS e innesca il prezzo in oltre 100 euro. Quindi sarà fuori dalla portata di molte tasche.

Gear S3 Frontier è il nuovo smartwatch di fascia alta di Samsung. Un modello molto utile per le notifiche, ma in cui i suoi limiti diventano evidenti non appena si estrae uno smartphone dalla confezione. Inoltre, mantengono una delle principali lamentele che abbiamo avuto sul precedente Gear S2, che era la mancanza di applicazioni disponibili, il che significava che si trattava di un “dispositivo di notifica glorificato”. E quella mancanza di applicazioni disponibili era un chiaro svantaggio.

disegno

Gear S3 Frontier è, senza dubbio, un aggiornamento di design del Gear S2 originale e sportivo. Gear S2 Classic era più vicino di quanto non lo sia ora, dato che Frontier sembra più un vero orologio che un pezzo di tecnologia. Il maggior successo è che la qualità di costruzione è la migliore che abbiamo mai visto in uno smartwatch fino ad oggi, e si colloca nella parte superiore, insieme al premium Apple Watch.

La lunetta girevole molto intelligente ha delle creste per spostarlo più facilmente e osservare i punti per ogni minuto che passa. L’anello interno dell’alloggiamento ha anche numeri interi stampati di cinque minuti. Presenta davvero un bel viso. E, naturalmente, puoi scegliere il tuo quadrante sul touchscreen circolare.

Gorilla Glass protegge questo touchscreen e lo utilizza per accedere e selezionare applicazioni e menu, mentre due pulsanti a destra di te sembrano comandi di ritorno e avvio. La parte posteriore ha i sensori di frequenza cardiaca alloggiati dietro il vetro.

Per alcuni potrebbe essere problematico che Frontier sia così maschile nel suo design, ma la verità è che non è lo smartwatch più intelligente per nessuno dei sessi.

Naturalmente, se non ti piace l’aspetto esteriore robusto, con una piccola cassa in metallo in stile militare e una buona misura, questo orologio potrebbe non essere adatto a te. Lo schermo e la struttura generale sono più grandi del precedente S2, e ciò significa che ridurranno le bambole piccole, sebbene una scatola piccola e grande sia inclusa nella confezione.

La lunetta girevole è molto ben realizzata e produce un piccolo suono metallico ad ogni giro, dovuto esclusivamente ai materiali. Ti dà ancora di più una sensazione robusta e premium. Tuttavia, fai attenzione se usi una giacca con polsini più rigidi, perché i bordi striati possono essere agganciati e persino ruotare la ghiera, il che è abbastanza fastidioso, e presenteremmo schermate e applicazioni diverse.

Inoltre, l’orologio sta per essere troppo grande, quindi si consiglia vivamente di provarlo prima nel negozio. Detto questo, se lo schermo circolare di 3 centimetri presuppone che ci presenti più informazioni e che possiamo vedere tutto senza strabismo, potrebbe essere una buona argomentazione.

In generale, l’orologio misura 49 x 46 x 12,9 mm. E Samsung ha molti colori diversi di cinturini e versioni in pelle tra cui scegliere. L’elastico è abbastanza difficile da indossare e da togliere perché è molto appiccicoso, ma è un orologio sorprendentemente comodo da indossare tutto il giorno.

L’orologio senza cinturino pesa 62 g, che è ridicolmente leggero considerando le sue numerose capacità tecnologiche, che includono lo spazio per il microfono sul lato destro e l’altoparlante a sinistra.

E il design del Gear S3 Frontier è abbastanza risultato, anche se un po ‘rischioso perché un tale dispositivo nero e metallico può generare rifiuto in alcune persone, il che ci porterebbe a concludere che Samsung potrebbe aver leggermente ridotto il suo potenziale mercato.

Caratteristiche e specifiche

Gear S3 Frontier si collega a qualsiasi smartphone Android con Android 4.4 o versioni successive e Samsung consiglia anche un dispositivo con almeno 1,5 GB di RAM. Si connette al telefono tramite Bluetooth ma ha anche la possibilità di connettersi alla rete Wi-Fi a cui è collegato il telefono se esce dal raggio di Bluetooth, il che è un buon trucco.

Lo schermo da 3 centimetri ha un aspetto elegante e nitido a causa della decisione di Samsung di utilizzare il nero come colore di sfondo principale. I neri sono particolarmente scuri sullo schermo Super AMOLED con una risoluzione di 360 x 360 con una densità di 278 pixel per pollice. Nella vita reale ciò significa che è molto buono, e i colori delle applicazioni, del testo e delle icone creano un senso della dimensione del colore corretta.

