Migliore stampante 3D

Sei alla ricerca di una stampante 3D? Bene per aiutarti nella scelta abbiamo analizzato e comparato alcune delle stampanti 3D migliori attualmente disponibili.

Le stampanti 3D fanno parte delle invenzioni più utili e interessanti del nostro tempo.
Questo perché consentono di ricreare qualsiasi oggetto in modo semplice e veloce, rendendole utili in diversi settori.
Tuttavia, il concetto di stampanti 3D può incutere timore per il prezzo che possono avere.
In realtà è molto facile acquistare una stampante 3D ad un prezzo ragionevole, grazie alla natura competitiva del mercato attuale su questi dispositivi.
Ma fai attenzione. Prima di effettuare un qualsiasi acquisto, è essenziale conoscere quali sono gli aspetti e le caratteristiche da considerare in una stampante di questo tipo.

Stampante 3D: Perché comprare una

Una stampante 3D è una macchina con la quale è possibile stampare qualsiasi oggetto in forma tridimensionale.
Cioè, la stampa avrà profondità, larghezza e altezza. Dunque, decidere di acquistarne una è un investimento che va considerato attentamente. Questo perché la sua utilità e applicazione può essere estremamente ampia, a patto che se ne tragga un reale vantaggio. Altrimenti, sarà una spesa inutile.

Generalmente, con questi dispositivi è possibile stampare pezzi dal design esclusivo, ma anche pezzi già esistenti.
Quindi una stampante 3D può essere utile nel campo dell’arte, del designer, fai da te e hobbystica e per tutti coloro che vogliono creare pezzi che andranno a riparare o sostituire attrezzature danneggiate.
Se pensi di rientrare in una delle categorie menzionate, una stampante 3D può esserti utile e forse indispensabile. Al contrario potrebbe essere un investimento inutile, anche se le stampanti 3D rimangono dispositivi divertenti per realizzare i propri disegni e sfruttare la creatività che si ha.

Stampante 3D: Guida all’acquisto

Scegliere tra i vari modelli di stampanti 3D può risultare difficile.
Questo è dovuto principalmente alla grande quantità di modelli esistenti, e alle specifiche caratteristiche proprie dei diversi campi di applicazione. Tutti i produttori sostengono di avere la migliore stampante 3D. Tuttavia, questo non è sempre vero.

Ora, per effettuare un acquisto di successo e scegliere la migliore stampante 3D in base a ciò che stai cercando, è necessario prendere in considerazione i seguenti aspetti:

Qualità di stampa

La qualità di stampa è uno degli aspetti più importanti da considerare quando si acquista una stampante 3D. In questo senso, devi sapere che nelle stampanti 3D, la qualità della stampa dipende dallo spessore degli strati.
Per comprendere meglio questo aspetto, va ricordato che le stampanti 3D funzionano a strati; cioè, creano il modelllo strato per strato.

Affinché il risultato sia ottimale, è necessario che gli strati abbiano uno spessore inferiore a 0,1 mm.
Allo stesso modo, è possibile trovare alcune stampanti 3D che hanno uno spessore maggiore.
Sebbene, a prima vista, la differenza sia quasi impercettibile, questo è qualcosa che influenza significativamente la qualità degli oggetti stampati, in modo particolare quando devono essere assemblati.

Velocità di stampa

La velocità di stampa è una cosa che di solito deve essere presa in considerazione solo se la stampante 3D verrà usata per scopi commerciali. In caso contrario, si tratta di un aspetto non così rilevante, anche perché a velocità elevata corrisponde un costo maggiore del dispositivo.

Per misurare la velocità delle stampanti 3D, viene utilizzato mm / s.
Fondamentalmente, questo si riferisce ai millimetri che la stampante può stampare al secondo.

