Miglior phon ionico

Gli asciugacapelli tradizionali si sono evoluti nel corso degli anni, offrendo sempre più funzioni e caratteristiche che contribuiscono a migliorare la salute dei capelli. In questo senso, la funzione ionica è una delle più apprezzate e richieste.
Le particelle prodotte da un phon ionico, sigillano le cuticole dei capelli e riducono lo spiacevole effetto dell’elettricità statica.

Per questo motivo, è importante che, prima di decidere di acquistare un phon agli ioni, si tenga conto delle caratteristiche fondamentali: dimensioni, potenza, velocità, temperatura, funzioni speciali e accessori.
Il mercato offre una vasta gamma di modelli di asciugacapelli ionici.
Tuttavia, ci concentreremo sul mostrarti il meglio.

Qual è il miglior asciugacapelli ionico?

Gli asciugacapelli ionici presentano numerosi vantaggi rispetto a quelli tradizionali.
Non solo forniscono un’asciugatura più rapida ed efficiente, ma aiutano anche a combattere l’effetto crespo e forniscono maggiore morbidezza ai capelli.
Poiché l’offerta è ampia, ti invitiamo a consultare questa guida per acquistare il miglior asciugacapelli ionico sul mercato.
Questi sono gli aspetti principali che dovresti considerare.

Guida all’acquisto di un phon ionico

Potenza

È chiaro che una delle caratteristiche principali da considerare in un phon ionico è la potenza.
Sebbene sia ovvio, vale la pena ricordare che a una potenza maggiore, il tempo di asciugatura sarà significativamente ridotto.

E tutto ciò tenendo conto delle particolarità di questo tipo di phon.
Non sorprende che, grazie all’azione degli ioni negativi, che agiscono dividendo le gocce d’acqua in più piccole, l’acqua evapora più rapidamente. Pertanto, i capelli si asciugheranno in un tempo inferiore. Meno esposizione al calore, meno danni al capello.

Di solito, questi phon agli ioni sono disponibili tra 1000 e 2500 watt di potenza.
Quindi dovrai valutare quali sono le tue esigenze.
Nel caso in cui i tuoi capelli siano folti e difficili da asciugare, considera di optare per uno di maggiore potenza.
Al contrario, se hai i capelli fini, forse con uno di potere inferiore hai più che sufficiente.

Dimensioni ed ergonomia

Oltre a selezionare un asciugacapelli agli ioni potente, è fondamentale osservarne le dimensioni.
È uno strumento che, a seconda delle esigenze, verrà utilizzato più o meno frequentemente.
Quindi è ideale che sia gestibile e non troppo ingombrante. Il peso è un fattore da considerare con attenzione, dal momento che tenere in mano un asciugacapelli molto pesante potrebbe essere molto scomodo.
Un peso sopportabile sarebbe di circa 500 grammi. Quindi tienilo a mente quando selezioni il modello di tuo interesse.
Ma non solo il peso è importante. Considera anche l’ergonomia.

Programmi

Importante quanto la potenza dell’asciugacapelli ionico è l’esistenza di opzioni e programmi di asciugatura.
Ed è possibile che sia sempre necessario utilizzare la massima potenza. Quindi la necessità che sia un modello regolabile.
Su questa linea, è ideale scommettere su un asciugacapelli ionico con varie impostazioni di calore.

Oltre alla possibilità di regolare i livelli di calore, sarà interessante regolare il flusso d’aria e persino avere un’opzione di aria fredda, poiché ci sono acconciature che lo richiedono. In questo modo, puoi utilizzare i poteri minimi per l’uso quotidiano e il massimo per un’asciugatura profonda o un’acconciatura leggermente più elaborata.

Se vuoi farti un’idea fin d’ora di quanto costa un asciugacapelli ionico, dovresti sapere che tutti questi fattori influenzano il prezzo finale.

Accessori

Infine, puoi considerare che il phon agli ioni è accompagnato da alcuni accessori indicati per risultati specifici.
Pertanto, questo confronto di asciugacapelli ionici contempla anche l’importanza di questi extra.

Uno degli accessori più apprezzati è, senza dubbio, il diffusore. Un ottimo accessorio per capelli ricci e per chi cerca più volume. Al giorno d’oggi, tutti i phon sono accompagnati da questo complemento, ma non fa male esserne sicuri.

Inoltre, verifica se il modello in questione è accompagnato anche da altri ugelli di dimensioni diverse, in modo da poterli adattare alle diverse esigenze che si presentano.

Ad esempio, un ugello più grande servirà per offrire aria calda a tutti i capelli più distribuiti, mentre uno più piccolo focalizzerà il calore verso una parte o una ciocca particolare.

