16 migliori Monitor Gaming

Sei un appassionato di gaming? Alla ricerca di un monitor gaming? In questa guida ho raccolto i migliori 16 monitor gaming attualmente disponibili sul mercato.
Sempre più utenti optano per un computer ad alte prestazioni per godersi  i videogiochi di ultima generazione.
La cosiddetta PC Master Race continua a sfondare anno dopo anno.
Oggi si può dire che faccia concorrenza alle console di grandi aziende come Sony, Nintendo o Microsoft.

In effetti, si stima che in un solo anno il numero di utenti che preferiscono riprodurre i propri titoli preferiti su un computer è aumentato di circa il 28% rispetto all’anno precedente.
Ciò dimostra ancora una volta che il settore è difronte ad una crescita inarrestabile.

Tuttavia, quando si tratta di montare un PC Gaming che ci offre prestazioni più basse, è molto importante avere una serie di periferiche che migliorano ulteriormente tutti i suoi componenti(CPU, scheda madre, RAM o scheda grafica).
In questo senso, un monitor gaming svolge un ruolo cruciale nella riproduzione di qualsiasi titolo.

Cosa considerare quando si acquista un monitor gaming

Prima di entrare pienamente nelle diverse opzioni di monitor gaming offerti dal mercato, è importante conoscere alcuni aspetti tecnici che ci aiuteranno a fare un acquisto più obiettivo e che alla fine soddisfi pienamente i nostri bisogni.

Risoluzione

Questo valore determina il numero di pixel per pollice che definirà la qualità di un’immagine o di un video.
Per un monitor gaming, il formato standard più popolare è Full HD (1920 × 1080).
Sebbene ci siano sempre più monitor con una risoluzione di 2K (2048 × 1080) o addirittura Ultra HD o 4K (3840 × 2160). Ovvio dire che maggiore è la risoluzione, più costoso sarà il monitor.

Tipi di pannello

Questo aspetto determina il tipo di tecnologia dello schermo.
Innanzitutto, ci sono pannelli LCD (Liquid Crystal Display) caratterizzati dal fatto che i loro cristalli liquidi diventano opachi quando ricevono la luce, ottenendo così un’immagine molto più realistica.
D’altra parte, ci sono anche pannelli TN (Twisted Nematic), una caratteristica che consente un maggiore movimento dei cristalli interni.
Ci sono anche schermi IPS, una tecnologia che offre un angolo di visione maggiore (fino a 178 gradi) e che ha contemporaneamente una latenza dell’immagine molto più bassa.
Esistono anche schermi OLED meno comuni (Organic Light Emitting Diode), che utilizzano una tecnologia di schermo completamente nuova in cui la retroilluminazione è integrata nei pixel stessi, eliminando la necessità di un pannello luminoso dedicato sul retro dello schermo.
Ciò consente a ciascun pixel su uno schermo OLED di spegnersi completamente quando vengono prodotti i neri, ottenendo così un “nero perfetto”.
Ciò sarebbe irrealizzabile con un pannello LCD, poiché la retroilluminazione è sempre attiva anche quando viene visualizzata una scena completamente nera.

Frequenza di Refresh

Si tratta di un’unità che determina la quantità di immagini che vengono disegnate sullo schermo in un solo secondo (misurata in Hertz o Hz).
Questo è qualcosa che influenza positivamente l’FPS (fotogrammi al secondo) durante la riproduzione. Il valore minimo più convenzionale che vedremo in un monitor da gioco è tra 60Hz e 144Hz.
Sebbene sia già possibile trovare monitor con una frequenza di aggiornamento fino a 240 Hz, come vedremo più avanti.

Tecnologia e modalità immagine

La tecnologia è talmente avanzata, che è già possibile trovare dei monitor gaming che consentono di scegliere tra diverse modalità di immagine, adattandosi perfettamente al tipo di gioco.
Si trova anche la tecnologia FreeSync, che minimizza i problemi di lacerazione o “strappo” dell’immagine.

Luminosità

La luminosità è misurata in candele per m2. Poiché il monitor viene solitamente utilizzato in spazi luminosi, non è necessario scegliere quello con la maggiore luminosità.
Generalmente, qualcosa di più di 250 cd / m2 sarà più che sufficiente.

