I migliori orologi per la corsa con GPS

Che tu sia un appassionato jogger o un maratoneta esperto, uno orologio per la corsa è un ottimo modo per migliorare le tue prestazioni.

Queste dispositivi da polso sono diventati lentamente mainstream, con aziende leader come : Fitbit, Garmin, Withings e Misfit che rilasciano costantemente grandi orologi da corsa che coprono ogni livello di atleta.
Scopri anche quali sono i 7 migliori orologi per il fitness.

Qual è il miglior orologio per la corsa con GPS?

Se sei un appassionato della corsa alla ricerca di un smartwatch dalle grande prestazioni, il Forerunner 935 soddisferà anche le esigenze dei runner più hardcore.
Tuttavia, se sei un corridore casual o hai un budget più contenuto, allora il Garmin Vivosmart HR Plus è il miglior orologio per la corsa in circolazione.
Se nessuna di queste offerte ha catturato il tuo interesse, continua a leggere per vedere cos’altro può offrire il mercato degli orologi da corsa 2019.

Garmin Forerunner 935

Garmin Forerunner 935

Il Garmin Forerunner 935 è il miglior orologio per la corsa.
Ha tutto ciò che un appassionato del running potrebbe desiderare, incluso il GPS, un cardiofrequenzimetro, l’attività e il monitoraggio del sonno.
Con l’altimetro e la bussola è anche un versatile tracker multi-sport, perfetto per il triathlon grazie alla resistenza all’acqua.

Il GPS è superbamente accurato e veloce.
Se sei un triatleta, puoi passare da una disciplina all’altra premendo un solo pulsante, e i menu sono intuitivi.
Anche la durata della batteria è fantastica.
Con circa due settimane di monitoraggio generale delle attività o un utilizzo GPS completo di 24 ore.

È inoltre disponibile il colegamento allo smartphone per poter ricevere notifiche dall’orologio.
Il Garmin Forerunner 935 può essere considerato il risultato di anni di ricerca e progettazione del prodotto ed è un fantastico orologio per il running a tutto tondo.

Garmin Vivosmart HR Plus

Garmin Vivosmart HRplus
Garmin Vivosmart HR Plus include tutto ciò che si può desiderare da un orologio per il running.
Tuttavia è più simile a un fitness tracker standard.
Garmin ha racchiuso in un design sottile un accelerometro, altimetro barometrico, HRM ottico e GPS.
Tutti questi sensori si dimostrano accurati nel tracciamento.

La durata della batteria (circa cinque giorni senza GPS attivo) è eccezionale e il touchscreen E Ink è facile da usare anche in pieno sole.
L’app Garmin Connect rimane un po’ difficile, ma fornisce alcune misurazioni davvero utili, come la misurazione del “minuto di intensità”.

Garmin Fenix 5 Plus

Garmin Fenix 5 Plus
Il Garmin Fenix 5 Plus è uno dei migliori orologi per la corsa sul mercato, anche se ad un prezzo proibitivo.

Tuttavia se non hai problemi di budget, questo è un dispositivo eccellente.
Se sei un atleta che corre regolarmente fuori dai sentieri battuti, questo potrebbe essere l’orologio giusto per te.

Dotato di avanzati servizi di localizzazione, incluso il supporto per GPS di base, GLONASS e la rete Galileo di nuova generazione dell’UE, questo orologio può tracciare la tua posizione, indipendentemente da dove ti trovi nel mondo.

I 16GB di memoria interna e l’avanzato array di sensori integrati permettono di memorizzare e visualizzare mappe topografiche offline, aggiungendo un ulteriore livello di sicurezza per i trail runner.

Garmin Forerunner 735XT

garmin forerunner 735XT GPS
Il Garmin Forerunner 735XT è disponibile come orologio standalone o come Tri Bundle.
Anche come orologio standalone, il Forerunner 735XT ha molte caratteristiche apprezzate dgli atleti esperti.

Il sensore GPS è incredibilmente veloce nel rilevare un segnale. È anche preciso. Anche senza l’uso delle cinghie HRM al torace, le letture della frequenza cardiaca sono sorprendentemente precise.

Ottimo il tracciamento del sonno e Forerunner 735XT è un solido tuttofare.

Polar M400

Polar M400

Il Polar M400 è un’ottimo dispositivo per il running, offrendo la semplicità di una fitness smartband con alcune delle funzionalità più avanzate di un orologio da corsa dedicato.
Comprende tutte le funzioni standard, come il GPS, il monitoraggio della frequenza cardiaca (attraverso una fascia toracica) e il rilevamento del sonno.

L’M400 supporta anche una moltitudine di sport oltre alla corsa, tra cui il nuoto e persino lo yoga.
Puoi anche eseguire un test di fitness di 15 minuti se sei interessato a scoprire il tuo VO2 max.
Alla fine di ogni corsa ottieni un punteggio dell’Indice di corsa che ti misura contro altri corridori con un profilo simile, quindi puoi ottenere un indicatore sulla tua forma fisica.

La durata della batteria è sorprendente e la grande notizia è che si carica com un Micro USB.

Garmin Vivoactive 3

Garmin Vivoactive 3

Garmin Vivoactive 3 è l’orologio da running della società con funzionalità smartwatch aggiuntive. Include il solito GPS e il monitoraggio della frequenza cardiaca per renderlo un ottimo compagno di corsa, oltre a funzioni incentrate sui corridori come le stime di VO2 Max. È anche un fitness tracker completo con tracciamento delle attività giornaliere e tracciamento del sonno.