Remington AC9096 Silk – migliore phon ionico

phon ionico remingtonUna delle peculiarità di questo modello è la sua forza lavoro, rendendolo meritevole di valutazioni positive nei diversi portali specializzati.

È un asciugacapelli ionico professionale dotato di una potenza massima corrispondente a 2400 watt.
Inoltre, il produttore ha incorporato un efficace motore a corrente alternata. Un componente che si caratterizza per offrire una lunga durata e una maggiore intensità a ciascuna delle velocità.

Un aspetto che non possiamo non menzionare è il livello del flusso d’aria, per il quale si ha una velocità massima di 140 chilometri all’ora di lavoro. Naturalmente, quando si attiva la modalità turbo. In questo modo, puoi risparmiare tempo riuscendo ad asciugare i capelli più velocemente del solito.

Remington mette a tua disposizione un asciugacapelli ionico intuitivo e facile da usare. Il phon è ideale per lisciare, modellare e fornire ulteriore lucentezza ai tuoi capelli, senza investire un lungo periodo di tempo nel processo.

Tra le modalità di lavoro offerte troverai un totale di due livelli di velocità, che puoi regolare semplicemente facendo scorrere uno dei pulsanti disposti sull’impugnatura del phon.

Allo stesso modo, incorpora un secondo interruttore progettato per selezionare la temperatura più adatta alle esigenze dei tuoi capelli, avendo così sei diverse intensità di calore. Inoltre, godrai anche di una funzione turbo, che è caratterizzata dall’aumentare la potenza dell’esplosione dell’aria fino al 10%.

Il design di questo phon ionico di Remington offre un’estetica elegante, che si rivela attraverso il suo involucro rosso granato con alcuni dettagli neri, attirando così l’attenzione dell’utente.

Ha un corpo compatto e l’area dell’impugnatura è ergonomica, evidenziando un totale di tre pulsanti operativi. D’altra parte, abbiamo incorporato un meccanismo rotante per il cavo di alimentazione, progettato per prevenire il deterioramento e quindi facilitare il processo di gestione.

Allo stesso modo, evidenzia un piccolo gancio sul fondo della maniglia per appendere comodamente l’attrezzatura. Non possiamo non menzionare la presenza di una griglia di ventilazione posteriore, che è possibile smontare per rimuovere più rapidamente la polvere accumulata.

Philips HP8232/00 – phon ionico più economico

phon ionico philipsAnche se l’abbiamo messo al secondo posto, la verità è che molti pensano che sia il miglior asciugacapelli ionico.

La prima cosa da dire è che uno dei più economici nel suo genere ma con il supporto di questo famoso marchio olandese.

Philips HP8232 / 00 è un phon di qualità professionale, ha un potente motore da 2200 W, che fornisce un flusso d’aria in grado di asciugare i capelli in pochi minuti. Con l’ugello da 14 mm incluso nella confezione, puoi dare ai tuoi capelli come vuoi, sempre con risultati brillanti.

La funzione di ionizzare i capelli consente di eliminare considerevolmente l’elettricità statica attraverso ioni con carica negativa, con un effetto condizionante per capelli più sani e lucidi.

Philips HP8232 / 00 ha sei livelli di velocità e temperatura per adattarsi alle tue preferenze e ha anche la funzione di colpo di aria fredda, per aiutare a mantenere l’acconciatura.

Gli asciugacapelli ce ne sono molti sul mercato, ma pochi sono promossi tra i più economici. Philips DryCare Advanced HP8232 / 00 combina diverse funzioni che puoi leggere di seguito.

Remington D5220 – phon ionico più potente

asciugacapelli ionico remingtonNon possiamo non menzionare questo modello che offre caratteristiche eccellenti a un prezzo interessante.

Il phon agli ioni Remington D5220 è la più potente di questa lista, con 2400 W, getto d’aria di 90 Km / he presenta le caratteristiche necessarie per lasciare i capelli lucenti e morbidi.

Ha un pilota che indica l’attivazione della funzione ionica e se la confrontiamo con un normale phon Remington, contribuisce fino al 90% in più di ioni, riducendo l’effetto crespo dei capelli.

Con la funzione turbo, questo asciugacapelli consente di accelerare il processo di asciugatura con la semplice pressione di un pulsante. Ha anche 3 livelli di temperatura e 2 velocità, quindi puoi regolarlo per comodità.

Remington D5220 include un diffusore e un di calore, quindi è adatto per capelli lisci e ricci. Inoltre, ha una griglia posteriore che può essere rimossa e posizionata in modo semplice per pulire periodicamente il filtro. Molto importante perché il phon duri più a lungo.