Normalmente, le stampanti 3D hanno una velocità massima di 100 mm / s.
Il consiglio è di utilizzare una velocità inferiore a quella massima, al fine di ottenere un buon bilanciamento tra velocità e qualità. Infatti più veloce è il funzionamento della stampante, più spazio si avrà tra gli strati.

Maggiore è la velocità di stampa, maggiore sarà lo sforzo che dovrà fare il dispositivo, influenzandone a lungo termine la durata.

In generale, si consiglia di stampare a metà della sua capacità massima o addirittura al 30%. Pertanto, a seconda della velocità massima della stampante e della velocità richiesta, è necessario cercare una determinata velocità, il che contribuisce a garantire efficienza e qualità.

Dimensioni o volume di stampa

Questo è qualcosa che si riferisce alla dimensione della stampa in quanto tale. Vale a dire: a seconda del volume massimo della stampante, sarà possibile stampare fino a una certa dimensione. Un fattore, questo da considerare, se vuoi fare impressioni di dimensioni considerevoli.
Normalmente, più grande è la stampante, maggiore è il costo. Tuttavia, questo è qualcosa che dovrebbe essere considerato, a seconda di ciò che si desidera stampare; D’altra parte, è essenziale tenere presente che a volte non è necessario acquistare una stampante 3D di grandi dimensioni per stampare alcune cose, poiché è possibile scegliere di convertire la figura in un programma specializzato, che consente di frammentare la figura in questione; rendendo possibile stampare per parti, per poi assemblarlo.

Materiale che supporta la stampante

Attualmente, la maggior parte delle stampanti 3D supporta un materiale chiamato PLA, che è fondamentalmente un polimero costituito da molecole di acido lattico, che può generare risultati eccellenti. Tuttavia, questi risultati possono avere alcune limitazioni, in quanto la loro durezza non è così forte e nessuno dei due può resistere alle alte temperature.

Pertanto, se stai cercando di stampare parti solide o resistenti a temperature elevate, sarà necessario cercare una stampante che supporti altri materiali, come ad esempio:

  • LayWOO D-3, che ricorda da vicino il legno.
  • Laybrick, che è molto simile alla pietra.
  • Soft PLA, che ricorda gomma o materiali morbidi.

Cioè, a seconda dei pezzi che verranno stampati, si consiglia di valutare il tipo di materiale con cui andrà a lavorare la stampante.
Se l’uso della stampante 3D è convenzionale, allora è meglio scegliere l’opzione più comune, cioè il PLA.

Come ultimo punto di interesse, ci sono alcune stampanti che supportano più materiali, questo perché l’ugello di stampa può riscaldare temperature diverse. Tuttavia, è necessario considerare che alcune di queste impressioni possono causare problemi durante la calibrazione, senza menzionare che richiedono una maggiore attenzione per il loro utilizzo.

Stampante assemblata o da assemblare

Su Internet è possibile trovare due tipi di stampanti 3D : assemblate e da assemblare (kit). Le stampanti che andranno assemblate, portano due benefici; il primo è che il costo della spedizione sarà inferiore, dal momento che la scatola da dove verrà la stampante sarà notevolmente più piccola. Anche il costo della stampante da assemblare sarà inferiore.
Tuttavia, anche se sembra un’ottima idea acquistare una stampante 3D da assemblare a casa, è essenziale fare attenzione a questa scelta, perché assemblare una stampante di questo tipo richiede molta pazienza e dedizione, richiedendo, talvolta ore di lavoro ardue.

In generale, se non si ha molta esperienza nel settore, è meglio acquistare una stampante 3D assemblato o completa, tuttavia, se si ha l’abilità o esperienza, si può optare per una stampante 3D parti, perché il finale, sarà un costo inferiore a causa di diversi fattori.

Software

Prima di tutto, è importante sapere che il software della stampante non ha nulla a che fare con la creazione dei progetti; cioè, i progetti per la stampa sono realizzati in programmi specializzati, una volta che questi disegni sono pronti, devono essere trasferiti al software della stampante 3D; Questo programma è quello che invierà le informazioni alla stampante, in modo che sia responsabile della stampa.

