4 Migliori mouse wireless

Chi non ama un buon mouse wireless? Privo di fili che si aggrovigliano, può librarsi sul desktop, libero come un uccello. Abbiamo testato alcuni dei migliori sul mercato e, sebbene fossero tutti buoni, i risultati decretano in modo inequivocabile il migliore mouse wireless 2019.
Vuoi sapere quale è? Bene! non ti resta che leggere la nostra guida.

Fattori da considerare in un mouse wireless

Queste sono le funzionalità che dovresti considerare in un mouse wireless, in ordine di importanza:

  • Comfort: questo può variare in base alla dimensione della mano, quindi abbiamo cercato misurazioni medie della mano per gli adulti.
  • Connessione: il segnale wireless non deve essere interrotto durante l’uso su brevi distanze. Alcuni mouse possono connettersi solo tramite un ricevitore wireless USB a 2,4 GHz, noto anche come chiave hardware. Altri si connettono solo tramite Bluetooth e alcuni mouse supportano entrambi. A partire dal 2019, il Bluetooth è un requisito perché tutti i dongle che abbiamo testato erano compatibili con USB-A e molti portatili sono ora solo USB-C (sebbene sia sempre possibile utilizzare un adattatore da USB-A-a-USB-C). Detto questo, i mouse wireless che supportano sia il Bluetooth sia i dongle sono i più convenienti perché si adattano ad ogni situazione. Se il mouse utilizza un dongle per connettersi, dovrebbe essere il più discreto possibile.
  • Durata della batteria: un ottimo mouse wireless dovrebbe durare almeno un paio d’anni con batterie sostituibili o un paio di mesi con una carica. Sostituire o ricaricare spesso le batterie è un inconveniente oltreché una seccatura. Se scopri che il mouse richiede ricariche frequenti, beh allora dovresti prendere in esame altre opzioni.
  • Pulsanti: ogni mouse wireless dovrebbe avere i pulsanti standard nel tasto destro e sinistro. Sappiamo che molte persone usano anche i pulsanti avanti e indietro sul lato del mouse. Quindi abbiamo selezionato dispositivi con almeno due pulsanti laterali per funzionalità aggiuntiva. Abbiamo anche verificato la posizione dei pulsanti e se erano comodi da usare.
  • Software: spesso i mouse wireless sono dotati di un software in bundle che ti consente di tenere traccia della durata della batteria e personalizzare pulsanti, sensibilità, accelerazione, velocità di scorrimento e altro ancora. Molte persone non usano il software fornito con il mouse wireless, ma è un bel vantaggio.
  • Sensore: il sensore di un mouse dovrebbe essere in grado di registrare il movimento in modo corretto e preciso; non dovrebbe fermarsi o saltare sullo schermo. Dovrebbe anche funzionare su una varietà di superfici, principalmente scrivanie, tappetini per mouse duri e morbidi, legno e tessuto. Poiché quasi tutti i mouse testati nel 2019 sono stati tracciati bene sulla maggior parte delle superfici, non consideriamo più il sensore di un mouse come una caratteristica determinante.

Logitech M720 Thriatlon

migliore mouse wireless

M720 Triathlon di Logytech è il migliore mouse wireless che abbiamo testato. Può accoppiarsi e passare rapidamente da tre dispositivi, connessi tramite Bluetooth o il suo dongle USB. Logitech afferma che la batteria del Triathlon può durare per due anni. I nostri test hanno confermato questa autonomia. Dispone inoltre di sei pulsanti programmabili che è possibile personalizzare utilizzando il software Opzioni di Logitech e una rotella di scorrimento che consente di alternare tra scorrimento a cricchetto e scorrimento a ruota libera.

Il Triathlon misura 7,4 cm. di larghezza e 7,4 cm. di lunghezza. Ha una forma simile al Maratona Logitech. I pulsanti del Triathlon sono facilmente accessibili, con quattro pulsanti laterali e due in alto. Il corpo del mouse, è rivestito in una plastica opaca antiscivolo. Piacevole e comodo al tatto non fa sudare i palmi delle mani.

Il Triathlon è dotato di un ricevitore wireless a 2,4 GHz e può accoppiarsi con un massimo di tre dispositivi tramite Bluetooth. Ancora meglio, è possibile passare da un dispositivo Bluetooth all’altro premendo un pulsante. Offrendo sia il dongle che il supporto Bluetooth, il Triathlon funziona praticamente in ogni situazione. Puoi anche conservare il dongle USB nella parte inferiore del Triathlon quando non lo usi.