Contrasto

Il contrasto esprime quanto è intenso il colore più chiaro (bianco) rispetto al colore più scuro (nero). Questo è un grande indicatore di quanto i colori “saltano” sullo schermo.
Un rapporto di contrasto di 1000: 1 significa che il bianco è 1000 volte più luminoso del nero.

A questo punto se le cose ti sono più chiare non resta che immergerci nei 16 monitor gaming che ci sono sembrati più interessanti.

Monitor gaming Full HD

LG 22M47VQ-P

Inizieremo questa lista con questo LG 22M47VQ-P, un’opzione che è l’ideale per tutti quegli utenti che hanno un budget limitato e vogliono entrare nel mondo del Full HD senza troppe pretese.
Tra le sue caratteristiche più interessanti, la luminosità dello schermo è di 250cd / m2 e viene fornita con una connessione HDMI, VGA, DVI e audio.
Il suo peso totale è di 2,4 chilogrammi. Molto conveniente. Ideale per quegli utenti che hanno bisogno di uno schermo per il loro PC Gaming e dispongono di un budget limitato.

Tra gli svantaggi, manca di propri altoparlanti.
A questo proposito abbiamo realizzato una guida sulle migliori casse per PC.

Asus VE248HR

ASUS VE248HR, è senza dubbio uno dei monitor gaming più economici che si possano trovare sul mercato.
Innanzitutto tutto, è uno schermo LCD da 24 “con una risoluzione massima di 1920 × 1080, ideale per riprodurre qualsiasi titolo in Full HD.
Ha un tasso di risposta dell’immagine di 1 ms, qualcosa che ci permetterà di godere di una fluidità davvero notevole. D’altra parte, ha un angolo di visione di 170 gradi, include una coppia di altoparlanti nella parte posteriore, oltre a una connessione di VGA, DVI-D e HDMI. Infine, il suo peso è di 4,4 chilogrammi e ha un ingresso audio da 3,5 mm.

Vantaggi: qualità / prezzo senza eguali. Perfetto per riprodurre qualsiasi titolo corrente con risoluzione Full HD (1920 × 1080) e qualità e luminosità eccezionali.
Ha tre diversi tipi di connessioni e un tempo di risposta molto basso.
Non viene fornito con cavo HDMI come standard e quindi dovrai acquistarlo separatamente.
Alcuni utenti ritengono alquanto complesso il menu di configurazione delle modalità immagine.

AOC G2460VQ6

AOC G2460VQ6 rappresenta un importante salto di qualità rispetto al monitor gaming precedente che vi abbiamo presentato. Questo particolare ha anche una dimensione di 24 “accompagnata da una risoluzione massima di 1920 × 1080.

Inoltre viene fornito con una risposta di immagine di 1 ms insieme alla tecnologia nota come FreenSyncs.
Una funzione che elimina la frammentazione dell’immagine (strappo) e l’immagine mossa.
Ha anche un angolo di visione di 178 gradi con HDMI, VGA, displayPort, DVI-D e due altoparlanti di potenza 2w. Infine, il suo peso è di 4,5 chilogrammi e ha una luminosità di 250cd / m2.

Vantaggi: ottima qualità dell’immagine ad un prezzo molto contenuto. Ha la tecnologia FreenSyncs che ci permetterà di goderti ancora di più di qualsiasi videogioco alla massima risoluzione del Full HD. Viene fornito con tutti i cavi necessari come standard.
La qualità del suono degli altoparlanti è piuttosto scarsa secondo alcuni utenti. Non ha input USB.
Da qui metteremo “seri” presentando un monitor da gioco che ti offrirà prestazioni straordinarie sotto ogni punto di vista. Questo è il caso del seguente ASUS VG245H, che per primo ha una dimensione di 24 ” accanto a una risoluzione di 1920 × 1080. Viene fornito con un tasso di risposta di 1 ms, una luminosità di 250cd / m2 con la tecnologia FreeSync e Game Plus che consentirà di regolare i problemi di lacerazione e di ritaglio dell’immagine.

Asus VG245H

D’altra parte, viene fornito con due connessioni HDMI nel caso in cui si desidera collegare due dispositivi contemporaneamente (console e PC), oltre all’ingresso VGA e audio da 3,5 mm. Infine, vale la pena evidenziare la frequenza di aggiornamento di 75 Hz e la base di base ergonomica.