È anche bello vedere che Gear S3 Frontier ha un grado di protezione IP68 per polvere e impermeabilità. Quindi puoi usarlo sotto la doccia, ma non puoi prenderlo per una nuotata.

La batteria, in generale, dovrà essere caricata ogni tre giorni, e questo non è un brutto segno per uno smartwatch completo. Ma la durata della batteria diminuirà se il Wi-Fi è sempre attivo. Naturalmente, viene caricato nella base magnetica fornita ed è molto veloce e facile da usare.

Sebbene non ci sia LTE, le chiamate possono essere effettuate e ricevute direttamente dal polso, in stile Star Trek, con Gear S3. Nella vita reale, come abbiamo già detto, probabilmente nessuno lo farà a meno che non sia solo e si assicuri che nessuno lo veda. Ma è davvero bello e probabilmente hai sempre voluto che fosse tecnologicamente possibile … E ora è qui.

Ed è utile fare jogging con il nostro telefono in tasca, perché significa che puoi rispondere rapidamente o persino rifiutare la chiamata. E se non fai nulla, almeno vedrai la notifica e poi deciderai cosa fare … con il tuo telefono.

Un’altra caratteristica è NFC, ma Samsung non ha appena lanciato quella formula al di fuori degli Stati Uniti. I pagamenti senza contatto con un orologio intelligente come questo, con tecnologia NFC integrata, sarebbero incredibili e funzioneranno negli Stati Uniti. UU., Ma fuori ci troviamo che possiamo padroneggiare la tecnologia, senza essere in grado di usarla.

Per fare jogging, puoi sfruttare il GPS integrato che mancava nella versione Gear S2. Ciò consente all’orologio di monitorare e assegnare l’allenamento all’aperto senza dover fare affidamento sullo smartphone.

Con 4 GB di spazio di archiviazione puoi spostare direttamente i file MP3 sull’orologio e fare jogging con la musica, purché alcune cuffie Bluetooth siano combinate. Lasciare il telefono a casa è un grande vantaggio per l’esercizio, anche se non è possibile effettuare una chiamata se non l’abbiamo nelle vicinanze.

Gear S3 ha praticamente tutto ciò che uno Smartwatch può avere incorporato, inclusi un altimetro e un barometro. La domanda è: tutto funziona bene e sono davvero cose necessarie?

Software

Frontier esegue Tizen 2.3.2 ed è un aggiornamento minore del software che viene eseguito su S2 precedenti. L’uso della ghiera girevole per passare i menu è ancora un grande contributo nella sua semplicità e, una volta personalizzate le diverse schermate a proprio piacimento, saranno solo pochi clic dal lettore musicale, dal calendario, dall’e-mail, dalla frequenza cuore.

Quando si riceve un messaggio di testo, l’orologio vibra e viene visualizzato l’intero thread del messaggio. Puoi persino rispondere direttamente usando la tastiera su schermo o usando la tua voce. Il software è abbastanza buono per riconoscere la tua voce e scrivere le tue parole, ma fai degli errori.

La vera sorpresa dell’utilizzo dell’orologio è vedere come si attenua in background. Come tutti i rivali con tutte le funzioni, i suoi piccoli ronzii e ping ti terranno aggiornato con le tue e-mail e messaggi di testo, ma nove volte su dieci tornerai al tuo telefono per rispondere. Realizzando il suo miglior smartwatch fino ad oggi, Samsung ha fatto di più per evidenziare che è il massimo che finora può essere raggiunto con questo formato.

Un po ‘frustrante è anche la mancanza di applicazioni di terze parti. Sebbene per molte cose non siano necessari. L’S3 viene fornito con testo, e-mail, telefono, contatti, S Health, Meteo, lettore musicale integrato, calendario … e tutto è sincronizzato con le corrispondenti applicazioni del telefono. Ciò significa che è possibile comporre solo messaggi di testo o e-mail dall’orologio.

L’interfaccia è abbastanza uniforme, ma la personalizzazione è possibile cambiando i quadranti degli orologi, molti dei quali sono già sul dispositivo e centinaia di altri possono essere scaricati dal negozio Gear. Possono essere semplici o complicati come desideri e la capacità di scegliere in base all’occasione è utile. Puoi anche impostare lo schermo per essere sempre acceso, ma questo significa sacrificare la durata della batteria.