Ora, quando si acquista una stampante è di vitale importanza vedere che tipo di software utilizzato, perché a seconda di questo, sarà più o meno complicato per la stampa, perché ci sono alcuni software per i principianti, e altri che sono professionisti più mirate.

In generale, si consiglia un software medio; cioè, che fornisce facilità, ma anche la possibilità di effettuare le regolazioni necessarie in modo che l’impressione finale sia quella indicata.

In quali casi è consigliabile acquistare una stampante 3D?

Come spiegato all’inizio, le stampanti 3D sono raccomandate principalmente per qualsiasi artista che abbia bisogno di stampare determinate figure, sia per il proprio lavoro che per il marketing. Allo stesso modo, le stampanti 3D sono perfette per gli studenti di grafica, film o, in generale, qualsiasi professione artistica.

Anche se va notato, sono anche utili per creare oggetti personalizzati e commercializzarli.

Fondamentalmente, le stampanti 3D sono raccomandate in qualsiasi situazione in cui è necessario creare qualcosa e avere il design incorporato in un computer; perché una volta che hai questo, devi solo passarlo alla stampante, in modo che sia responsabile di fare tutto il necessario per dare vita a quella creazione digitale.

Certamente, ci sono molte marche e modelli di stampanti 3D che sono attualmente sul mercato, a causa della competitività che esiste intorno alla vendita di questo prodotto. Pertanto, è possibile che l’acquisto di una stampante 3D diventi un processo complicato se non si sa quali siano le migliori opzioni esistenti e in quali casi vengono raccomandate.

In questo senso, se si desidera effettuare un acquisto di successo, è meglio sapere quali sono le migliori stampanti 3D sul mercato.

Monoprice – Mini Delta

Questo modello è considerato una delle migliori stampanti 3D sul mercato, poiché le sue stampe hanno finiture eccellenti. Inoltre, è compatibile con una quantità immensa di materiali, questo è dovuto al fatto che il piano di stampa e il suo ugello di estrusione si riscaldano a temperature diverse.

Inoltre, un altro aspetto favorevole del Mini Delta, è che si autocalibra regolarmente, in modo che le impressioni abbiano sempre una finitura ineguagliabile. Dunque non è necessario eseguire configurazioni manuali, il che la rende ideale per principianti o persone con poco tempo.

Specifiche tecniche

La stampante 3D Mini Delta di Monoprice ha eccellenti caratteristiche tecniche che la differenziano dalle altre apparecchiature presenti sul mercato. Ora, tra le specifiche più rilevanti, è possibile evidenziare quanto segue:

  • Dimensioni di 381 x 250 x 318 mm.
  • Velocità di stampa fino a 150 mm / s; tuttavia, si consiglia di utilizzare velocità più basse, al fine di ottenere risultati migliori.
  • Connettività compatibile con USB, WiFi, scheda microSD.
  • 3.4 “non-touch screen.
  • Potenza assorbita fino a 60 W.
  • Compatibile con computer con sistema operativo Linux, MacOS e Windows.
  • La piattaforma di costruzione di questa apparecchiatura è un letto in alluminio.

Una stampante 3D economica e affidabile
Se stai cercando una stampante 3D economica che garantisca le caratteristiche necessarie per ottenere risultati di buona qualità e duraturi, allora questo modello è un’opzione incredibile, in quanto il suo prezzo è indubbiamente uno dei più competitivi sul mercato; Questo per non parlare del fatto che garantisce una qualità sufficiente in modo che tutte le impressioni siano perfette.

Anche se tutto sembra perfetto, va detto che questa apparecchiatura è progettata per ricreare oggetti moderatamente piccoli o, in mancanza, che possono essere assemblati; Questo perché le dimensioni massime che può avere un oggetto stampato da questa apparecchiatura sono: 10 mm x 120 mm.