Vantaggi: Eccellente rapporto qualità / prezzo grazie alla frequenza di 75Hz. Dispone inoltre di diverse modalità di visione configurabili, due connessioni HDMI e uno schermo regolabile.
Alcuni utenti commentano che il monitor ha troppa luminosità, un handicap che può essere un po ‘fastidioso quando si utilizza il PC solo per le attività di ufficio o per guardare film / serie.

BenQ ZOWIE RL2755

Benq Zowie RL2755, un monitor gaming ideale per gli amanti degli E-Sports.
La risoluzione è 1920 × 1080, che accompagna un angolo di visione di 170 gradi e una velocità di risposta di 1ms, oltre alla tecnologia FHD e senza lag.

Ha anche due diverse modalità di immagine regolabili e una cornice che evita distrazioni visive. Infine, viene fornito con due connessioni HDMI, VGA e due altoparlanti nella parte posteriore.

Vantaggi: opzione eccellente per gli amanti di E-Sports che vogliono giocare in un pannello da 27 pollici. Inoltre è dotato di diverse modalità immagine che ti consentono di personalizzare ulteriormente l’esperienza di gioco.
Svantaggi: gli utenti di questo monitor commentano che la qualità degli altoparlanti è abbastanza migliorabile.

Asus VG275Q

Il sesto scelto da questa lista sarà il seguente Asus VG275Q, un monitor che ha una dimensione di 27 ” accompagnata da una risoluzione Full HD (1920 × 1080). Ha anche un tasso di risposta di 1 ms, oltre alla tecnologia FreenSync, GamePlus e GameVisual che impedirà che l’immagine venga mescolata come abbiamo precedentemente commentato.
D’altra parte, ha una luminosità di 300cd / m2, che è accompagnata da una frequenza di aggiornamento di 144mHz. Questo è indubbiamente uno dei grandi vantaggi che si possono trovare in questo monitor, poiché ci permetterà di godere di una maggiore fluidità di movimento, ideale per giocare qualsiasi sparatutto o gioco in azione in terza persona. Inoltre è dotato di doppia uscita HDMI, displayport, VGA e uscita audio da 3,5 mm.

È uno dei pochi monitor che offrono un tasso di frequenza di 144Mhz a un prezzo così stretto. Ha anche una luminosità eccellente e una moltitudine di connessioni.
Solo un cavo DVI è di serie e pertanto è necessario acquistare un display HDMI o displayport separato.

Monitor gaming 2K e 4K

LG 34UM69G-B

Monitor LG 34UM69G-B che è caratterizzato principalmente dal suo ampio pannello di 34 “di 21: 9 oltre a una risoluzione di 2560 × 1080 e quindi sarà il primo dei modelli in questo elenco con cui puoi divertirti con i tuoi videogiochi 2K preferiti.
Ha anche la tecnologia FreeSync e Motion Blur Reduction, così come una velocità di risposta di 5ms e 1 virtuale. Tutto questo accompagnato da una luminosità di 250cd / ms. D’altra parte, l’angolo di visione è di 178 gradi e ha contemporaneamente connessioni HDMI, displayport e USB 3.0 oltre a una connessione audio da 3,5 mm. Pesa 5,13 chilogrammi.

Permette una risoluzione massima di 2560 × 1080. Degno di menzione è anche il suo schermo ultraface da 34 pollici dotato di tecnologia FreeSync, una caratteristica sempre più richiesta nei monitor da gioco.
Manca la connessione VGA.

AsusMG28UQ

Asus MG28UQ, monitor gaming da 28 pollici con una risoluzione totale di 4K (3820 × 2160) ad un prezzo abbastanza contenuto che delizierà coloro che cercano le migliori prestazioni quando si godono il loro PC Master Race.
Viene fornito con una velocità di risposta di 1 ms, oltre alla tecnologia Adaptive-Sync, Ultra Low Blue Light e Flicker Free.
Permette anche un’inclinazione tra +20 e -5 gradi.
D’altra parte, fornisce una luminosità di 330cd / m2 e un angolo di visione di 170 gradi. Infine, ha tre connessioni HDMI, displayport, altoparlanti e tre porte USB 3.0.
Il suo peso è di otto chilogrammi.

