Migliore scopa elettrica senza fili

Vuoi sostituire il tuo aspirapolvere con una moderna scopa elettrica senza fili? Bene! Abbiamo realizzato una guida comparativa tra le migliori scope elettriche senza fili senza sacco sul mercato.
Riconoscilo: lo usi meno di quanto dovresti. Il problema è che devi tirarlo fuori dal ripostiglio o da sotto il letto. Regolare i tubi, andare a cercare la presa elettrica dove collegare il cavo. Avere i sacchetti di riserva a portata di mano … Solo il pensiero, non ti aiuta di certo!

Per evitare tutto questo, puoi sempre passare ad una scopa, ma la pulizia è lontana da un aspirapolvere tradizionale.

Se sei allergico agli acari della polvere, la pulizia quotidiana è una festa di starnuti, con pelle e occhi irritati. E se vivi con un cane o un gatto, probabilmente ti sei già rassegnato ad avere peli sul pavimento, sul divano, sui vestiti …

Tuttavia, la battaglia non è persa. Negli ultimi tempi la tecnologia ciclonica ha fatto un salto di qualità negli aspirapolvere.
Una scopa elettrica senza fili, combina il meglio di entrambi gli strumenti. La semplicità di passare una scopa sul pavimento con il sollievo di non dover raccogliere lo sporco. E se non devi più pensare a sacchetti e lavora senza fili, il comfort è totale.

È possibile vivere senza polvere!

L’unica cosa negativa? Che hai finito le scuse per non passare ad una scopa elettrica senza fili senza sacco.

  • Dyson V7 Animal Extra
  • Rowenta Air Force Extreme Lithium RH8828
  • Rowenta Air Force Extreme Vision Pro
  • Bosch Athlet – scopa elettrica
  • Taurus Ultimate Lithium
  • Taurus Unlimited 25,6 litio
  • Bosch Move 2 in 1
  • Polti SE110
  • Cecotec Conga DuoStick Power
  • Cecotec Conga Duostick Easy
  • I nostri consigli finali
  • Migliore scopa elettrica senza fili in termini di qualità
  • La miglior scopa elettrica senza fili economica
  • Guida per acquistare una scopa elettrica senza fili senza cavo
  • Cos’è la tecnologia ciclonica?
  • Di seguito troverai una lista delle migliori scope elettriche sul mercato, scelte in base alle loro caratteristiche, al loro rapporto qualità-prezzo e alle valutazioni di esperti e utenti.
    Ci siamo concentrati sui modelli di scopa elettrica senza fili senza sacco perché è un’opzione molto più ecologica ed economica.

    Scopa elettrica senza fili Dyson V7 Animal Extra

    Tecnologia all’avanguardia per una scopa elettrica senza fili ad alte prestazioni e un design impeccabile.

    Per la nostra scopa numero uno siamo andati all’origine di tutto. Dyson è la società che ha creato la tecnologia ciclonica e i suoi prodotti, siano essi aspirapolvere, asciugacapelli o condizionatori d’aria, fanno tendenza non solo nella ricerca e sviluppo ma anche nel design. Questo logicamente si riflette sul prezzo. Infatti abbiamo a che fare con un prodotto di fascia alta con funzionalità e prestazioni al top.

    Ecco perché Dyson V7 Animal Extra non delude. Una scopa elettrica senza fili senza sacco con un potente motore e una combinazione di 15 cicloni per un flusso d’aria ottimale. Quando non è in uso, viene riposto in una stazione di caricamento verticale, dove possono trovare posto altri accessori.

    Sulla carta è sorprendente che abbia un’autonomia di soli 30 minuti a bassa potenza. Tuttavia, questa autonomia  è superiore rispetto alla maggior parte di altre scope. Inoltre, si tratta del tempo di funzionamento effettivo. Altre scope non consentono lo spegnimento finché non si trovano nella stazione di ricarica. Mentre questa viene attivata dal trigger, quindi consuma solo la batteria nel momento dell’aspirazione.

    Il contenitore ha un sistema di filtraggio igienico, grazie al quale non entreremo mai in contatto con la polvere. Il filtro, include un HEPA che protegge il motore e purifica l’aria. Pertanto, Dyson V7 Animal Extra è una scopa elettrica raccomandata per le persone con allergie o problemi respiratori, riconosciuto da diverse organizzazioni internazionali.