Logitech afferma che la batteria del Triathlon durerà per due anni. Abbiamo usato a lungo il Triathlon  e il software Options ha confermato che la batteria era ancora completamente carica.

Dispone di otto pulsanti, tra cui un pulsante di commutazione dell’applicazione e il pulsante di attivazione / disattivazione del dispositivo Bluetooth. E’ possibile personalizzare la maggior parte di essi utilizzando il software Logitech Options. Il Triathlon ha pannelli a scatto nitidi e pulsanti laterali reattivi e facili da raggiungere, ma ha un pulsante di commutazione delle applicazioni molle nella parte inferiore dell’impugnatura del pollice.

L’utile software tiene traccia della durata della batteria e consente di personalizzare la sensibilità, nonché la velocità del puntatore, la velocità di scorrimento, la direzione di scorrimento e lo scorrimento regolare. Alcuni mouse che abbiamo testato, come AmazonBasics e VicTsing, non disponevano di software aggiuntivo. Il Triathlon funziona comunque come dispositivo plug-and-play (o pair-and-play) se non hai bisogno di ulteriori personalizzazioni. (Senza il software, i pulsanti di inclinazione della rotella di scorrimento non funzionano, ma tutti gli altri pulsanti sono funzionali.)

Il Triathlon supporta anche il software Flow di Logitech, che consente di spostare il cursore tra più computer (sulla stessa rete) e persino di copiare e incollare tra i due, anche tra computer Windows e Mac.

Il Triathlon viene fornito con una garanzia hardware limitata di un anno, che è standard per un mouse Logitech. Tuttavia, per esperienza la maggior parte dei difetti coperti dalla garanzia dovrebbero comunque presentarsi entro il primo anno di utilizzo.

Logitech MX Master 2S

mouse wirelessSe usi il mouse tutto il giorno, per lavoro o per gioco, ti consigliamo di spendere di più per il Logitech MX Master 2S.
L’analisi lo ha trovato comodo per tutte le impugnature e le dimensioni delle mani, specialmente quelle con mani più grandi. Tuttavia, è bene ricordare che costa quasi il doppio. MX Master 2S è uscito egregiamente dai test e si collega rapidamente e facilmente al laptop tramite un dongle o Bluetooth. Può connettersi a un massimo di tre dispositivi. MX Master 2S ha anche una batteria ricaricabile che può durare per circa due mesi con una singola carica. Ha una seconda rotella di scorrimento per il pollice e la stessa quantità di pulsanti programmabili della nostra selezione in alto, sei, che possono essere personalizzati con il software Logitech Options.

Il nuovo mouse wireless Logitech MX Master 3S offre alcuni notevoli miglioramenti rispetto al 2S. Per cominciare, Logitech ha spostato i pulsanti accanto alla rotella di scorrimento del pollice in basso. Il nuovo modello ha anche una porta di ricarica USB-C più aggiornata e sfoggia un pulsante programmabile aggiuntivo. Inoltre, ha un nuovo meccanismo di scorrimento più fluido e più silenzioso nei nostri test. Non consigliamo di spendere molto di più per il Master 3S. Ma se il suo prezzo scende sotto $ 85, diventa il mouse migliore per le persone che trascorrono tutto il giorno usando il mouse.

Detto questo, la forma sagomata e il poggiapolsi del MX Master 2S lo rendono comodo da usare per lunghi periodi. Abbiamo apprezzato le dimensioni, la forma e il comodo rivestimento soft-touch. Il Master 2S è un po ‘più grande del Triathlon: misura 8,6 cm. di larghezza, 12,6 cm. di lunghezza e 4.9 cm. di altezza, rispetto alla larghezza di 2,9 pollici del Triathlon, lunghezza di 4,5 pollici e altezza di 2 pollici, che lo ha reso particolarmente comodo per tester di pannelli con mani più grandi.

Come il Triathlon, MX Master 2S può accoppiarsi con un massimo di tre dispositivi tramite Bluetooth e consente di passare rapidamente da uno all’altro (in questo caso, premendo un pulsante nella parte inferiore del mouse). Se il tuo computer non è dotato di Bluetooth o se preferisci un dongle, MX Master 2S può anche collegarsi tramite un ricevitore Logitech Unifying wireless a 2,4 GHz incluso. Ma fai attenzione a non perderlo: il Master 2S non offre spazio per riporre il dongle all’interno, a differenza della maggior parte dei mouse wireless con dongle. (Non siamo contenti neanche di questo.)