Se ricevi una WhatsApp puoi toccare rispondi, ma poiché non esiste un’applicazione WhatsApp per Gear, non puoi comporre, rispondi. È anche un peccato che le tue applicazioni di posta elettronica e di testo siano compatibili solo con i telefoni Samsung. Con qualsiasi altro telefono Android, queste app sull’orologio non sono disponibili, il che significa che qualsiasi composizione di messaggi è limitata a una risposta di notifica

La salute funziona bene e l’orologio monitora la frequenza cardiaca durante il giorno. È molto utile monitorare una gara o un allenamento, mostrare informazioni chiare e sincronizzare i record con l’applicazione del telefono. Se vuoi le capacità di un monitor di fitness in uno smartwatch completo, Gear S3 è l’opzione migliore.

Ma davvero i migliori contributi che questo orologio ci dà sono come telecomando e come dispositivo di notifica. Cambia la traccia senza dover sollevare il telefono o abbassare il volume. Controlla quanto sei vicino al tuo obiettivo guardando in basso o controlla il tempo …

Le informazioni rapide sono il punto ideale per orologi intelligenti e Gear S3 Frontier presenta tutte queste cose nel modo più semplice possibile in una raffinata custodia hardware. È uno dei migliori orologi intelligenti disponibili, ma non fa nulla di nuovo o diverso.

Il nostro verdetto

Il Gear S2 è arrivato in un’ondata di meritata campagna pubblicitaria, ma per qualche motivo non siamo molto entusiasti di questo nuovo Gear S3 Frontier. L’unica cosa che aggiunge davvero è il GPS, e con un prezzo superiore a 100 euro, che sicuramente deluderà alcune persone. Anche la funzionalità ridotta quando non viene utilizzata con un telefono Samsung è un problema, sebbene il software sia più semplice e più intuitivo di Android Wear.

Il problema non è completamente un problema dell’S3, ma delle limitazioni inerenti agli orologi intelligenti. Al momento avrai sempre bisogno di uno smartphone per completare la maggior parte delle attività, e questo si aggiunge al fatto che è praticamente un nuovo pacchetto. Ma se vuoi un orologio intelligente e puoi permetterti di spendere quasi 400 euro, questo è quello che dovresti ottenere. Ma non è essenziale.

Withings Steel HR

Molti potrebbero essere in attesa del rilascio di Android Wear 2.0, ma a volte ciò che chiamiamo un orologio semi-intelligente è un’opzione migliore. Ora di proprietà di Nokia, Withings sta diventando un maestro ibrido da indossare.

Withings ha lanciato per la prima volta il lussuoso Activité a 390 euro e, sebbene in seguito abbia lanciato orologi più economici, immaginiamo che l’acciaio HR con le sue caratteristiche aggiuntive potrebbe generare un prezzo più elevato. Tuttavia, può essere tuo per meno di 200 euro. Un prezzo ragionevole per un orologio intelligente e ben costruito con funzionalità intelligenti.

Caratteristiche e specifiche

Withings ha fatto un ottimo lavoro per mantenere l’alto livello di qualità nella costruzione dei suoi orologi, a prezzi più bassi. Il corpo principale di Steel HR è realizzato in acciaio, è dotato di un cardiofrequenzimetro ed è disponibile in due dimensioni: 36 mm e 40 mm.

Il modello da 40 mm viene fornito solo con un quadrante nero, quindi se lo desideri bianco dovrai optare per l’opzione più piccola. Ciascuno è dotato di un cinturino liscio in silicone da 18 e 20 mm, rispettivamente, e utilizza un meccanismo di sgancio rapido in modo da poterlo facilmente cambiare.

Ci sono due differenze principali rispetto ai normali withings in acciaio, oltre al cardiofrequenzimetro sul retro.

Per i principianti, il quadrante di rilevamento delle attività, che varia dallo 0 al 100 percento del tuo obiettivo, ora passa in tondo. L’altro è un piccolo schermo digitale che fornisce informazioni e notifiche. Questo è leggermente nascosto quando non viene utilizzato nel modello nero, ma si distingue nel quadrante bianco. Un singolo pulsante sul lato gestisce il display digitale.

Come con i precedenti orologi Withings, l’acciaio HR è resistente all’acqua fino a una profondità di 50 metri, anche se la società afferma che non può essere utilizzato per le immersioni.
occhiali

Il rilevamento delle attività è una delle caratteristiche principali di Steel HR e, oltre ad attività come camminare, correre e nuotare, il gadget può ora rilevare nuove attività come la danza, la pallavolo e il ping-pong.