    Oltre a una spazzolarotante, ha una piccola spazzola motorizzata che rimuove i peli di animali domestici.

    Scopa Rowenta Air Force Extreme Lithium RH8828

    Una scopa elettrica senza fili senza sacco con batteria a lunga durata.

    Rowenta è un marchio tedesco con proiezione internazionale, grazie a prodotti come questo, che combina l’alta tecnologia con un’esperienza utente eccellente. L’Air Force Extreme Lithium RH8828 è una scopa che utilizza la tecnologia ciclonica per una maggiore efficienza.
    È una scopa elettrica senza sacco , con un serbatoio estraibile da 0,5 litri. La sua batteria agli ioni di litio è completamente carica in dieci ore e offre fino a tre posizioni di potenza regolabile. Alla minima potenza si ottiene un’autonomia fino a 45 minuti.

    Questa scopa elettrica senza fili usa un piccolo caricatore simile a un telefono cellulare. Cioè, non ha bisogno di una base di carico e può anche essere memorizzato in una posizione verticale, che ci fa risparmiare spazio di archiviazione.

    Quando la lasci in carica, se ne va quando lei è pronta. E, se ci siamo dimenticati di caricarlo, può anche essere usato con il cavo collegato, anche se è un po ‘breve muoversi in grandi stanze.

    La testa di aspirazione ha ruote morbide per proteggere il parquet e ha una spazzola triangolare motorizzata per facilitare l’accesso agli angoli. Inoltre, il design è ultrasottile, progettato per accedere meglio allo spazio sotto i mobili. Il pennello è rimovibile e facile da pulire, il tubo è flessibile e resistente, e in generale l’intera struttura è progettata per funzionare comodamente con una sola mano.

    Tutti i modelli della gamma Air Force Extreme Lithium sono funzionali ed efficienti e l’RH8828 non fa eccezione. Eppure, se siete alla ricerca di qualcosa che vale più potente che si dà un’occhiata presso l’Air Force estrema litio Vision Pro, con un prezzo più elevato, ma con una migliore performance: meno tempo di ricarica, più autonomia e piccoli tocchi come il indicatore di carica o ugello con LED.

    Scopa elettrica senza fili Rowenta Air Force Extreme Vision Pro

    Una scopa elettrica senza fili  con batteria a lunga durata, progettato per pulire a fondo gli angoli più inaccessibili.

    Il marchio tedesco Rowenta ha più di un secolo. Apprezzato nel mercato di piccoli elettrodomestici, come ferri da stiro, essiccatori ed epilatori e, naturalmente, la tecnologia ciclonica delle scope elettriche.
    Con l’Air Force Extreme Vision Pro, Rowenta presenta il modello superiore a un altro che vedremo più avanti in questo confronto: l’Air Force Extreme Lithium RH8828. Una delle principali differenze è che si ricarica completamente in sole 6 ore, rispetto alle 10 ore dell’altro modello. Anche questo raggiunge un’autonomia di 65 minuti, venti in più rispetto al modello già visto.

    Ha anche un indicatore di carica con tre posizioni, che ci dice in che stato si trova la batteria e ci consente di calcolare meglio il tempo di utilizzo.

    L’ugello di aspirazione è molto simile, con una caratteristica forma triangolare che consente l’accesso agli angoli e un design ultrasottile per pulire meglio sotto i mobili. Inoltre, Vision Pro aggiunge luci a LED per vedere meglio l’area che stiamo pulendo, anche se è un angolo poco illuminato.

    Per il resto, la spazzola elettrica è rimovibile e facile da lavare, così come il serbatoio, di capacità da mezzo litro. Può essere riposto in posizione verticale e occupa poco più di una scopa tradizionale. Può essere utilizzato in tre diverse potenze: dal minimo per la pulizia quotidiana dei pavimenti al massimo per tappeti o superfici che intrappolano polvere o peli di animali domestici.

    In breve, una grande scopa elettrica senza fili nella parte tecnica, con piccoli dettagli che aiutano a renderne confortevole l’utilizzo.

    Scopa elettrica senza fili Bosch Athlet

    Una scopa elettrica senza filo potente e silenziosa, facile manutenzione.