Remington D5220 è una potente asciugacapelli di tipo professionale che funziona con diversi tipi di capelli e potrebbe essere il miglior asciugacapelli ionico del momento, essendo anche il più economico.

BaByliss Pro Silence 6611E – phon ionico silenzioso

asciugacapelli ioni babylissCon una straordinaria potenza di 2200 watt, questo modello del marchio BaByliss attira l’attenzione per il suo design professionale, nonché per le sue grandi funzionalità. È un prodotto che offre una rapida asciugatura grazie al suo flusso di 110 km / ora. Ecco perchè può essere considerato uno dei miglior asciugacapelli ionico del momento.

Questo dispositivo è dotato di sei velocità e livelli di temperatura, in modo che l’utente possa adattarli alle proprie esigenze. Ha anche una pratica funzione di aria fredda. Nero, è un modello che incorpora un motore CA professionale la cui durata è 5 volte più lunga rispetto ai phon convenzionali.

Se stai cercando i migliori asciugacapelli ionici del 2019 che sono silenziosi, scommetti su questo articolo, poiché il suo livello di rumore è di soli 81,8 dB. Ciò significa che è più silenzioso del 50% rispetto ad altri modelli simili.

Optare per la migliore marca di asciugacapelli ionici ti permetterà di goderti un modello con tutte le garanzie e le migliori caratteristiche sul mercato.

Braun Satin Hair 5 – miglior rapporto qualità/prezzo

L’ultra-potenza è una delle caratteristiche più rappresentative di questo modello di asciugacapelli agli ioni Braun.
Ha 2500 watt di potenza, quindi se ti stai chiedendo quale asciugacapelli ionico comprare, e soprattutto se stai cercando efficienza, potresti essere interessato. La sua straordinaria potenza si unisce al suo design ergonomico e leggero, che si traduce in un tempo di asciugatura più breve e anche più semplice.

È un modello bianco con tre livelli di temperatura, due flussi d’aria e funzione aria fredda. Per le sue qualità, potrebbe essere il miglior asciugacapelli ionico di qualità.

La sua funzione ionica consente ai capelli di apparire meno crespi e molto più morbidi. Dal momento che è accompagnato da un diffusore, è un ottimo prodotto per chi desidera una criniera con più volume. Questo modello Braun, quindi, è il miglior esempio che trovare asciugacapelli ionici economici e di qualità non sia una missione impossibile.

Avere capelli setosi e lucenti è il desiderio di molte persone. La buona notizia è che non deve essere a un prezzo elevato. Qui presentiamo il miglior asciugacapelli ionico a meno di 40 euro.

Come usare un asciugacapelli ionico

L’industria della bellezza è così ampia e varia, che ogni giorno compaiono nuovi dispositivi che aiutano le donne intraprendenti e attive a migliorare il loro aspetto, sia con il trucco, i vestiti o i prodotti per la pelle. Tuttavia, l’area della cura dei capelli ha preso molta forza, a causa delle tendenze delle acconciature oggi. Se sei una donna che vuole sistemarsi i capelli senza farle del male, una buona opzione è l’asciugacapelli ionico.

Leggi il manuale di istruzioni

Un passo indispensabile che devi fare se è la prima volta che usi un tale apparecchio, è leggere attentamente le istruzioni nel manuale dell’utente, in quanto indicherà il modo corretto di usarlo e consigli sulla sua cura. Anche se questo può essere noioso, è necessario. Eviterai incidenti del suo uso improprio.

Verifica di avere quello giusto

Gli asciugacapelli si sono evoluti con i progressi della tecnologia. Oltre a leggere la nostra analisi sui migliori asciugacapelli agli ioni ti consigliamo di consultare diverse pagine di opinioni per verificare che il tuo asciugacapelli si adatti alle esigenze dei tuoi capelli. Tieni presente il marchio, le dimensioni, la potenza e le funzionalità extra che ha. Fai dei test e se noti che qualcosa non va, contatta il venditore.

Posizionare l’ugello appropriato

In genere, gli asciugacapelli hanno due ugelli diversi che si adattano alla punta, a seconda del livello di asciugatura che si desidera applicare. In base alle tue esigenze, posiziona l’ugello appropriato per la sua finitura, seguendo le istruzioni nel manuale, che ti mostrerà come cambiarlo.