Nella sua forma più semplice, dice al dispositivo quale è il suo scopo per i passi quotidiani (diecimila è il valore predefinito) e il quadrante aggiuntivo ti farà sapere come sta andando. Puoi anche ottenere informazioni dettagliate tramite l’applicazione Health Mate, che è facile da usare, oppure le informazioni possono essere condivise con molte altre applicazioni di fitness popolari.

Inoltre, quando arriva la notte, Steel HR offre il monitoraggio automatico del sonno e la possibilità di svegliarti con un allarme silenzioso, utilizzando il motore di vibrazione all’interno.

Un’altra delle virtù di Steel HR, in termini di monitoraggio, è il cardiofrequenzimetro che si trova sul retro e misura i suoi impulsi con LED verdi. Ottiene una piacevole ripartizione della frequenza cardiaca durante il giorno divisa in leggera, moderata e intensa.

Se ciò di cui hai bisogno è leggere ogni pochi minuti, l’orologio inizierà a leggere continuamente il tuo battito cardiaco mentre ti alleni. Fa un ottimo lavoro e, sebbene possa sembrare principalmente basato sull’aspetto e sul conteggio progressivo, Steel HR è un’opzione legittima per coloro che vogliono controllare le loro condizioni fisiche in modo più serio.

Puoi anche leggere una lettura in qualsiasi momento facendo clic sul pulsante laterale.

Schermo

Fino ad ora era difficile capire perché Withings non avesse utilizzato un motore a vibrazione nei dispositivi precedenti per notificare una telefonata o un messaggio di testo. Bene, è andato oltre con Steel HR e il suo schermo utile.

Un’altra virtù di questo modello è che è molto semplice da usare. Devi solo premere ripetutamente il pulsante laterale per scorrere le diverse modalità. Puoi ottenere informazioni di base, come la data e la percentuale della batteria, ma ci sono altre cose utili da offrire. Vale a dire, ricevi notifiche di telefonate e messaggi di testo, anche se non ricevi un’anteprima di ciò che dice un messaggio, cosa che accade con i promemoria del calendario.

Batteria

In termini di durata della batteria, dopo aver utilizzato Steel HR per quasi due settimane, abbiamo scoperto che ha ancora una batteria al 53 percento che dimostrerebbe che la promessa dell’azienda di raggiungere i 25 giorni potrebbe essere vero. Realizziamo l’orologio con un supporto di ricarica più bello invece di un cavo di base in dotazione, che non è sempre collegato correttamente tramite magneti.

Una volta raggiunto quel segno di 25 giorni, l’orologio entrerà in una modalità di risparmio energetico che fornisce una durata aggiuntiva della batteria di 20 giorni con il monitoraggio dell’attività di base.

Il nostro verdetto

Withings Steel HR è elegante, ben fatto e offre un’eccellente durata della batteria. Evidenzia anche il cardiofrequenzimetro e il display per funzioni intelligenti, anche se essenziali. Un grande orologio semi-intelligente ad un buon prezzo.

Mont Blanc Summit

Non c’è dubbio che il Mont Blanc è un orologio elegante, elegante e molto ben fatto. Tuttavia, non è all’altezza, quindi è molto difficile raccomandare a qualcuno di assumere il costo del prezzo di vendita. Le specifiche del Summit sono molto simili a quelle dei concorrenti molto più economici dei marchi tecnologici e mancano anche di GPS e NFC. La cosa più triste di tutte è che la corona non si muove.

Seguendo la moda di tutti i soliti marchi tecnologici, i produttori di orologi di fascia alta hanno voluto unirsi alla moda degli orologi intelligenti e l’iconico Mont Blanc è uno degli ultimi a lanciare un orologio Android Wear: il Montblanc Summit.

La maggior parte degli Smartwatch fa fatica a rimanere in una fascia di prezzo compresa tra 250 e 400 euro. Ma se vuoi puoi spendere molto di più. Soprattutto se sei disposto a unirti alla moda Apple, in cui parleremo per la serie 2 di circa 700 euro, o la moda dei tradizionali marchi di orologi di lusso.

Uno dei più alti esempi di prezzo è Connected by Tag Heuer, che supera i 1.200 euro e addirittura 2.000 in alcuni dei suoi modelli.

Il Mont Blanc ha optato per un prezzo che si aggira intorno ai mille euro, che è senza dubbio un importo molto alto per un orologio intelligente che è abbastanza simile agli altri concorrenti sul mercato simile in termini di benefici. Marchi come Fossil hanno realizzato un modello simile con un prezzo più ragionevole, circa 250 euro.