    Con una potente batteria da 25,2 V, Bosch Athlet offre una gamma di fino a 60 minuti che sfruttano appieno il vantaggio. Per fare questo, questa scopa eleltrica senza fili ha la tecnologia SensorBagless,che riduce al minimo la manutenzione e raggiunge un flusso d’aria continuo per una pulizia ottimale della casa.
    Ha tre livelli di potenza: pulizia semplice, per un passaggio veloce; pulizia normale per la spazzata giornaliera; ed esigente pulizia per momenti specifici.

    Progettato per tutti i tipi di pavimenti, la spazzola articolata può muoversi verticalmente e orizzontalmente per accedere praticamente a qualsiasi angolo.

    Include il sistema Easy Clean: il rullo principale viene rimosso dal lato della spazzola, in un sistema rimovibile semplice ed efficace. È uno dei sistemi più confortevoli che abbiamo visto per pulire il pennello, che di solito è il compito meno piacevole in questo tipo di aspirapolvere.

    Altrettanto semplici sono gli altri compiti di manutenzione: il serbatoio di grande capacità (0,9 l) ha anche un sistema di svuotamento facile, e c’è un indicatore LED che ci avvisa quando è necessario pulire il filtro.

    La scopa elettrica è mantenuta in posizione verticale e non utilizza una stazione di ricarica, che consente di conservarla quasi ovunque. Inoltre, è molto leggero e fa rumore durante il funzionamento.

    È importante notare che l’Athlet di Bosch non funziona come un aspirapolvere, quando ci sono altri modelli della stessa marca, come il Bosch Move 2 in 1, che lo consentono. Se si desidera utilizzare l’Athlet in tappezzeria o aree di difficile accesso, è possibile acquistare separatamente il kit accessori.

    Scopa elettrica senza fili Taurus Ultimate Lithium

    Una scopa elettrica ad alta capacità senza fili, che pulisce e purifica l’aria. Una delle cose che prima attirano l’attenzione del Toro Ultimate Lithium è il suo design, con il motore e serbatoio nella maniglia, che i vari pezzi si uniscono: un tubo di optional 70 cm e il pennello giusto per tutto ciò che vogliamo pulizia. Questo in pratica trasforma questo scopa-scopa in un 3-in-1, poiché può essere usato perfettamente come un aspirapolvere.
    La tecnologia Cyclone sistema, che memorizza lo sporco nel serbatoio estraibile, viene aggiunto un filtro HEPA che purifica l’aria e rimuove la polvere e acari, rendendo questo aspirapolvere in un acquisto per polvere allergie o asma. Il filtro è lavabile e di facile manutenzione.

    Le batterie al litio sono all’avanguardia e consentono una ricarica rapida. Sono mutevoli, leggeri e quattro ore consentono un’autonomia di 30 minuti. L’indicatore di carica ci dà sempre un’idea dello stato della batteria.

    Tutti gli accessori sono montati e facilmente rimosso con un solo clic, in modo da avere in ogni momento lo strumento più adeguato alle nostre esigenze. Oltre a una spazzola mobili e altri tappezzeria, spazzola di pavimento motorizzato protegge il legno da graffi e illuminazione deve pulire a fondo anche gli angoli più bui. La base articolata consente una mobilità a 180 °, per raggiungere comodamente qualsiasi angolo.

    Il Taurus Ultimate Lithium non utilizza una base di ricarica, ma un trasformatore che si collega direttamente, per risparmiare spazio. A differenza di altr e scope elettriche di questa lista non sta in piedi, e include pertanto montaggio a parete struttura che può memorizzare senza complicazioni.

    Scopa elettrica senza fili Taurus Unlimited 25,6 litio

    Una scopa elettrica senza fili 3 in 1 che risolve la pulizia della casa, dell’auto e di piccole superfici.

    Con un prezzo molto ragionevole, Taurus propone una scopa elettrica che funziona come 3 in 1: aspirapolvere, scopa per pavimenti e aspirapolvere su superfici morbide come tappeti o moquette. Inoltre, funziona sia a secco che a umido.
    Questa versatilità è ciò che trasforma il Taurus Unlimited 25,6 Litio in uno di quegli apparecchi che diventano essenziali a casa.

    La tecnologia ciclonica garantisce una pulizia completa, completata da una spazzola rotante progettata per evitare danni ai pavimenti delicati, oltre a un lancia a lancia per una maggiore capacità di aspirazione e un’altra a una spazzola per tappezzeria.