XYZ da Vinci Mini W

Una delle migliori stampanti 3D è la Mini W da Vinci di XYZ Printing, principalmente perché ha un aspetto abbastanza solido e sigillato, che evita le possibili imperfezioni che possono verificarsi in una stampante aperta o esposta.

Ma non è tutto quello che hai da dire su questa stampante, dal momento che include diversi strumenti e programmi di XYZ, tra cui spiccano: un programma di modellazione 3D, gallerie di modelli 3D, tra le altre cose.

Infine, questa stampante è completamente assemblata, quindi non sarà necessario fare alcuno sforzo per farlo funzionare, fondamentalmente viene installato e inizia a stampare contemporaneamente, senza la necessità di effettuare alcun tipo di configurazione o simile, poiché ha anche un calibrazione automatica

Caratteristiche tecniche

Per sapere se un prodotto è veramente buono, devi osservare le caratteristiche tecniche, perché queste sono quelle che dimostrano realmente le capacità di un determinato prodotto. Ora, la stampante da Vinci Mini W è indubbiamente un vero gioiello, poiché ha le seguenti caratteristiche.

  • Un peso approssimativo di 8 chilogrammi.
  • Dimensioni approssimative di 400 x 336 x 362 mm.
  • La capacità massima di stampa è 150 x 150 x 150 mm.
  • Stampante compatibile con qualsiasi sistema operativo superiore a Windows 7 o Mac OS X 10.8.
  • Diversi tipi di stampa (fine, standard, veloce e ultraveloce).
  • Connessione WiFi e USB.
  • Compatibilità con i formati .xyz, .w3 e 3mf.
  • Ha un ugello di stampa semplice, proprio come la testa.
  • L’unico materiale di stampa supportato è il PLA.
  • Una velocità di stampa massima di 120 mm / s.
  • Una qualità di stampa di 0,1 mm (a seconda della velocità di stampa, può variare).
  • Calibrazione completamente automatica

Una stampante 3D assemblata con più opzioni.
Se hai un budget medio e vuoi acquistare una stampante che ha più opzioni ed è facile da usare, allora il modello indicato è questo, perché come spiegato sopra, la stampante da Vinci Mini W ti permette di regolare la velocità e la qualità del impressioni, che possono essere di aiuto concreto; Inoltre, ha una calibrazione completamente automatica e, se vengono utilizzati i programmi XYZ, non ci saranno problemi di incompatibilità, che possono far risparmiare molto tempo.

Tuttavia, si dovrebbe anche considerare che, in base ai diversi commenti su Internet, questa stampante può dare più problemi quando si tenta di stampare una figura grande, specialmente se la modellazione 3D è stata eseguita con un programma diverso da XYZ.
Verifica il prezzo su Amazon

Prima Filaments PC-120-BL-EU

Se si desidera una stampante 3D in grado di stampare su materiali diversi, PC-120-BL-EU è senza dubbio un’opzione eccellente, se non la migliore. Per comprendere meglio questo, si considera che la stampante possa stampare su ABS e PLA, ma non è tutto, perché supporta anche i materiali più avanzati, come ad esempio: PLA legno conduttivo e PVA solubile (o di composti metallici).

Anche, secondo i produttori di questa stampante, può stampare con qualsiasi filamento.

Questo perché la testina di questa stampante supporta temperature elevate ed è di ottima qualità, inoltre, ha una base riscaldata che impedisce al materiale di stampa di perdere aderenza; Grazie a tutti questi fattori, la stampante può lavorare con quasi tutti i materiali, senza alcun rischio o irregolarità.

Come gli ultimi dati di interesse, questa stampante viene fornita completamente assemblata e calibrata, pertanto, non richiederà alcuna configurazione speciale per iniziare a lavorare.