Uno dei pochi monitor gaming con una risoluzione 4K a un prezzo così contenuto.
Ha una luminosità più che notevole e una moltitudine di connessioni che non possono essere trovate in altri modelli.
La sua frequenza di aggiornamento è limitata a 60Hz, una cifra piuttosto bassa per un monitor di queste caratteristiche.

Acer XB Predator XB271HKbmiprz

Acer XB Predator, un monitor da 27 pollici con una risoluzione massima di 3840 × 2160 (4K). Inoltre, la sua luminosità dello schermo è 300cd / m2 e ha un tempo di risposta di 4ms. E grazie alla tecnologia Nvidia G-Synt è possibile eliminare lo strappo e l’eccessivo battito degli occhi.
Include anche la funzione GameView Predator, con la quale sarà possibile regolare i livelli di alcune aree scure, nonché bilanciare i livelli di colore. Parlando delle sue connessioni, ha una porta HDMI e due altoparlanti posteriori da 2W. Ha un peso di 7 chili.

Monitor eccellente che delizierà gli utenti che vogliono giocare in 4K. Ha una frequenza di aggiornamento di 165Hz. Dispone inoltre di modalità immagine che consentono di regolare alcuni problemi di colore o scuri.
Poche connessioni Un prezzo un po ‘alto.

Asus PG348Q

Asus PG348Q, un monitor gaming di fascia alta che supererà le aspettative di qualsiasi utente che cerchi solo le migliori caratteristiche in ogni modo.
Innanzitutto, è necessario notare che ha uno schermo curvo di 34 pollici con una risoluzione totale di 3340 × 1440 e un tasso di risposta di 5 ms.
Inoltre, la sua frequenza di aggiornamento a 100 Hz eliminerà ogni accenno di ritardo quando si tratta di proiettare l’immagine, una funzionalità che fornirà un vantaggio significativo durante la riproduzione di qualsiasi FPS o RTS. Ha anche la tecnologia G-Sync che offrirà una fluidità eccezionale, così come la tecnologia GameVisual con cui è possibile regolare l’immagine in base alla situazione in cui ci troviamo.

Sulle sue connessioni, ha connettori per HDMI e displayport, due porte USB 2.0 e quattro porte USB 3.0 insieme a una connessione audio da 3,5 mm. Il suo peso è di 11,2 chilogrammi.

Vantaggi. Eccellente in tutte le aree. È difficile trovare un monitor con tale risoluzione e qualità dell’immagine. La sua frequenza di aggiornamento a 100Hz elimina ogni barlume di ritardo.
Solo le tasche più generose possono permetterselo.

Monitor gaming 144 Hz

Per ottenere un’esperienza indimenticabile con un videogioco, si consiglia di utilizzare i migliori monitor gaming a 144 Hz, poiché questi sono progettati per fornire vari miglioramenti agli acquirenti, motivo per cui tendono ad essere più costosi della maggior parte, tuttavia vale la pena pagare per uno di questi in quanto offrono un’esperienza davvero indimenticabile.

Samsung 32″ C32HG70 Gaming Monitor

Questo monitor Curvo QLED di Samsung presenta un prezzo elevato.
Si distingue per il supporto di HDR che è apprezzabile nel livello di luminosità e nei neri più puri.

Con una grande ergonomia, è possibile utilizzarlo in formato verticale o orizzontale, con una frequenza di aggiornamento garantita di 144 Hz, regolabile anche a valori di 120 e 60 Hz.
Anche il menu di gioco OSD offre regolazioni rapide pensando agli ambienti di gioco.

Evidenzia anche il suo sistema di regolazione dell’altezza e dell’inclinazione, con la possibilità di adattarsi all’altezza più appropriata per ogni situazione o utente. Un acquisto consigliato che è possibile acquistare ora ad un prezzo abbastanza basso.

AOC G2460PF

Questo monitor gaming offre una qualità Full HD per tutti gli utenti che lo acquisiscono, ha anche un tempo di risposta minimo, quindi ha un’ottima reputazione tra i giocatori, poiché questo tempo è di 1 ms e il suo tasso di aggiornamento della velocità È 144 Hz.