    Per caricare il vuoto è necessario posizionarlo in una base speciale. Dopo cinque ore si ottiene una carica completa, che garantisce un’autonomia fino a 45 minuti in modalità Eco. Per le pulizie spot, ad esempio i tappeti, è possibile utilizzare la modalità di aspirazione massima Turbo.

    La maniglia è regolabile in altezza, in modo da non forzare la schiena durante la pulizia o per accedere agli angoli alti. Quando non lo usi, si piega per occupare il minor spazio possibile. E se vogliamo solo usare l’aspirapolvere, viene rilasciato senza sforzo, premendo un solo pulsante.

    Come al solito in questo tipo di scope, sia il serbatoio che l’area del filtro sono trasparenti per controllare meglio quando è necessaria una pulizia.

    Alcuni utenti si lamentano del fatto che il contenitore è piccolo (qualcosa di meno di 0,5 litri), e specialmente se si hanno animali domestici si riempirà immediatamente. Ma è una dimensione logica in un aspirapolvere a mano, poiché si tratta di renderlo il più maneggevole possibile e un contenitore molto grande aumenterebbe il peso e il volume, riducendo l’usabilità. In cambio, si smonta molto facilmente e si svuota in un attimo.

    La parola che meglio definisce questa scopa elettrica è il comfort, dal momento che con questo si coprono perfettamente le esigenze di pulizia di una casa media.

    Bosch Move 2 in 1

    Una scopa elettrica pieghevole e versatile, per la pulizia quotidiana di pavimenti non molto grandi.

    Questo Bosch Move 2 in 1 combina un design elegante in colore metallico con grande versatilità, dal momento che può essere utilizzato in modalità scopa o come un aspirapolvere a mano. Il cambio tra una versione e l’altra è fatto con tutto il comfort, grazie ad un semplice click.
    Siamo di fronte a un dispositivo progettato per un uso rapido e quotidiano. I suoi 36 minuti di autonomia possono essere brevi in ​​un’area molto ampia, ma sono più che sufficienti se la manutenzione della casa è normale.

    Per eliminare il peso e facilitare la manipolazione, il serbatoio è di 300 ml, il che significa che dovrà essere svuotato quasi in ogni utilizzo. Lo svuotamento, ovviamente, è molto confortevole e igienico.

    Per mantenere la scopa elettrica in piccoli spazi è possibile piegare la maniglia. Viene caricato direttamente tramite una spina dell’adattatore, che ci fa risparmiare lo spazio della base di ricarica.

    Le batterie sono Ni-Mh, che sono più ecologiche ma non consentono una ricarica rapida e hanno meno vita del litio. Tuttavia, è interessante sapere che il vano batteria è accessibile e può essere sostituito senza problemi.

    Ha un indicatore luminoso della carica della batteria e non ne consente l’uso mentre è connesso alla rete. Per prenotare la batteria, la potenza di aspirazione può essere regolata su due livelli.

    Sebbene sia particolarmente indicato per pavimenti duri, la spazzola rotante ha ruote in gomma che ne permettono l’uso su superfici in legno. Il Move 2 in 1 Bosch non include spazzole o accessori aggiuntivi, che possono essere acquistati separatamente.

    In sintesi, siamo di fronte ad un apparecchio molto leggero e utile, perfetto per dare un passaggio rapido a tutta la casa senza andare in pulizie profonde.

    Polti SE110

    Una scopa elettrica con un cavo molto potente e robusto ma anche pesante.

    Il marchio italiano Polti ci presenta questo modello di scopa elettrica con cavo di 1400W. Una potenza molto elevata che rappresenta la sua principale attrazione, poiché è equivalente a quello che ha gli aspirapolvere a slitta ma con una dimensione più compatta e gestibile. Inoltre, il suo cavo lungo 7 metri lo rende facile da usare in una vasta area della casa senza dover cambiare la spina, anche se questo non è retrattile.
    Utilizza un sistema multi-ciclonico che ti permette di lavorare senza borse e garantisce anche l’efficienza del vuoto. Inoltre, la potenza può essere regolata in modo da non sprecare energia inutile o generare troppo rumore.

    Il suo ampio deposito di 1,4 litri è un altro dei suoi vantaggi, in quanto è molto più grande di quello che solitamente portano questo tipo di aspirapolvere. Include un filtro HEPA H13 che trattiene gli allergeni e pulisce abbastanza facilmente.

    Per quanto riguarda il design, è realizzato in plastica abbastanza resistente, è in grado di reggere da solo e produce un rumore moderato, simile alla maggior parte dei modelli di altre marche.