Oltre alle funzioni di fitness, ci sono anche alcune funzioni di base dello smartwatch, come il mirroring delle notifiche dallo smartphone e la possibilità di controllare i file multimediali. Deludentemente, non c’è spazio di archiviazione a bordo per i tuoi brani, quindi avrai comunque bisogno di portare il tuo telefono se ti piace la musica o i podcast per farti divertire.

In caso contrario, l’eccellente durata della batteria si rivolge a corridori esperti, in particolare le 13 ore di batteria anche quando si utilizza il GPS. Gli smartwatch corretti non possono competere su quel fronte.

Polar M600

Basandosi sull’esperienza dall’eccellente Polar M800, Polar M600 aggiunge il supporto Android Wear, il che significa che hai uno smartwatch completamente caricato e un fantastico orologio da corsa. La buona notizia è che anche il Polar M600 ha ricevuto l’aggiornamento di Android Wear 2.0, quindi dovrebbe avere una serie di nuove funzionalità.

Anche su Android Wear 1.5, abbiamo riscontrato che funzionava alla grande. Anche il monitoraggio della corsa è stato eccellente grazie al GPS accurato e al monitoraggio della frequenza cardiaca ben eseguito. L’M600 funziona insieme all’app Polar’s Flow, che fornisce utili informazioni sulla formazione come il punteggio dell’indice di corsa e le misurazioni del beneficio di allenamento.

Mentre il Polar M600 potrebbe non essere lo smartwatch più attraente in circolazione, è prima di tutto un orologio da running, quindi Android Wear è un bel bonus.

Apple Watch Series 3

Apple Watch Series 3
L’Apple Watch Series 4 potrebbe averlo sostituito, ma l’Apple Watch Series 3 è ancora un ottimo orologio da corsa. Apple Watch Series 3 ha aggiunto opzioni GPS o GPS + LTE alla linea indossabile di Apple. Quest’ultimo ti consentirà di utilizzare il tuo Apple Watch 3 con un’esperienza davvero priva di telefono, permettendoti di effettuare e ricevere chiamate e messaggi lasciando il telefono alle spalle. Puoi anche eseguire lo streaming di musica Apple direttamente tramite la connessione LTE di Apple Watch 3.

Altri miglioramenti includono prestazioni migliorate dal chip S3 aggiornato e prestazioni wireless migliorate. Le funzionalità di ritorno includono il GPS integrato e il cardiofrequenzimetro, rendendo la Apple Watch Series 3 un compagno di corsa seriamente truccato.

TomTom Spark 3

Tom Tom Spark 3

Spark 3 è la terza generazione di orologi da running TomTom.
Come le versioni precedenti, è disponibile in un’ampia varietà di modelli che includono un HRM e un archivio integrato per MP3.
Avere un lettore MP3 al polso, abbinato a cuffie Bluetooth incluse, significa che puoi fare a meno del tuo smartphone.

Una delle migliori nuove funzionalità di Spark 3 è Route Exploration.
Grazie a una nuova bussola, l’orologio può tracciare il tuo percorso, il che significa che puoi sempre tracciare il percorso fino all’inizio, se stai correndo in un territorio sconosciuto.
Puoi anche caricare file di percorso .GPX per seguire percorsi di corsa predeterminati.
Perfetto se si desidera visitare alcuni siti specifici lungo il percorso.
C’è anche il supporto per il ciclismo e il nuoto e una durata della batteria impressionante.

I migliori orologi da corsa: caratteristiche di cui hai bisogno

GPS

Un ricevitore GPS integrato è un must per qualsiasi orologio da corsa.
Dove gli accelerometri di base e i giroscopi devono stimare la distanza percorsa, un orologio da corsa con GPS sarà in grado di mostrare in modo più preciso tutto il terreno che hai coperto.

Il GPS può anche consentirti di caricare percorsi .GPX per il tuo orologio sportivo, permettendoti di seguire percorsi e percorsi popolari. TomTom Spark 3 utilizza anche il suo GPS e la bussola incorporata per mostrarti il ​​percorso che hai corso al polso, permettendoti di ritrovare la strada di ritorno più facilmente. Questo è perfetto se si corre spesso in luoghi sconosciuti o si ha l’abitudine di intraprendere nuovi percorsi.

Display

Un orologio da corsa con display fornirà dati più facili a colpo d’occhio durante la corsa, in modo che tu possa vedere il tuo passo, i tempi sul giro, la cadenza e la frequenza cardiaca senza dover cercare di estrarre il telefono. Molti tracker di attività generali non dispongono di uno schermo.

App

L’applicazione utilizzata per visualizzare i dati sulle prestazioni è un’altra considerazione importante.
Orologi migliori e app di accompagnamento ti permetteranno di analizzare la tua corsa in segmenti.
Puoi quindi non solo confrontare i tuoi record personali a distanza, ma anche contro parti specifiche della tua corsa. Quella massiccia collina all’inizio del tuo corso ti preoccupa particolarmente? Ora puoi vedere che sei arrivato lì molto più velocemente.

Sensori

Gli orologi da corsa più avanzati includono anche altri sensori, come gli altimetri.
Questi calcolano l’altitudine in modo da poter registrare in modo più accurato i devastanti salti di collina su cui hai lavorato per migliorare la tua accelerazione ed esplosività.

Cardiofrequenzimetro

Al posto di un cardiofrequenzimetro ottico (HRM) basato sul rilevamento da polso , gli  orologi per il running intengrano la funzionalità con una HRM separata basata sul monitoraggio del torace.
Questi sono molto più accurati delle loro controparti ottiche e sono in grado di eseguire con maggiore precisione letture continue.
Ciò significa che le sessioni di allenamento ad alta intensità (HIIT) vengono tracciate in modo più accurato, sia in termini di velocità attraverso il GPS che di rilevazioni sul sistema cardiovascolare.

 

error: Content is protected !!