Nel caso in cui il computer abbia una scheda video AMD, questo monitor aiuterà su larga scala a ridurre il ritardo di ingresso, eliminando la perdita di FPS e altri.

D’altra parte, il pannello può essere spostato o adattato per migliorare l’esperienza dell’utente, ha più ingressi video nell’area posteriore e una risoluzione di 1920 × 1080.

Asus VG248QE

Questo modello di monitor è molto speciale, per le sue caratteristiche; il suo pannello ha una dimensione di 24 pollici, è ad alta definizione e ha una risoluzione di 1920 × 1080 pixel, ha anche un tempo di risposta minimo di 1 ms; Inoltre, la frequenza di aggiornamento è di 144 Hz, il che aiuta a mantenere la nitidezza nei giochi che richiedono molto movimento.

D’altra parte, il monitor ha diversi ingressi nella sua area posteriore:

DisplayPort.
DVI-D.
HDMI.
Una delle sue qualità più importanti è la compatibilità con il kit Nvidia 3D Vision, così puoi goderti facilmente l’animazione 3D sul pannello del monitor.

AOC AGON AG322QC4

Questa apparecchiatura ha uno schermo curvo che offre una risoluzione di 2560 × 1440 pixel, ha anche una frequenza di aggiornamento di 144 hz, d’altra parte, la sua proporzione è 31,5 pollici e ha diverse opzioni che possono essere molto utili per giocatori, poiché questi sono responsabili dell’ottimizzazione della qualità dell’immagine offerta.

Ha uno schermo DisplayHDR 400 che ha più combinazioni di colori, ha anche una qualità dell’immagine a 8 bit e toni neri più bassi, che migliora il livello di contrasto dei videogiochi più scuri e genera un risultato davvero unico. di ottima qualità.

Il monitor AGOC AG322QC4 AOC è dotato della tecnologia AQ Flicker-Free che è responsabile della riduzione dei livelli di illuminazione lampeggiante in modo che l’utente che utilizza il monitor non si affatichi o si senta stanco in vista, quindi è ideale per essere utilizzato in sessioni lunghi videogiochi.

Asus ROG Swift PG279Q

Questo monitor gaming ha una risoluzione di 2560 × 1440, che consente una visione migliore, ha anche varie proprietà che rendono il monitor un’eccellente attrezzatura per i giocatori.

La sua smussatura sottile migliora l’interazione con altri schermi, quindi, l’utilizzo di più monitor genera un risultato davvero pulito e incredibile. Questo monitor ha anche un’incredibile qualità del colore, grazie al suo schermo WQHD.

Ha ingressi HDMI per connettersi direttamente alla scheda video del computer, d’altra parte, ha integrato una tecnologia ideale per estendere le ore di partenza dei giocatori, questo è noto come modalità low light blue, che è responsabile per l’offerta di vari l’illuminazione tonifica i giocatori per evitare l’affaticamento in vista e prolungare le ore di divertimento senza causare gravi danni agli occhi del giocatore.

D’altra parte, ha una frequenza di aggiornamento di 144 Hz, può anche essere overclockable in modo che raggiunga fino a 165 hz, questo permette una migliore visualizzazione della grafica dei videogiochi.

Acer Predator Z35

Questo bellissimo monitor curvo, ha uno schermo FHD che funziona con risoluzioni di 2560 × 1080 pixel, porta anche una combinazione di colori nella sua struttura, che lo rende molto attraente a prima vista, anche se ha anche una tecnologia molto avanzata che consente al Il giocatore ha diverse interazioni con il team.

D’altra parte, il monitor offre diverse opzioni come:

Nvidia G-SYNG.
Nvidia ULMB.
Predator GameView.
Frequenza di aggiornamento di 144 hz, overclockable fino a 200 hz.
Porta due altoparlanti integrati.
Queste opzioni aiutano a evitare la sfocatura del movimento, che è quasi impossibile da evitare in molti videogiochi, tuttavia con questo monitor è possibile ottenere notevoli cambiamenti. D’altra parte, la sua frequenza di aggiornamento evita di perdere la nitidezza nei giochi in rapido movimento o in altri.

error: Content is protected !!