Progettazione e costruzione

Nella tecnologia, le specifiche e il nascosto possono spesso differenziare un prodotto dalla concorrenza. Negli smartwatch potresti dire che è vero il contrario. L’hardware disponibile varia solo leggermente, quindi il design è molto importante nella tua scelta.

Ciò ha senso, ovviamente, poiché un orologio è un dispositivo molto più orientato alla moda rispetto a un telefono, che trascorre molto tempo nascosto in una tasca o in una borsa. Per molti, parte dell’uso di un orologio è un’affermazione.

Quando si tratta del vertice, tuttavia, non si vede un grande marchio che mostra il fatto che si sta utilizzando un dispositivo Montblanc. Il nome del quasi marchio è limitato all’incisione sulla fibbia, quindi l’ostentazione non è possibile e il lusso è piuttosto nascosto.

La cassa dell’orologio è simile a rivali come Fossil Q Founder e Huawei Watch. È realizzato in acciaio inossidabile con rivestimento PVD, finitura “satinata” e finitura lucida. PDV significa serbatoio di vapore fisico e, in breve, lo rende più resistente.

È disponibile in un modello completamente nero, ma puoi anche ottenere una custodia d’argento o anche una che combina entrambi. Il vertice utilizza una dimensione della scatola di 46 mm ed ha uno spessore di 12,5 mm; quali sono le dimensioni molto tipiche che non presentano alcun problema.

Alcuni produttori offrono due diversi formati di scatole per soddisfare le diverse dimensioni del polso, ma non è questo il caso. Ci sono diversi cinturini tra cui scegliere, tra cui gomma, pelle e persino pelle di coccodrillo. È interessante notare che alcune opzioni in pelle sono più economiche di quelle in gomma.

Un vetro zaffiro antigraffio copre il display digitale e sul lato ha un pulsante di accensione che viene utilizzato anche per navigare nell’interfaccia. Il bottone ha un bell’aspetto, situato all’estremità della corona, che è una delle grandi delusioni di questo modello.

E delude perché ci aspettavamo che la corona fosse utilizzabile, come Apple Watch, in modo che possa spostarsi senza problemi e in modo soddisfacente attraverso notifiche e menu. Ma sfortunatamente non è così e non si muove nemmeno.

Montblanc ha assicurato che Summit ha un grado di protezione IP68, superiore al normale IP67 per dispositivi portatili. Tuttavia, nonostante l’alto livello di impermeabilità, l’azienda afferma che l’orologio è resistente solo alla pioggia, al sudore e al lavaggio delle mani e non è adatto per immersioni o nuoto.

Non c’è dubbio che la qualità della costruzione è di prima classe ed è proprio quello che stai pagando qui. Ma la realtà è che la qualità di orologi intelligenti come Motorola, Samsung, LG e Huawei è eccellente, quindi questo non dà un grande contributo o una grande differenza.

performance

Nel corso degli anni, abbiamo scoperto che gli smartwatch utilizzano una serie di specifiche quasi identiche, soprattutto quando si tratta di dispositivi Android Wear. Il vertice del Monte Bianco non è diverso dal resto, quindi i tuoi soldi non sono investiti esattamente in funzioni che non puoi trovare in altri marchi.

Lo schermo circolare utilizza una risoluzione di 400 × 400. E questo è un dato piuttosto positivo, perché, in generale, tutto sullo schermo sembra nitido. Tuttavia, non può competere con l’LG Watch Sport, che ha una risoluzione di 480 × 480. La tecnologia AMOLED offre un buon contrasto e colore e scopriamo che l’orologio è abbastanza facile da usare all’aperto.

La cosa migliore del suo design è che non esiste un’immagine di “gomma a terra”, in quanto è consuetudine chiamare una sezione nera dello schermo e lo sfondo, che appare su altri modelli di orologi Android Wear. Al vertice lo schermo è completamente circolare.

Sotto la superficie, Summit è alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 2100, un chip appositamente progettato per dispositivi portatili, che di solito non causa problemi.

Ha 512 MB di RAM standard e 4 GB di spazio di archiviazione per applicazioni e musica. È necessario il Bluetooth per collegare il dispositivo a un telefono, per ricevere notifiche e cose simili, ma può essere utilizzato anche per le cuffie wireless.

Il Wi-Fi di bordo significa che è possibile connettere il Summit direttamente a Internet, quindi è necessario utilizzare un dispositivo connesso come un telefono.