La batteria integrata del MX Master 2S non ha l’autonomia del Triathlon. Sebbene sia ricaricabile, Logitech afferma che MX Master 2S dovrebbe durare fino a 70 giorni tra una ricarica e l’altra. La batteria si ricarica tramite il cavo Micro-USB-USB incluso e puoi continuare a utilizzare il mouse mentre è in carica. Abbiamo usato MX Master 2S acceso e spento per alcune settimane alla volta e ogni volta ha consumato solo circa un terzo della durata della batteria. Ci aspettiamo che duri per 70 giorni interi.2

MX Master 2S offre sei ingressi programmabili, tra cui una rotella di scorrimento cliccabile, un pulsante integrato nel poggia pollice e una seconda rotella di scorrimento programmabile sul lato. (Per impostazione predefinita, questa rotella di scorrimento laterale è impostata su scorrimento orizzontale, il che è ottimo per i grafici o gli editor video, ma abbiamo scoperto che la configurazione per scorrere tra le schede del browser sta cambiando la vita.)

La rotella di scorrimento principale della MX Master 2S è nitida ma manca di inclinazione sinistra e destra. Puoi alternare tra scorrimento a cricchetto e infinito e puoi alternare tra loro usando un pulsante rimappabile appena sotto la rotella di scorrimento. I pulsanti avanti e indietro del MX Master 2S sono impilati in un angolo diagonale, il che li rende un po ‘scomodi da usare. E come il Triathlon, il pulsante di appoggio del pollice di MX Master 2S è molle e difficile da premere.

Come le altre nostre scelte, MX Master 2S supporta Logitech Options e Logitech Flow, che consente di spostare il cursore tra più computer sulla stessa rete. Puoi anche copiare il contenuto e trascinare i file da un computer all’altro.

MX Master 2S utilizza il sensore Darkfield di Logitech e, a differenza della stragrande maggioranza dei topi che abbiamo testato, tra cui il Triathlon e l’M585, MX Master 2S ha funzionato bene su tutte le superfici che abbiamo provato, compresi vetri e specchi.

Logitech MX Anywhere 2S

mouse wirelessSe hai bisogno di un mouse facile da posizionare in uno zaino e portare in ufficio, o fuori per un lungo viaggio in aereo, ti consigliamo il mouse wireless Logitech Anywhere 2S.

Anywhere 2S è più piccolo della maggior parte dei mouse che abbiamo testato. Il suo arco posteriore era circa mezzo pollice più corto di quello del Triathlon.  Lo abbiamo trovato davvero comodo da usare per lunghi periodi di tempo.
Come tutti i mouse visti fin qui, può connettersi tramite dongle o Bluetooth e in modalità wireless con un massimo di tre dispositivi. Come il Master MX 2S, Anywhere 2S ha una batteria ricaricabile che può durare circa due mesi prima che sia necessario ricaricarla. Ha cinque pulsanti programmabili e offre un software Opzioni per personalizzare ciascun pulsante a proprio piacimento.

Anywhere 2S è il più piccolo delle nostre altre scelte – largo 2,4 pollici, lungo 4 pollici e alto 1,4 pollici. In confronto, il Triathlon è circa 0,5 pollici più grande in ogni direzione: 2,9 pollici di larghezza, 4,5 pollici di lunghezza e 2 pollici di altezza. Anywhere 2S è anche un po ‘più leggero, a 3,7 once, rispetto al peso di 5 once del Triathlon.

Sebbene Anywhere 2S si connetta tramite un piccolo dongle Unifying, non offre alcun posto dove riporlo, il che può essere un punto dolente per un mouse portatile, specialmente se tu, come me, sei incline a perdere cose.

Logitech Anywhere 2S ha una batteria ricaricabile che dovrebbe durare 70 giorni con una singola carica. Questo è molto più corto del Triathlon, che dovrebbe durare anni senza cambiare la batteria. Sebbene non abbiamo usato Anywhere 2S per 70 giorni durante i nostri test, lo abbiamo usato per un paio di settimane e la sua batteria sembra ancora completamente carica nelle Opzioni Logitech. Viene fornito con un cavo Micro-USB per una facile ricarica.

Ha cinque pulsanti programmabili, uno dietro la rotella di scorrimento (nota che la stessa rotella di scorrimento non fa clic, a differenza della maggior parte delle nostre scelte) che puoi rimappare usando Logitech Options.

Come MX Master 2S, Anywhere 2S utilizza il sensore Darkfield più avanzato di Logitech e ha funzionato bene su tutte le superfici su cui lo abbiamo utilizzato, inclusi vetri e specchi.

Logitech MX Vertical

mouse wireless ergonomicoSe passi molto tempo a lavorare al computer e stai cercando di ridurre al minimo lo stress al polso e alla mano, un mouse ergonomico è la scelta ideale.