    In generale, possiamo dire che è un aspirapolvere scopa con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Un prodotto altamente raccomandato principalmente per la pulizia dei tappeti per la sua grande potenza e per annusare i peli di animali domestici per la generosa dimensione del suo deposito.

    Il suo principale svantaggio è il suo peso di 3.9Kg che insieme alla sua potenza, che lo rende un po ‘più aderente al suolo, lo rendono meno maneggevole di altri modelli più leggeri. Inoltre non è convertibile in un aspirapolvere a mano e dover sollevarlo per pulire altre superfici, come ad esempio il divano, è piuttosto pesante.

    Cecotec Conga DuoStick Power

    Una combinazione versatile con filtro HEPA per prevenire allergie, ad un prezzo molto contenuto.

    La combinazione di scopa elettrica, aspirapolvere verticale e aspirapolvere è uno dei punti di forza della Conga DuoStick Power del marchio Cecotec, che incorpora la tecnologia ciclonica in un modello di prezzo molto accessibile.
    Con un’autonomia di 40 minuti, questo aspirapolvere senza cavi consente una pulizia rapida di tutta la casa, permettendo una spazzolatura esaustiva grazie alla sua lunga durata.

    Per i migliori risultati, oltre alla spazzola rotante che spazza via tutto lo sporco del suolo, include tre accessori per angoli, mobili e tessuti, che possono essere riposti nella base di carico.

    Il design è verticale, con il motore e il serbatoio più vicino al suolo rispetto alla maniglia per dare una sensazione di maggiore leggerezza. La maniglia può essere piegata per ridurre l’altezza a metà, in modo che si adatti bene a qualsiasi armadio.

    Una delle caratteristiche più interessanti di questa scopa elettrica senza fili è che incorpora un doppio sistema di filtri: un filtro microperforato e un filtro aria HEPA, che elimina batteri e allergeni, evitando possibili reazioni avverse agli acari della polvere.

    Sia il filtro che il serbatoio da 500 ml sono facili da smontare e pulire, in modo da avere il minimo contatto con lo sporco possibile.

    In generale, l’esperienza di utilizzo della Conga DuoStick Power è molto soddisfacente, con una maneggevolezza leggera grazie a una spazzola con testina scorrevole e articolata a 180 ° per poterla pulire comodamente sotto i mobili. Senza essere un apparecchio di alta gamma, consente l’accesso a tutti i vantaggi della tecnologia ciclonica in un aspirapolvere giornaliero ed efficiente.

    Cecotec Conga Duostick Easy

    Se stai pensando di acquistare una scopa aspirapolvere ma vuoi spendere il meno possibile, questa potrebbe essere una buona alternativa per te. Il modello Conga Duostick Easy è il più economico di Cecotec e offre anche versatilità in quanto diventa un aspirapolvere per raggiungere tutti gli angoli e usarlo su tutte le superfici. Include anche un ugello allungato e stretto extra per piccoli fori nella casa che di solito è accessibile solo spostando i mobili.
    Per quanto riguarda gli interni, ha il potere 800W, funziona con cavi (5m di lunghezza) e ha una classe di efficienza energetica A. La tecnologia del motore ciclonica permette di lavorare senza l’utilizzo di borse per un facile e igienico svuotamento e ha anche un Filtro HEPA lavabile.

    Il tuo deposito di 1L è un altro vantaggio di questo modello perché è più grande della media per questo tipo di attrezzatura e ti consente di svuotare meno frequentemente.

    Per quanto riguarda il design, bisogna dire che non è fabbricato con materiali di alta qualità, principalmente di plastica, ma svolge perfettamente la sua funzione. Rimane verticale nel caso in cui solo ciò che lo rende facile da riporre in qualsiasi angolo della casa e comprende due ruote nella sua base per spostarlo comodamente da un lato all’altro.

    È un aspirapolvere più piccolo e leggero (1,6 kg) rispetto a quelli tradizionali, mantenendo una forza di aspirazione ottimale e molto più confortevole di dover usare la scopa per spazzare. Questo insieme al suo prezzo lo rendono un’opzione molto interessante ed economica. D’altra parte, il suo svantaggio principale è che a caldo con l’utilizzo e non è possibile pulire tutta la casa, senza dover fermare e lasciarlo raffreddare, è consigliato per brevi aspirati, non molto intensi.