Sul retro troverai un cardiofrequenzimetro e ci sono altri sensori per il monitoraggio della forma fisica, incluso un altimetro. Tutto va perfettamente bene per il monitoraggio quotidiano, ma questo modello non soddisferà i più gravi in ​​termini di idoneità fisica, dal momento che non ha il GPS, che per la maggior parte sarà essenziale.

Ci sono anche altre omissioni, dal momento che non ha LTE, nemmeno opzionale, e la mancanza di NFC da usare con Android Pay è anche una delusione.

In termini di durata della batteria, non sorprende che un dispositivo portatile come questo non duri a lungo: il Mont Blanc richiede solo un giorno di capacità attraverso la batteria da 300 mAh. Con l’uso di base, controllando l’ora e le notifiche, siamo riusciti a spostarci di un giorno e mezzo. Quindi dovrai caricare l’orologio ogni notte e lo farà con il caricabatterie in dotazione che impiega circa un’ora per completare il riempimento.

Come previsto da un nuovo smartwatch nel 2017, Summit funziona su Android Wear 2.0 e, in generale, non è diverso dai suoi concorrenti. La buona notizia per alcuni è che, tramite Android Wear, Summit può essere utilizzato con iPhone. La versione 2.0 è un grande miglioramento rispetto all’originale.

Per quanto riguarda le applicazioni, l’unica cosa diversa è che ottieni “Montblanc” quadranti di orologio “, ma è un peccato che ci siano solo tre” aspetti “per cominciare.

In ogni caso è un’interfaccia smart watch decente e Montblanc preinstalla applicazioni come Runtastic, Uber e Foursquare. Il vero peccato qui, come abbiamo accennato in precedenza, è che non puoi interagire usando la corona … perché non si muove.

Il nostro verdetto

Non c’è dubbio che il Mont Blanc è un elegante orologio elegante e molto ben fatto. Tuttavia, perde il segno in diversi modi, quindi è molto difficile raccomandare il costo del prezzo di vendita.

Le specifiche sono molto simili a quelle dei concorrenti molto più economici dei marchi tecnologici e questo modello manca di GPS e NFC. Ma la cosa più triste di tutte non è riuscire a indossare la corona.

Alcuni rapidi consigli

Se sei di fretta, ecco le cose più importanti da considerare prima di acquistare uno smartwatch:

  • Non comprare uno smartwatch senza essere certo che funzionerà con il tuo smartphone.
    Ad esempio, Apple Watch funziona solo con gli iPhone. La piattaforma del sistema operativo Wear di Google e gli orologi Tizen di Samsung funzionano sia con i telefoni Android che con gli iPhone, ma con meno funzioni rispetto a quando li utilizzi con dispositivi Android.
  • Scegli un orologio con un sensore di frequenza cardiaca e GPS  se sei un appassionato di fitness.
  • Presta attenzione alla durata della batteria. Gli smartwatch ibridi che assomigliano più agli orologi analogici tendono ad avere la durata della batteria più lunga, ma non hanno touchscreen.
  • Controlla che la fibbia o il cinturino sia facile da usare e da sostituire.
  • La selezione di app è un fattore importante, ma mai quanto la compatibilità, il design e altre funzionalità.

Compatibilità del sistema operativo e dei dispositivi

Poiché la maggior parte degli smartwatch è progettata per fungere da patner dello smartphone, la compatibilità dei dispositivi è decisiva.
Ad esempio, Gear S3 e Gear Sport alimentati da Tizen di Samsung funzionano con più telefoni Android e iPhone, ma è più facile utilizzare quegli orologi con un dispositivo Android (e in particolare un Samsung).

Il Fibit Versa funziona altrettanto bene con i telefoni Android come con gli iPhone.
Tuttavia i possessori di telefoni Android ottengono una funzione in più: risposte rapide ai messaggi di testo in arrivo.

Il sistema operativo smartwatch Wear OS di Google funziona su LG, Huawei e altri.
Google semplifica la verifica della compatibilità dello smartphone: vai su g.co/WearCheck dal browser dello smartphone. Alcuni orologi indossano un sistema operativo con l’iPhone, ma molte funzioni (come l’aggiunta di app e il collegamento dell’orologio al Wi-Fi) non sono disponibili quando l’orologio è collegato a iOS.