Il design di MX Vertical è al di sopra di tutti i suoi concorrenti con un aspetto simile a quello di un pezzo di nuvola scolpita, perfettamente modellato per adattarsi alla tua mano. Questo design allevia potenzialmente lo stress fisiologico, minimizzando l’affaticamento e il rischio di sviluppare la sindrome del tunnel carpale.

Il design laterale richiede qualche minuto per abituarsi, ma una volta adattato, MX Vertical è uno dei mouse più comodi e intuitivi che abbiamo mai usato. Il posizionamento naturale del polso ti costringe a riposare la mano in una posizione che favorisce la salute del polso a lungo termine. Tutto in un pacchetto attraente, piacevole da vedere sulla scrivania.

In conclusione

Dopo aver effettuato ricerche su 42 dispositivi wireless, abbiamo scoperto che il multi-dispositivo Logitech M720 Triathlon è secondo noi il migliore mouse wireless. Si collega facilmente tramite un dongle USB o Bluetooth e traccia bene sulla maggior parte delle superfici.

Grazie alla sua schiena alta e arcuata, il Triathlon Logitech si adatta perfettamente alle mani dei nostri tester. Era più comodo di opzioni a prezzi simili. Non abbiamo mai avuto problemi a collegarlo a laptop Mac e Windows tramite dongle USB o Bluetooth e può accoppiarsi con – e passare rapidamente da – tre dispositivi compatibili con Bluetooth. Logitech afferma che la batteria del Triathlon può durare per due anni. Dispone inoltre di sei pulsanti programmabili che è possibile personalizzare utilizzando il software Opzioni di Logitech e una rotella di scorrimento che consente di alternare tra scorrimento a cricchetto e scorrimento a ruota libera.

Se Logitech M720 Triathlon non è disponibile, si consiglia il mouse wireless multi-dispositivo Logitech M585 o il mouse wireless silenzioso Logitech M590. Entrambi i mouse hanno dorsi alti 1,6 pollici, e i nostri tester hanno generalmente trovato che si adattavano alle loro mani comodamente come il Triathlon anche se sono un po ‘più piccoli. Possono connettersi tramite un dongle USB o accoppiarsi con un massimo di due dispositivi tramite Bluetooth, a differenza dei tre del Triathlon.

Logitech afferma che la batteria durerà per due anni. M585 e M590 hanno un pulsante in meno rispetto alla nostra selezione in alto e puoi personalizzare uno qualsiasi dei loro cinque pulsanti con Opzioni. Mentre il nostro pannello ha preferito i pulsanti silenziosi di Logitech M590, che forniscono comunque feedback senza un clic forte e fisico, il mouse non è così ampiamente disponibile o economico come l’M585.

Se trascorri tutto il giorno con il mouse, ti consigliamo Logitech MX Master 2S per il suo design confortevole, i suoi pulsanti e la rotella di scorrimento del pollice secondaria. Poiché è quasi mezzo pollice più largo e più lungo del Triathlon, risulta comodo per tutte le impugnature e le dimensioni delle mani. Si è due volte più costoso, ma ha tracciato in modo ancora più preciso rispetto al Triathlon nei nostri test. Come il Triathlon, può connettersi e passare da un massimo di tre dispositivi tramite Bluetooth o dongle. MX Master 2S ha una batteria ricaricabile che può durare per circa due mesi con una singola carica. Ha sei pulsanti programmabili, tanti come il Triathlon, che possono essere personalizzati con il software Logitech Options e offre una seconda rotella di scorrimento per il pollice.

Il mouse wireless Logitech MX Master 3S ha migliorato il posizionamento dei pulsanti sotto la rotella di scorrimento del pollice, ed è un po ‘più comodo da usare. Tuttavia è troppo costoso da raccomandare rispetto al 2S.

La nostra scelta portatile è il mouse wireless Logitech Anywhere 2S.
Anywhere 2S è più piccolo della maggior parte dei mouse wireless che abbiamo testato. Il suo arco posteriore è circa mezzo pollice più corto di quello del Triathlon – ma abbiamo scoperto che era ancora molto comodo da usare per lunghi periodi di tempo. Come tutte le nostre scelte, può connettersi tramite dongle USB o Bluetooth; può connettersi in modalità wireless con un massimo di tre dispositivi. Come MX Master 2S, Anywhere 2S ha una batteria ricaricabile che può durare per circa due mesi prima che sia necessario ricaricarla. Ha cinque pulsanti programmabili (uno si nasconde dietro la rotella di scorrimento) e offre il software Opzioni per personalizzare ciascun pulsante a proprio piacimento.

error: Content is protected !!