    I nostri consigli finali

    La miglior scopa elettrica senza filo: Dyson V7

    Dyson è la compagnia che regna nel settore. Loro è la tecnologia ciclonica che ha dato luogo ad aspirapolvere senza sacchetto, e loro è un design distintivo, con il motore e serbatoio nel manico dell’aspirapolvere, che molte altre marche hanno copiato indietro.
    Ed è che i modelli che Dyson porta sul mercato sono quelli che stabiliscono la tendenza a seguire per i concorrenti. Non sorprende che gran parte del suo budget sia investito in ricerca e sviluppo e nella messa a punto dei piccoli dettagli del design industriale.

    Sebbene il Dyson V7 sia il numero uno nella nostra lista, possiamo solo mettere due ma. Il primo, che la batteria dura solo 30 minuti, quando ci sono modelli più economici che raddoppiano questa volta. E il secondo, il prezzo, molto più alto rispetto ai suoi concorrenti.

    Perché quei prezzi? Bene, perché Dyson è sul mercato degli elettrodomestici ciò che Apple  è nei pc e negli smartphone. I loro prodotti sono di una qualità indiscutibile, ma gran parte del loro successo è dovuta a un display pubblicitario intelligente. Creando questo hype o interesse da parte del pubblico, ha trasformato i suoi prodotti non solo in elettrodomestici efficienti, ma in un simbolo di status sociale.

    Oltre la moda, è chiaro che gli aspirapolvere senza fili Dyson sono i migliori: potente aspirato, efficienza energetica, ergonomia, possibilità di utilizzare come aspiratore portatile, spazzole intercambiabili, filtro HEPA per persone allergiche, ecc Nel modello che ci riguarda, Dyson V7 non è l’ultimo arrivato sul mercato, che ci permetterà di acquistarlo a un prezzo scontato.

    Se si preferisce avere le ultime novità, il modello di punta è Dyson V8. Il miglioramento è fondamentalmente notato nella batteria, che supporta 40 minuti di funzionamento. Ma la differenza di prezzo con la V7 è considerevole e la maggior parte delle caratteristiche sono simili, quindi per il momento siamo rimasti con questo modello nella nostra lista di raccomandazioni.

    Migliore scopa elettrica senza fili in termini di qualità

    Trova la qualità di un marchio riconosciuto, ma senza raggiungere più di € 400 che può costare un Dyson, è possibile se optiamo per questo aspirapolvere per scope della marca tedesca Rowenta.
    L’Air Force Extreme Vision Pro costa poco meno di € 200 e offre una delle batterie più durature sul mercato: fino a 65 minuti a bassa potenza.

    Inoltre, il carico massimo si ottiene in sole sei ore, ma nel caso in cui ci dimentichiamo di collegarlo, la spia indicherà la quantità di batteria rimasta.

    Abbiamo particolarmente apprezzato la spazzola aspirante, con rotazione elettrica, che si inserisce in un design triangolare e ultrasottile, che rende facile arrivare agli angoli e pulire accuratamente sotto i mobili.

    E abbiamo finito di convincere le luci a LED, che illuminano anche l’angolo di minore visibilità in modo che non ci sia nemmeno un granello di polvere in tutta la casa.

    Il serbatoio della polvere è mezzo litro, una dimensione ragionevole per un aspirapolvere di queste caratteristiche, ed è facile da svuotare e pulire, proprio come il filtro. Anche se non serve come un aspirapolvere, la funzione della scopa è ottima e risolverà la pulizia della casa anche la più esauriente.

    La miglior scopa elettrica senza fili economica

    Con un prezzo molto basso, Conga DuoStick Power offre tutto ciò che ci si può aspettare da un aspirapolvere con funzione scopa: la praticità di passare l’aspirapolvere in tutta la casa senza fili, con un semplice apparecchio che possiamo usare tutti i giorni. È memorizzato ovunque grazie al suo design verticale e la maniglia è pieghevole.
    Questo modello del marchio Cecotec può essere usato come un aspirapolvere, molto comodo per pulire l’auto o il rivestimento del divano. Inoltre, come spazzolina per rimuovere lo sporco dal pavimento e come aspirapolvere per una pulizia più accurata, ad esempio in tende, lampade e soffitti, angoli difficili da raggiungere, ecc.

    Il pacchetto base comprende una spazzola elettrica rotante e numerosi accessori per pulire qualsiasi superficie in condizioni.