Android Wear 2.0, lanciato nel 2017, ha portato una serie di nuove funzionalità agli smartwatch, tra cui funzionalità avanzate di tracciamento del fitness, supporto per Google Assistente e la possibilità di installare app direttamente sull’orologio stesso.
Google ha rinominato la sua piattaforma smartwatch da Android Wear to Wear nel marzo 2018 per riflettere la sua efficacia multipiattaforma.
Tutto ciò che devi fare è scaricare l’app Wear OS per collegare l’orologio a uno smartphone.
Non sorprende che Apple Watch funzioni solo con l’iPhone.
L’app Apple Watch preinstallata per iPhone è dove troverai l’App Store di watchOS.
Lo store offre di tutto, dai giochi alle app per il fitness alle estensioni delle app più utilizzate.

Display

Quasi tutti gli smartwatch ora disponibili utilizzano uno schermo LCD colorato o un display AMOLED, che consente di visualizzare foto, app e altri contenuti con colori più intensi e tendono ad essere più luminosi.
Il compromesso è una durata della batteria più breve, anche se i produttori di smartwatch stanno migliorando l’efficienza dei dispositivi.

Gli schermi LCD tendono ad essere più spessi di quelli OLED, motivo per cui Apple ha sviluppato il suo primo display OLED per la Apple Watch di prima generazione: renderlo il più sottile possibile.
Samsung ha creato il primo smartwatch OLED, Galaxy Gear, nel 2013.

Interfaccia: pulsanti contro touch

A prima vista, optare per uno schermo tattile sul tuo smartwatch sembra essere la scelta più ovvia.
Tuttavia, a volte può essere difficile scegliere come target elementi su display touch più piccoli, e alcune delle interfacce basate su gesti non sono intuitive.
Wear OS fa un buon lavoro nel presentare notifiche basate su carte che puoi facilmente eliminare con un colpo, ma c’è molto swiping in gioco per arrivare ad altre app e opzioni all’interno delle app. L’ultimo aggiornamento ti consente di alternare le carte con un semplice movimento del polso.
Con Apple Watch, Apple ha optato per un approccio combinato, offrendo un display touch e una corona digitale e un pulsante laterale sul lato destro.
È possibile utilizzare la corona per ingrandire rapidamente il contenuto o per scorrere.
Lo schermo utilizza Force Touch, che riconosce la differenza tra un tocco e una pressione prolungata.
Una pressione del pulsante laterale ti porta al dock delle app utilizzate di frequente.

Samsung Gear S3 Frontier e Samsung Gear Sport hanno una ghiera che si ruota per scorrere i menu.
Questi sono usati in combinazione con il tatto.

Design e personalizzazione

I migliori smartwatch offrono una scelta di cinturini o la possibilità di sostituirli.
Questo è importante se si desidera personalizzare l’aspetto del proprio dispositivo.

La maggior parte degli smartwatch oggi offre molte opzioni di personalizzazione prima dell’acquisto.
Ad esempio, puoi scegliere il colore e il materiale del cinturino, nonché il colore del quadrante, la finitura e le dimensioni per orologi come il Moto 360 e l’Apple Watch.

Tieni presente che il comfort conta molto, così come la facilità con cui puoi fissare l’orologio al tuo polso.
Eviteremmo sicuramente gli smartwatch con ganci ingombranti che richiedono troppa forza per aprirsi e chiudersi.
Per fortuna, la maggior parte dei nuovi orologi utilizza fibbie standard.

Sempre più smartwatchs ora sfoggiano quadranti rotondi, facendoli sembrare più simili ai segnatempo tradizionali.
Quelli più recenti stanno diventando più sottili e più piccoli.

Gli orologiai tradizionali si stanno unendo alla mischia con i dispositivi Android Wear che combinano lo stile di un orologio analogico con l’intelligenza del sistema operativo di Google.
Movado, Tag Heuer, Emporio Armani e anche Louis Vuitton sono saliti a bordo del carrozzone smartwatch con dispositivi fashion-forward.

Notifiche e avvisi

Ogni buon smartwatch ti avviserà delle chiamate in arrivo, e-mail e messaggi di testo con un rapido ronzio al polso, che può aiutarti a verificare con discrezione se vale la pena rispondere immediatamente.
Ma dovresti anche cercare l’integrazione dei social network per le notifiche da siti come Facebook e Twitter.

Assicurati di essere in grado di controllare rapidamente tutte le notifiche più recenti, anche se le manchi quando sono entrate per la prima volta.
Ad esempio, Apple Watch ti consente di scorrere verso il basso dalla parte superiore dello schermo per visualizzare il Centro notifiche, mentre Wear OS ti consente di scorrere verso l’alto dalla parte inferiore per vedere i tuoi ultimi messaggi.