Collegalo all’elettricità

Dopo aver deciso quale tipo di ugello utilizzare, è tempo di collegarlo alla presa di corrente. Svita il cavo principale e collegalo alla presa di corrente più vicina al tuo spazio di bellezza. Puoi collegarlo con qualche minuto di anticipo per preparare il resto degli attrezzi. Si consiglia di utilizzare una protezione di potenza, se altri dispositivi sono collegati alla presa di corrente. In questo modo, eviterai di generare un corto circuito.

Seleziona la potenza

Ogni tipo di asciugacapelli ha funzioni diverse a seconda del produttore. Gli ioni lavoreranno per far evaporare rapidamente le gocce d’acqua dai capelli bagnati, lasciandoli morbidi e maneggevoli. Inoltre, fisseranno la cuticola della radice per fermare l’effetto crespo causato da elettricità statica a contatto con l’aria. Inizia con il livello più basso e aumenta la potenza come richiesto.

Usalo responsabilmente

Nonostante sia un dispositivo a basso consumo energetico e che non danneggi troppo i capelli, usarlo in eccesso può causare irritazione al cuoio capelluto, a causa della mancanza di umidità naturale, causando la generazione di sebo. Inoltre, puoi presentare forcine o doppie punte, danneggiando la struttura dei tuoi capelli in generale.

Lascialo raffreddare prima di riporlo

Per mantenerne la durata, si consiglia di lasciarlo raffreddare per alcune ore, prima di riporlo definitivamente, poiché il calore entra in contatto con altre superfici, danneggiando l’esterno del prodotto.

Domande frequenti

Q1: asciugacapelli ionico si o no

Gli asciugacapelli ionici hanno fatto breccia tra gli articoli di bellezza e cura della persona, grazie ai risultati che forniscono quando si tratta di ottenere capelli stilizzati, gestibili e morbidi.

Il suo funzionamento si basa sull’emissione di ioni con carica negativa, che fanno evaporare l’acqua più velocemente; a differenza dei dispositivi convenzionali che rilasciano aria calda per resistenza. Questa funzione consente di ridurre i tempi di asciugatura, risparmiando tempo e fatica durante l’asciugatura dei capelli.

Di fronte al tradizionale asciugacapelli che potrebbe causare danni alle fibre dei capelli in caso di esposizione prolungata al calore, con questi essiccatori ionici i capelli possono essere mantenuti stabili e sicuri durante il processo di asciugatura, diventando più idratati, lucenti e setosi. Tuttavia, lo svantaggio più rilevante di questi prodotti è dato dal loro costo elevato, rispetto agli essiccatori tradizionali.

Q2: che è meglio, un asciugacapelli in ceramica o ionico

Quando si tratta di ridurre il tempo di asciugatura dei capelli, nonché il danno progressivo che potrebbe essere causato dal calore a cui sono sottoposti, gli essiccatori ionici sono i dispositivi ideali. Grazie al suo design elettromagnetico ti consente di svolgere questa attività in un periodo più breve e in base al volume dei tuoi capelli. In questo senso, se hai una criniera abbondante, con un essiccatore in ceramica potresti aver bisogno di più tempo di asciugatura.

L’essiccatore in ceramica su un lato, utilizza un modulo di riscaldamento in ceramica che si riscalda uniformemente, emettendo ioni positivi e negativi; che potrebbe generare problemi di spugna. A differenza delle apparecchiature ionizzanti, che emettono solo ioni negativi che consentono di gestire meglio il problema statico, ottenendo capelli più sani e crespi.

In termini di costi, gli asciugacapelli in ceramica sono più economici delle loro controparti ioniche. Ciò potrebbe essere dovuto alla nuova tecnologia di questi dispositivi e ai loro effetti positivi sui capelli.

Q3: come funziona un asciugacapelli ionico

Forse quando senti il ​​termine ionico ti sembra che implichi un processo complesso; Tuttavia, è un argomento facile da capire. In natura tutto è formato da atomi in uno stato neutro, che, a seconda dell’azione fisica o chimica, sarà caricato positivamente o negativamente. I produttori nella loro impazienza di innovare e darti risultati migliori per la gestione dei tuoi capelli, applicano questo principio nella progettazione dei loro prodotti.

A partire dal fatto che i capelli bagnati hanno cariche più positive, gli asciugacapelli ionici sono progettati con un sistema elettromeccanico che crea un campo magnetico, che emette un’energia ionizzante carica solo di ioni negativi attraverso il flusso di aria emessa .

Mentre queste cariche interagiscono, l’intero complesso acqua-capelli-aria viene riorganizzato, consentendo durante il processo di asciugatura, una parte dell’acqua viene assorbita dai nostri capelli senza evaporare completamente. Che si riflette nei capelli più sani, idratati e, soprattutto, liberi dal temuto crespo.

error: Content is protected !!