    Sebbene la tecnologia ciclonica minimizzi il contatto con lo sporco raccolto e quindi sia già pulita di per sé, è sempre interessante che l’aspirapolvere scopa scelto utilizzi un filtro HEPA.

    Questo lo rende adatto a persone con problemi di allergia all’asma o alla polvere. Così fa la Conga Duo Stick Pro, a differenza di altri aspirapolvere più costosi, che non includono questo tipo di filtro.

    L’unico ma che mettiamo in questa scopa-aspirapolvere è che ha un’autonomia di soli 25 minuti. La durata della batteria è un dato coerente con il prezzo, e dobbiamo ricordare che si tratta di un vuoto molto economico, che costa solo circa € 70.

    Se hai un budget leggermente superiore ma non vuoi spendere più di € 100, ci è piaciuto anche il Taurus Unlimited 25.6 Lithium. È anche un 3 in 1, con un sistema molto comodo per mettere e rimuovere parti e ha un’autonomia fino a 45 minuti. In cambio, non ha un filtro HEPA come Conga DuoStick Power di Cecotec, che è ancora la nostra raccomandazione per coloro che sono alla ricerca di un aspirapolvere economico che funzioni bene.

    Guida per acquistare una scopa elettrica senza fili senza cavo

    Una scopa elettrica è l’opzione migliore per mantenere puliti i pavimenti della casa, grazie al fatto che include un deposito di polvere e sporco, che ci impedisce di trasportare il raccoglitore antigienico.

    Inoltre, praticamente tutti i modelli disponibili sul mercato funzionano con la batteria, in modo che possiamo muoverci con la scopa in modo indipendente, senza fare affidamento su cavi scomodi o con una spina nelle vicinanze.

    Se abbiamo optato per un modello che può essere convertito in un aspirapolvere portatile, pulire la macchina o la tappezzeria della casa diventa un compito molto semplice e per nulla pesante.

    Gli aspirapolvere di ultima generazione utilizzano la tecnologia ciclonica per separare l’aria dalla sporcizia, un sistema sorprendentemente semplice ed efficace.

    Cos’è la tecnologia ciclonica?

    Vediamolo per contrasto: pensa prima ad un classico aspirapolvere, del tradizionale aspirapolvere. Crea semplicemente una corrente d’aria che passa attraverso un filtro. Questo succhia lo sporco e lo immagazzina in un sacchetto che viene periodicamente tirato.

    Il problema è che l’aspirapolvere “permanente” sta perdendo potenza aspirante quando la borsa è piena, poiché l’intero meccanismo è ostruito dalla polvere.

    escobaFrente aspiratore che, nel 1978, il designer industriale James Dyson (in modo efficace, poi ha fondato l’azienda con il suo nome) era stanco di combattere con l’aspirapolvere casa, che continuamente ostacolato. E ha avuto una pazza idea: applicare il sistema a ciclone, che era già utilizzato a livello industriale per separare i componenti.

    Pensa ora a un ciclone: ​​una corrente a spirale d’aria che trascina tutto sul suo cammino. Applicato ad un aspirapolvere, è un idromassaggio generato grazie ad un design a forma di cono che muove l’aria ad alta velocità. Quella forma fa salire l’aria pulita attraverso il centro del gorgo, mentre le particelle di polvere, che pesano di più, cadono e vengono immagazzinate in un contenitore chiuso.

    Gli aspirapolvere ciclonici sono più costosi degli aspirapolvere tradizionali, ma durano anche più a lungo. Il sistema di filtraggio protegge la polvere dal motore e prolunga la sua vita utile. In pratica, questa nuova tecnologia sta lentamente sostituendo quella vecchia, poiché è più efficiente ed ecologica, oltre ad essere molto più comoda in termini di esperienza utente.

    Caratteristiche da tenere a mente

    1. Potenza del motore

    In generale, più è potente, maggiore è la capacità di aspirazione del tuo aspirapolvere. Tuttavia esistano modelli che raggiungono un’estrema efficienza con consumi ridotti. E’ il caso del Dyson V7, che con soli 100 W è la scopa elettrica più efficace sul mercato. Per controllare questa variabile, controllare la classe di efficienza energetica, che nel caso del Dyson è A +++.