Alcuni smartwatch offrono più opzioni di personalizzazione. Il Samsung Gear S3, ad esempio, utilizza l’app Gear Manager sul telefono per aiutarti a decidere quali notifiche arrivano al polso. C’è anche una funzione Smart Relay. Basta prendere il telefono con la notifica visualizzata sul tuo orologio Gear per aprire l’app corrispondente sullo schermo più grande.

Apple Watch ti consente di regolare le impostazioni di notifica sull’app Apple Watch per iOS. Puoi scegliere di rispecchiare le notifiche dal tuo iPhone o personalizzarle.

App

La categoria smartwatch sta maturando e alcuni modelli ora hanno centinaia o addirittura migliaia di app.

L’Apple Watch ha l’elenco  più completo fino ad oggi, con oltre 20.000 app disponibili, tra cui ESPN, MapMyRun, Uber e persino Rosetta Stone. Puoi fare di tutto, dal controllo delle luci con l’app Philips Hue per ordinare il pranzo con Seamless. C’è un App Store Apple Watch dedicato per l’installazione di quelle app nell’app Apple Watch per iOS.

Mentre Google non ha rilasciato una cifra ufficiale, Wear OS ha migliaia di app ottimizzate per la sua piattaforma.
Le app vengono installate direttamente sull’orologio stesso, invece di dover passare prima attraverso lo smartphone. Wear OS ha molte delle stesse app che watchOS fa, incluso Lyft, che ti permette di pianificare un giro, e WhatsApp, che ti consente di rispondere ai messaggi con la tua voce.

Altri sistemi proprietari, in particolare il Tizen OS di Samsung per Gear S3 e Gear Sport, tendono ad essere carenti nel reparto app. Questa piattaforma offre attualmente circa 1.400 app.

Caratteristiche di fitness: frequenza cardiaca e GPS

Mentre i fitness trackers continuano ad attirare l’attenzione, i produttori di smartwatch partecipano all’azione integrando le funzioni di monitoraggio delle attività.
Alcuni smartwatch dipendono dal tuo smartphone per il tracciamento delle attività, ma la maggior parte ha almeno un contapassi incorporato.

Se prevedi di utilizzare uno smartwatch principalmente per allenarti, potresti prendere in considerazione i tracker del fitness con funzioni simili a smartwatch, come Fitbit Versa o Garmin Vivoactive 3, che consentono di cambiare il quadrante dell’orologio e leggere le notifiche. Il Versa va anche oltre offrendo caratteristiche di salute femminile, come la possibilità di registrare periodi e registrare i sintomi, oltre a confrontare il tuo ciclo con le statistiche sulla salute come il sonno e l’attività.

La maggior parte dei dispositivi con sistema operativo Wear hanno integrato un cardiofrequenzimetro, ma non li abbiamo ritenuti affidabili quanto i fitness tracker dedicati come Fitbit Charge 2. Il sensore di frequenza cardiaca Apple Watch si è dimostrato più preciso nei nostri test.

Oltre ai cardiofrequenzimetri, l’Apple Watch Series 3, il Samsung Gear S3 e il Samsung Gear Sport sono dotati di GPS, che li rende più attraenti per coloro che vogliono correre o andare in bicicletta all’aria aperta e desiderano monitorare la propria distanza e il proprio ritmo. Tuttavia, tieni presente che l’uso del GPS avrà un impatto significativo sulla durata della batteria.

Durata della batteria e ricarica

La maggior parte degli smartwatch con schermi a colori tendono a durare uno o due giorni tra una ricarica e l’altra (meno di un giorno), quindi ti consigliamo di considerare quanto spesso sei disposto a continuare a collegare l’orologio.

Gli orologi con funzionalità vocali non dureranno così a lungo quando li utilizzerai come telefoni, ma c’è da aspettarselo. L’Apple Watch dura circa 18 ore di uso misto a pagamento.

Prezzi

Ad eccezione dei dispositivi a basso costo delle marche senza nome, la maggior parte degli smartwatch costerà da 100 euro per dispositivi più vecchi come il Moto 360, fino a 1.600 euro per il Tag Heuer Connected. Troverai la maggior parte degli smartwatch nell’intervallo da 200 a 500 euro, a seconda delle funzionalità e degli accessori.
Ad esempio, il nuovo Apple Watch Series 4 parte da circa 400 euro per una cassa di alluminio di base e una fascia in silicone senza GPS integrato, ma il costo sale fino a 1500 euro circa per la versione Hermes in ceramica e vetro zaffiro con GPS.

Dovrai decidere quale combinazione di forma e funzione funzioni meglio per il tuo budget.

error: Content is protected !!