Caratteristiche tecniche

Tra le migliori stampanti 3D per lavorare con materiali diversi, è questo, senza dubbio uno dei materiali più versatili intorno. Ma come se tutto ciò non bastasse, questa stampante ha anche alcune caratteristiche incredibili, tra le quali possiamo menzionare quanto segue:

  • È possibile stampare cifre fino a 120 x 120 x 120 mm.
  • La sua base è 40 x 40 x 40 mm e ha anche uno speciale sistema di riscaldamento, che garantisce l’adesione della stampa.
  • Connessione tramite cavo USB o WiFi.
  • Schermo LCD, che mostra lo stato della stampante e la stampa in corso.
  • Applicazione mobile, che ne facilita l’utilizzo.
  • Diverse configurazioni da stampare.
  • Una velocità di stampa massima di 100 mm / s.

Stampante 3D con supporto per più materiali di stampa.
Se si pianifica di stampare oggetti diversi, che richiedono materiali diversi per garantire il suo buon aspetto; quindi questa stampante è l’opzione migliore, poiché è compatibile con quasi tutti i materiali di stampa 3D, il che significa che non è necessario cambiare la stampante per stampare determinati oggetti.

Ora, anche se Prima Filaments PC-120-BL-EU può essere considerato una delle migliori stampanti 3D attualmente sul mercato, è anche importante considerare che può generare alcuni problemi durante la stampa, se usi la tua applicazione o un dispositivo Intelligente per inviare i file alla stampante; Per questo motivo, il suo uso è consigliato solo per mezzo di un computer, se si desidera evitare inconvenienti con le stampe.

Stampante 3D assemblata da WEEDO M2

3D Stampante assemblata da Weedo M2 stai Cercando un Che Molto rumore stampante Generi non e Che SIA Amichevole also con l’ambiente, Allora E L’Opzione Weedo M2 Migliore. Sarai in grado di vedere il modello 3D, quale modello se lo distingui e di dire lunga, perché il suo design è abbastanza pulito ed elegante; Per non parlare, che garantisce anche una qualità incredibile, perché la stampa è assemblata direttamente dai professionisti del settore.

D’altra parte, l’acquisto di stampante this supporto per il garantisce Vita di Weedo, il Che Possa Qualsiasi significa problema che che insorgere con la stampante, in modalità Qualche Avrà una Garanzia (il supporto di Sara responsabile Dare per necessarie Istruzioni risolvere qualsiasi problema che possa sorgere).

Caratteristiche tecniche

Una stampante 3D completa, WEEDO M2 è l’opzione migliore, poiché ha seguenti caratteristiche:

  • Ha un peso di 14 chilogrammi.
  • Le sue dimensioni sono 380 x 330 x 430 mm.
  • Le tue stampe possono arrivare a 170 x 140 x 140 mm.
  • Spessore degli strati tra 0,1 e 0,5 mm, una seconda della velocità di stampa.
  • Una velocità di stampa fine a 130 mm / s.
  • ReplicatorG / Cura Software.

A stampante 3D fatta da professionisti
Quello che stai Cercando era professionale e Una stampante, Che garantisce I Migliori Risultati e la Sicurezza Massima possibile, Allora E Woodo M2 Indicata stampante.

In conclusione

Le stampanti 3D sono in circolazione da diversi anni, tuttavia, negli ultimi anni sono diventate molto più facili da acquisire, poiché i prezzi sono diminuiti con l’aumento della competitività; Tuttavia, sebbene le stampanti 3D a basso costo possano essere un’opzione eccellente, è necessario considerare che sono soggette a errori, per cui, prima di effettuare qualsiasi acquisto, è necessario assicurarsi di farlo con un fornitore affidabile, che offre diverse garanzie.

D’altra parte, il materiale utilizzato per realizzare le stampe può essere molto costoso, a seconda del tipo richiesto; Ecco perché è meglio acquistare una stampante che funzioni con PLA, perché è la più economica e conveniente di tutte.

error: Content is protected !!