    2. Il raccoglitore della polvere

    Sebbene alcune scope elettriche utilizzino ancora sacchetti monouso, le scope elettriche senza fili senza sacco sono l’opzione migliore. Con questo si risparmia la spesa in sacchetti e il fastidio di dover cercare i pezzi di ricambio compatibili. In cambio, è importante verificare che l’accesso al deposito sia semplice, che non si sporchi quando lo si svuota e che abbia una buona dimensione. La media in un aspirapolvere-scopa è di circa 0,5 litri. Non è una grande capacità, ma in questo caso la leggerezza e la manovrabilità sono prioritarie. Quindi non siamo interessati a trasportare un serbatoio grande e ingombrante.

    3. Con o senza filo?

    La cosa più normale è che la nostra nuova scopa elettrica sia senza fili, per facilitarne l’uso senza dover essere consapevole di avere una spina a mano, o di cambiare la spina quando si muove tra stanze diverse.

    In questa sezione è importante considerare due variabili. Innanzitutto, il tempo di autonomia consentito dalla batteria, che normalmente oscilla tra i 25 ei 70 minuti. E anche il tempo di ricarica, dal momento che ci sono batterie di ricarica veloci che ci permettono di avere di nuovo il nostro vuoto pronto in un breve lasso di tempo.

    Tuttavia, lo svantaggio degli aspirapolvere cordless è che sono meno potenti perché dipendono dalla batteria e non si collegano direttamente alla corrente elettrica. È difficile fare un confronto di potenza esatto perché in questi è misurato in volt (V) mentre nei vuoti con cavo è misurato in watt (W).

    4. Peso e dimensioni

    Le scope elettriche sono solitamente molto leggere, circa 3 kg di peso, poiché l’idea è che sono molto maneggevoli. Per quanto riguarda le dimensioni, è necessario calcolare lo spazio in cui è necessario memorizzare la scopa.

    Alcune incorporano una stazione di ricarica, che di solito non è ingombrante, ma potrebbe comportare la creazione di un buco nel muro. Altri hanno il manico pieghevole, per occupare meno altezza. E non tutti possono resistere senza supporto extra. Quindi controlla di avere uno spazio adeguato vicino al muro o nella scopa in modo da poterlo appoggiare se necessario.

    5. Broom o 3 in 1?

    La scopa è sicura di quello che userete di più, ma è interessante sapere che esistono modelli che consentono di estrarre il meccanismo di base (motore, filtri, serbatoio e manico), diventando un pratico aspirapolvere.

    Ne ricaverete molto per pulire la tappezzeria dell’auto o per i piccoli polloni di emergenza, come le briciole sul divano. L’opzione numero tre è quella di sostituire l’ugello e usarlo come un aspirapolvere tradizionale per pulire materassi, tende, lampade, angoli del tetto, ecc.

    6. Tipo di spazzole

    La maggior parte delle scope elettriche include una spazzola elettrica composta da rulli che ruotano per meglio intrappolare lo sporco.

    Se hai il parquet, controlla che la spazzola non danneggi il legno. Se hai intenzione di pulire i tappeti a pelo lungo, probabilmente hai bisogno di una spazzola speciale, o almeno di uno che possa bloccare i rulli in modo che non rimangano bloccati.

    Con una spazzola grande, finirai prima di passare l’aspirapolvere sul pavimento. Ma potrebbe essere difficile raggiungere gli angoli più stretti. Per questo motivo, è interessante che il tuo aspirapolvere scopra diversi ugelli per pulire la tappezzeria, dirigere il vuoto in modalità turbo o pulire angoli difficili da raggiungere.

    7. Filtro

    Il filtro delle scope elettriche ciclonici non è monouso, quindi è necessario pulirlo di tanto in tanto.

    Alcune scope elettriche includono anche un filtro HEPA che purifica l’aria ed è particolarmente raccomandato per le persone con allergie o problemi respiratori simili all’asma. I filtri HEPA sono facili da pulire e funzionano così:

    8. Extra

    Alcune scope elettriche includono un indicatore di carica che avverte dello stato della batteria. Altre incorporano dei LED nella base dell’aspirazione per pulire anche negli angoli bui. Potresti anche essere interessato al fatto che la scatola include il gancio sul muro, specialmente se la scopa non è isolata in verticale.

    Ci sono degli extra davvero utili, ma molti sono solo piccoli dettagli che dovrai valutare in base al modello, dato che di solito hanno un impatto diretto sul prezzo.

    error: Content is protected !!